Fertilizzazione Nuova Vasca - Radici aeree

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Fertilizzazione Nuova Vasca - Radici aeree

Messaggio di CIR2015 » 26/01/2016, 17:52

Ciao a tutti,

Ho avviato da quasi due settimane la nuova vasca (Rio 240) ed ho come fondo 9 cm di Manado...

pH attuale 7,1 (mantenuto con 30 bpm di CO2)
GH 22
KH 6

Piante in vasca da circa 10 gg:

- Echinodorus bleheri
- Bacopa Australis
- Egeria densa
- Ludwigia repens

Dopo circa 5 gg vista un po la sofferenza delle piante e le prime radici aeree della Ludwigia e della Bacopa ho aggiunto un po di potassio.

Dopo un paio di gg ho portato ad 1 ed a 10 fosfati e nitrati è messo 1/3 della dose del rinverdente.

Sotto Ludwigia, Bacopa e Echinodorus ho messo 1/2 stick di laterite con microelementi.

Al momento l'egeria cresce a dismisura con qualche piccola radice aerea e qualche getto laterale.

Bacopa e Ludwigia crescono ma con un po di radici aeree (anche dopo 4 gg che ho messo il potassio), Echinodorus stazionario.

Cosa mi consigliate di proseguire ?

Immagine
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9254
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Fertilizzazione Nuova Vasca - Radici aeree

Messaggio di GiuseppeA » 26/01/2016, 18:02

Ci dai anche NO3- e PO43-? ;)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Re: Fertilizzazione Nuova Vasca - Radici aeree

Messaggio di CIR2015 » 26/01/2016, 18:28

Si ne ho messo poco, ormai da 5 gg, ed avevo portato NO3- a 10 e PO43- a 1


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9254
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Fertilizzazione Nuova Vasca - Radici aeree

Messaggio di GiuseppeA » 26/01/2016, 18:47

Hai bisogno di alzare un pochino gli NO3-.

Non ricordo che stick hai..se li hai. (sto invecchiando :( )
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Re: Fertilizzazione Nuova Vasca - Radici aeree

Messaggio di CIR2015 » 26/01/2016, 19:31

GiuseppeA ha scritto:Hai bisogno di alzare un pochino gli NO3-.

Non ricordo che stick hai..se li hai. (sto invecchiando :( )
Sotto Ludwigia, Bacopa ed Echinodorus ho messo i Root Sticks della Easylife che sono in Laterite con microelementi.

Riassumendo... metto sicuramente ancora un po di potassio, poi verifico gli NO3- e li porto a 10/15. E poi nel we rimetto anche 1/3 di dose di rinverdente.

Considera che come fotoperiodo passò la prox settimana a 5 ore con 2 Special Plant Dennerle e due Tunze LED (luce direi che ne hanno !!!)
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5616
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Fertilizzazione Nuova Vasca - Radici aeree

Messaggio di Artic1 » 27/01/2016, 1:47

CIR2015 ha scritto:(luce direi che ne hanno !!!)
:-bd :-bd :-bd
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30497
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Fertilizzazione Nuova Vasca - Radici aeree

Messaggio di cicerchia80 » 27/01/2016, 6:24

Cir....parere personale...uno stick NPK in infusione lo metterei,perchè penso che NO3- e PO43- se li ciuccerà il fondo
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Re: Fertilizzazione Nuova Vasca - Radici aeree

Messaggio di CIR2015 » 27/01/2016, 7:29

cicerchia80 ha scritto:Cir....parere personale...uno stick NPK in infusione lo metterei,perchè penso che NO3- e PO43- se li ciuccerà il fondo
Cicerchia non verrei mettere stick NPK in questa vasca ma vorrei gestirla solo con i prodotti separati.

Comunque aggiungerò un po di tutto per ristabilire i valori.

Secondo voi devo potarla l'egeria ? L'ho messa in vasca da 10 gg che era 20 cm ormai ho degli steli che sono quasi un metro che partono dal fondo è galleggiano beatamente.

Altro punto la conducibilità è arrivata a 820 credo sia il manado in quanto non ho messo altro in questi gg !!! Che si fa ?
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9254
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Fertilizzazione Nuova Vasca - Radici aeree

Messaggio di GiuseppeA » 27/01/2016, 7:35

L'Egeria taglia e ripianta. Se vuoi moltiplicarla lascia anche la parte vecchia. ;)

Per alzare gli N con i componenti separati devi avere il cifo azoto..ce l'hai?


Per aggiustare i valori sballati del manado dovrai fare dei cambi con demineralizzata..ma solo dopo la maturazione del filtro. ;)
Io aspetterei un attimo prima di aggiungere altro potassio.
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Re: Fertilizzazione Nuova Vasca - Radici aeree

Messaggio di CIR2015 » 27/01/2016, 7:49

Ok Giuseppe in effetti leggendo bene le schede e guardando le piante... noto che le radici aeree le ho sulla bacopa Australis e non sulla Ludwigia... pertanto questo vorrebbe dire mancanza di nitrati e non di potassio. Corretto ? Per i cambi aspetterò la maturazione... anche se di picco dei nitriti ancora nulla !!!
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti