Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20416
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di Rox » 16/10/2015, 19:29

CIR2015 ha scritto:come lo devo utilizzare ?
Grattugiato nel filtro, dove c'è più movimento.
La quantità ha poca importanza, tanto devi stare su pH alcalino.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di CIR2015 » 16/10/2015, 21:12

Rox ha scritto:
CIR2015 ha scritto:come lo devo utilizzare ?
Grattugiato nel filtro, dove c'è più movimento.
La quantità ha poca importanza, tanto devi stare su pH alcalino.
Con il filtro askoll posso grattugiarlo sopra la prima spugna dove affluisce più acqua... Non ho altre alternative. Va bene ugualmente ?
Immagine
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20416
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di Rox » 17/10/2015, 2:27

CIR2015 ha scritto:Con il filtro askoll posso grattugiarlo sopra la prima spugna
Stramaledizione... X(
Tu sei quello con quel dannato filtro Askoll... me lo ero dimenticato! ~x(

Praticamente sei senza CO2, a causa della cascatella, quindi il carbonato di calcio non si trasformerà mai in bicarbonato.
Resterà lì, sulla spugna, insolubile...

Prova a chiedere in "Chimica".
Magari, quel pazzo scatenato di Lucazio ti trova una soluzione, per fornire calcio ai tuoi Poecilidi.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di CIR2015 » 17/10/2015, 18:05

Rox dopo il consiglio di Marol ho trovato l'acqua che fa per me... Quella dell'ufficio sodio 3... di seguito gli altri valori da me misurati:

NO3- - 1
PO43- - 0,05
GH - 8/9
KH - 7/8
pH - 7,6
NO2- - 0
FE - 0
NH3 - 0,05
NH4 - 0,001
Conducibilità - μS 315
Potassio - 1

e la tabella (vedi seconda riga)



Domani procedo con il cambio di 30lt su 80.
Ultima modifica di CIR2015 il 17/10/2015, 18:08, modificato 1 volta in totale.
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20416
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di Rox » 17/10/2015, 18:07

CIR2015 ha scritto: ho trovato l'acqua che fa per me...
L'osso di seppia ti serve lo stesso, per i Poecilidi. ;)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di CIR2015 » 20/10/2015, 22:35

Ok cambiati 30lt su 80. Ho notato dai valori che il pH è leggermente aumentato il KH è rimasto costante a 7 mentre il GH è sceso a 9.

Come da indicazioni domenica cambierò altri 30 litri. Unico dubbio... Non è che mi scenderà troppo il GH ?
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3599
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di ersergio » 20/10/2015, 23:19

CIR2015 ha scritto:Ok cambiati 30lt su 80. Ho notato dai valori che il pH è leggermente aumentato il KH è rimasto costante a 7 mentre il GH è sceso a 9.

Come da indicazioni domenica cambierò altri 30 litri. Unico dubbio... Non è che mi scenderà troppo il GH ?
Cir,da quello che ho letto nei tuoi topic precedenti ,l'acqua imbottigliata che inserisci ha il GH a 8/9 ,quella in vasca ti é arrivata anche lei a 9....quindi...il GH stesso al massimo potrà scendere a 8 ,ma non con un solo altro cambio ;)
Se hai comunque necessità di alzare il solo GH,dovrai dosare il solfato di magnesio ;)
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di CIR2015 » 21/10/2015, 7:56

Consiglio... dove lo trovo il soldato di magnesio ? quanto bisogna dosarne ? :)
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di Uthopya » 21/10/2015, 8:04

Il solfato di magnesio puoi acquistarlo in farmacia, è conosciuto come "sale inglese" (è un potente lassativo, quindi evita di assaggiarlo! =)) )
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Re: Fertilizzazione dopo alcuni cambiamenti

Messaggio di CIR2015 » 21/10/2015, 9:03

Uthopya ha scritto:Il solfato di magnesio puoi acquistarlo in farmacia, è conosciuto come "sale inglese" (è un potente lassativo, quindi evita di assaggiarlo! =)) )
Bene starò molto attento a non assaggiarlo... Non vorrei peggiorare le mie condizioni di questi gg =))

Quanto ne doso su 100 lt per alzare di un punto ?
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti