Fertilizzazione Ferro

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
FrancescoPaoloBianchi
star3
Messaggi: 62
Iscritto il: 02/03/14, 14:39
Contatta:

Fertilizzazione Ferro

Messaggio di FrancescoPaoloBianchi » 05/06/2014, 21:32

Ciao, oggi ho misurato il ferro ed il livello è sui 0.05.

Le piante hanno qualche segno di carenza, ho notato buchi nelle foglie "giovani" di Cryptocoryne lucens e parva e anubias.

Nella vasca al momento ci sono red cherry che si stanno riproducendo in quantità.

La fertilizzazione che seguo è rinverdete 20 ml ogni 4 gg, nitrato di potassio e stick npk in filtro. Sul fondo tabs sia di ferro che nutrienti

Se per le Cryptocoryne fertilizzerò il fondo, per le anubias (che sono ancorate ad un tronco) come me la sbrigo?

Raddoppiare le dosi di rinverdente?

Grazie a chi risponderà :)
Ultima modifica di FrancescoPaoloBianchi il 06/06/2014, 11:24, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10236
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Fertilizzazione Ferro

Messaggio di lucazio00 » 05/06/2014, 22:09

Un momento, qual'è il pH dell'acqua?
Niente gran parte ti precipita nel fondo?
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fertilizzazione Ferro

Messaggio di Rox » 06/06/2014, 2:09

lucazio00 ha scritto:ti precipita nel fondo?
Direi di no, perché le Caridina dovrebbero essere morte... invece si riproducono. :D
FrancescoPaoloBianchi ha scritto:Se per le Cryptocoryne fertilizzerò il fondo, per le anubias (che sono ancorate ad un tronco) come me la sbrigo?
Le Anubias non richiedono nulla, nemmeno la luce. Anzi, devono stare all'ombra o si riempiono di alghe.
Nel tuo acquario, il ferro serve soprattutto a Ludwigia ed Alternanthera, ma con quella luce ne chiedono tanto anche Myriohyllum e Rotala.
Ora che ci penso, serve soprattutto a queste ultime due, perché tu parli di ferro nell'acqua, non nel terreno.

Quando capiti in qualche Brico, o centro giardinaggio, devi vedere cosa si trova nella tua zona.
Con le Caridina, devi cercare del ferro chelato con EDDHA, perché rimane stabile fino a pH 9.
Se cerchi "ferro EDDHA" con Google ne trovi a decine, ma è inutile... perché poi bisogna vedere i negozi lì da te.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
FrancescoPaoloBianchi
star3
Messaggi: 62
Iscritto il: 02/03/14, 14:39
Contatta:

Re: Fertilizzazione Ferro

Messaggio di FrancescoPaoloBianchi » 06/06/2014, 11:25

In attesa di andare in qualche brico, in casa ho trovato questo, è una polvere che riporta "sequestrene chelato di ferro". E' lui? :-?

Immagine

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fertilizzazione Ferro

Messaggio di Rox » 06/06/2014, 12:54

FrancescoPaoloBianchi ha scritto:"sequestrene chelato di ferro". E' lui? :-?
Dovrebbe andare...
La sua scheda riporta:
  • Ferro solubile in acqua 7%
  • in forma chelata 6,2%
  • chelato con EDDHA 5,6, di cui:
    • - in forma orto-orto 3,4%
      - In forma orto-para 2,2%
  • la restante parte è chelata da altri complessi chelanti
Io ne aggiungerei poco, osservando attentamente le Caridina.
Se non ci sono problemi, pian piano, proverei a dosarne un po' di più.

Se funziona, facci sapere.
Dove lo hai comprato, quanto costa, il formato della confezione... le solite cose. :-bd
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
FrancescoPaoloBianchi
star3
Messaggi: 62
Iscritto il: 02/03/14, 14:39
Contatta:

Re: Fertilizzazione Ferro

Messaggio di FrancescoPaoloBianchi » 06/06/2014, 12:57

Non ho modo di dare informazioni sul prodotto in quanto lo ho avuto per conto terzi da un centro di giardinaggio del mio paese, mi spiace :(

Come si somministra? :-D

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10236
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Fertilizzazione Ferro

Messaggio di lucazio00 » 06/06/2014, 14:54

Rox ha scritto:Direi di no, perché le Caridina dovrebbero essere morte... invece si riproducono.
Ah quindi anche quello precipitato da fastidio ai gamberetti!

Le Anubias sono paragonabili alle piante...di plastica! =))
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fertilizzazione Ferro

Messaggio di Rox » 06/06/2014, 15:39

lucazio00 ha scritto:quindi anche quello precipitato da fastidio ai gamberetti!
Sembra che sia proprio quello, a quanto dicono alcuni caridinisti.
FrancescoPaoloBianchi ha scritto:Come si somministra? :-D
Io l'ho visto solo in rete, e solo su tua segnalazione. Non so nemmeno se è liquido o in polvere.
Chimicamente direi che è adatto, ma su tutto il resto... questa volta sei tu, che devi insegnare a tutti. :-bd
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
FrancescoPaoloBianchi (08/06/2014, 14:24)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
FrancescoPaoloBianchi
star3
Messaggi: 62
Iscritto il: 02/03/14, 14:39
Contatta:

Re: Fertilizzazione Ferro

Messaggio di FrancescoPaoloBianchi » 08/06/2014, 12:06

Nel frattempo che un amico chimico mi illumina sul sequestrene, sempre in casa ho trovato questo:

Immagine

che ne dite?


Sempre in tema di microelementi "letali": nel protocollo PMMD che sto seguendo, il rame come si integra?

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10236
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Fertilizzazione Ferro

Messaggio di lucazio00 » 08/06/2014, 13:35

Oh no non ci siamo proprio!
1) Il ferro non è chelato e quindi ti precipita sul fondo.
2) Contiene anche alluminio che è un metallo ben più tossico del ferro
3) A maggior ragione te hai pure i gamberetti, per loro è una condanna a morte certa!

In altre parole:
quel prodotto non va bene per l'acquario ma per le piante da vaso e giardino!
Questi utenti hanno ringraziato lucazio00 per il messaggio:
FrancescoPaoloBianchi (08/06/2014, 14:24)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Nacks89 e 6 ospiti