fertilizzazione quando cominciare

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17452
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

fertilizzazione quando cominciare

Messaggio di cuttlebone » 23/02/2015, 17:15

A dx nella vasca, credo siano le bolle della CO2 (un po' grandine in verità), ma a sx, se non fosse per il fatto che dici che si manifestano dopo solo un'ora di luce, direi di si.
Fai una ripresa un po più vicina ;)
Sei andato in giardino a fare le riprese....;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3607
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: fertilizzazione quando cominciare

Messaggio di ersergio » 23/02/2015, 17:18

Ok domani entro in casa e riprendo da più vicino!!!
=))
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3607
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

fertilizzazione quando cominciare

Messaggio di ersergio » 25/02/2015, 22:16

Aggiornamento della situazione ragazzi , ho inserito sabato 1/2 stick npk compo sbriciolato in vasca più due pezzettini da 1/3 sopra la spugna del vano pompa, tutto questo il giorno dopo aver messo dei frammenti sotto alle piante (staurogyne, heteranthera, ludwigia palustris green,ludwigia arcuata, sagittaria e l'echino tenellus). Su consiglio del grande Cuttle! ! :-bd
Devo dire che le piante, soprattutto l'Heteranthera sono cresciute visibilmente.
Pensavo ...potrei misurare i nitrati per vedere la situazione azoto e magari anche i fosfati per valutare se è il caso di sbriciolare un altro 1/2 stick in vasca. Forse è ancora presto per iniziare col pmdd...
Può andare come ragionamento?
L'Heteranthera ha molte radici avventizie e anche la Ludwigia palustris green le sta emettendo , quest'ultima è cresciuta molto in altezza ,ma la vedo maluccio:foglie raggrinzite e quelle basali direi piccole.
Allego due foto per fare il raffronto tra situazione iniziale e attuale.
Grazie un saluto Sergio. :-h
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17452
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: fertilizzazione quando cominciare

Messaggio di cuttlebone » 25/02/2015, 22:32

ersergio ha scritto:Aggiornamento della situazione ragazzi , ho inserito sabato 1/2 stick npk compo sbriciolato in vasca più due pezzettini da 1/3 sopra la spugna del vano pompa, tutto questo il giorno dopo aver messo dei frammenti sotto alle piante (staurogyne, heteranthera, ludwigia palustris green,ludwigia arcuata, sagittaria e l'echino tenellus). Su consiglio del grande Cuttle! ! :-bd
Devo dire che le piante, soprattutto l'Heteranthera sono cresciute visibilmente.
Pensavo ...potrei misurare i nitrati per vedere la situazione azoto e magari anche i fosfati per valutare se è il caso di sbriciolare un altro 1/2 stick in vasca. Forse è ancora presto per iniziare col pmdd...
Può andare come ragionamento?
L'Heteranthera ha molte radici avventizie e anche la Ludwigia palustris green le sta emettendo , quest'ultima è cresciuta molto in altezza ,ma la vedo maluccio:foglie raggrinzite e quelle basali direi piccole.
Allego due foto per fare il raffronto tra situazione iniziale e attuale.
Grazie un saluto Sergio. :-h
Gli stick hanno un tempo di dissoluzione anche di due mesi. Devi dare loro il tempo di sciogliersi.
Se continui ad aggiungerne rischi di saturare l'acqua ed avere problemi...
Le radici avventizie già messe dall'Heteranthera non se ne andranno.
L'efficacia degli stick sotto le radici la potrai vedere solo sulla parte nuova della pianta. Se non ti piacciono, ripianta le talee.
Le foglie piccole e raggrinzite della Ludwigia potrebbero essere dovute ad una carenza di azoto [emoji12]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3607
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: fertilizzazione quando cominciare

Messaggio di ersergio » 25/02/2015, 22:48

cuttlebone ha scritto: Gli stick hanno un tempo di dissoluzione anche di due mesi. Devi dare loro il tempo di sciogliersi.
Se continui ad aggiungerne rischi di saturare l'acqua ed avere problemi...
Le radici avventizie già messe dall'Heteranthera non se ne andranno.
L'efficacia degli stick sotto le radici la potrai vedere solo sulla parte nuova della pianta. Se non ti piacciono, ripianta le talee.
Le foglie piccole e raggrinzite della Ludwigia potrebbero essere dovute ad una carenza di azoto
Per questo che volevo eseguire il test dei nitrati...e comunque ho inserito , sbriciolato, solo 1/2 stick in vasca.
Pensi sia ancora presto per iniziare col pmdd ovviamente a dosi ridotte?
Ps le foglie della Ludwig palustris si stanno riempendo di diatomee ~x( anche quelle basse Dell Alternanthera...
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17452
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

fertilizzazione quando cominciare

Messaggio di cuttlebone » 25/02/2015, 23:06

Per le Diatomee (sei sicuro che siano loro?) devi aspettare...senza fare cambi [emoji6]
Sono le piante che ti devono suggerire se hanno bisogno di qualcosa in più rispetto a ciò che introduci
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3607
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: fertilizzazione quando cominciare

Messaggio di ersergio » 26/02/2015, 6:35

No no niente cambi lo so, poi sono in maturazione da 9 gg...
Come ho un attimo posto la foto della ludwigia e dell'Alternanthera così mi dite se sono diatomee.
:-h
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17452
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: fertilizzazione quando cominciare

Messaggio di cuttlebone » 26/02/2015, 8:13

Intanto potresti verificare tu stesso in quest'articolo:
Alghe in acquario: rimedi contro le specie più comuni
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3607
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: fertilizzazione quando cominciare

Messaggio di ersergio » 26/02/2015, 8:34

Grazie Cuttle...è l'articolo che leggo più spesso :D
...speriamo bene dato che quelle sulla ludwigia palustris sono quasi sicuro che lo siano, mentre sull'alternanthra mi sembra di intravedere come una "peluria" sui lati di alcune foglie.
Comunque anche per le diatomee è meglio che non tocco niente essendo in maturazione da soli 9 gg vero?
...meglio le mani in tasca che in vasca no? ;)
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17452
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: fertilizzazione quando cominciare

Messaggio di cuttlebone » 26/02/2015, 8:54

Passa in "Alghe", posta foto e fai una breve descrizione del problema e le affrontiamo li [emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Marta e 7 ospiti