Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20419
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di Rox » 11/10/2015, 17:06

CIR2015 ha scritto:Vado avanti così ?
La risposta te la sta dando l'acquario: :-bd
  • CIR2015 ha scritto:Le nuove piante stanno crescendo a vista d'occhio.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di ersergio » 11/10/2015, 19:41

CIR2015 ha scritto:Per il ferro cosa faccio... Sono sempre a zero ?
Ricordati Cir che il test meno affidabile in acquariologia, è proprio quello del ferro, quello che devi guardare è la tua limnophila...
cosa fa quando si avvicina alla luce?
assume sfumature rossicce tipo questa?
Immagine
o resta completamente verde...
il tuo test del ferro lo hai in vasca ;)
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di CIR2015 » 11/10/2015, 20:03

Tipo questa ? Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di ersergio » 11/10/2015, 21:07

CIR2015 ha scritto:Tipo questa ? Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
:-bd
Se assumono quella colorazione quando arrivano vicino alle luci , col ferro sei a posto....
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di CIR2015 » 13/10/2015, 21:06

Cosa ne pensate della crescita della Limnophila e delle nuove piantate (foto di questa sera) ? Incredibile la differenza in due solo gg? Vorrei comunque mantenerle più basse rispetto a prima e farle solo arrivare a pelo d'acqua. Pertanto dovrò potarle pi spesso.

Come continuo con la fartilizzazione ? Noto che Limnophila ha tanta distanza tra i nodi.

Immagine

Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di ersergio » 13/10/2015, 23:30

CIR2015 ha scritto:Cosa ne pensate della crescita della Limnophila e delle nuove piantate (foto di questa sera) ? Incredibile la differenza in due solo gg? Vorrei comunque mantenerle più basse rispetto a prima e farle solo arrivare a pelo d'acqua. Pertanto dovrò potarle pi spesso.

Come continuo con la fartilizzazione ? Noto che Limnophila ha tanta distanza tra i nodi.

Immagine

Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Aggiungerei che mi sembra anche che lo stelo sia sottile,vedo inoltre radici avventizie e niente ramificazioni....
Hai capito vero che ti chiede potassio?
Tieni d'occhio anche la bacopa...io temo sempre che la concentrazione di sodio nella tua vasca sia tale da limitare l'assorbimento del potassio :-?
D'altronde ci hai detto che la tua acqua di rete ha una concentrazione di sodio di 16 mg/l e mi sembra di ricordare che tu non è che lo abbia diluito più di tanto con la demineralizzata...
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di CIR2015 » 14/10/2015, 6:34

Potassio ne avevo fini all'altro giorno (era a 15) ma come faccio a capire quanto sodio ho in vasca ?
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20419
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di Rox » 14/10/2015, 10:19

CIR2015 ha scritto:come faccio a capire quanto sodio ho in vasca ?
Dal sito web del tuo acquedotto. ;)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di CIR2015 » 14/10/2015, 10:52

Rox ha scritto:
CIR2015 ha scritto:come faccio a capire quanto sodio ho in vasca ?
Dal sito web del tuo acquedotto. ;)
16 mg/l però considera che ho nel tempo anche aggiunto acqua di osmosi.
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di Stifen » 14/10/2015, 11:39

CIR2015 ha scritto:come faccio a capire quanto sodio ho in vasca ?
Se usi 2/3 osmosi e 1/3 rete, immetti acqua con 16/3 mg/l di sodio quindi circa 5 mg/l di sodio. In un ipotetico cambio del 20%, con l'acqua tagliata come sopra, da 16 mg/l passi a 0.8*16+0.2*5=13.8
A te il resto dei conti!!! ;)
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti