Fertilizzazione: quando e come iniziare?

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Fertilizzazione: quando e come iniziare?

Messaggio di FedericoF » 02/06/2016, 18:05

cicerchia80 ha scritto:
FedericoFavotto ha scritto:
cicerchia80 ha scritto:Gli NO3- sono probabilmente del potassio...
Ma se quando butto potassio gli NO3- non si muovono di una virgola? Anche se in realtà dovresti avere ragione, nel potassio c'è azoto...
sono 4 parti di potassio e 3 di azoto :-? Sicuro dei test???
Non tantissimo :D
Ma non da 0 a 25... altrimenti anche le cartine lo rileverebbero
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Existenz
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 20/11/13, 23:14

Re: Fertilizzazione: quando e come iniziare?

Messaggio di Existenz » 02/06/2016, 18:32

cicerchia80 ha scritto: Aspetta...sei appena partito,un conduttimetro lo abbiamo?
Lo avremo presto :)
cicerchia80 ha scritto:Fomunque quella dose di potassio se hai letto l'articolo è iniziale,direi 3 volte la giusta dose
Continua con meno potassio e vediamo che succede
Ma nell'articolo dice "Giusto per iniziare, consiglierei 20 ml di soluzione di potassio, 5 di magnesio e 5 di Rinverdente" e io di potassio ne ho messi 15 ml! :-\
FedericoFavotto ha scritto:Gli NO3- li ha alzati lo stick
Non c'è nessuno stick! :D
FedericoFavotto ha scritto:A me l'hygrophila ci ha messo 1 mese ad adattarsi. è partita da meno di una settimana.
Speriamo sia questo! :-bd
cicerchia80 ha scritto:il potassio è a palla,è oltre il fondoscala di qualsiasi test e la rotala conferma
In che modo lo conferma? Lo chiedo per imparare, non per mettere in dubbio l'affermazione! Quello lo farò tra poco :))
cicerchia80 ha scritto:Ferro dovrebbe andare bene quello del rinverdente per ora....4 ore di luce e niente CO2 ;)
E con quel pH la pianta fatica il doppio ad assimilarlo

Gli NO3- sono probabilmente del potassio...
Niente CO2!? Devo smettere di immetterla in vasca? :-o
Il pH di solito si tiene sul 7, 7.2, ma ieri sera la CO2 si è fermata e non me ne sono accorto. Comunque non potrà essere inferiore a 7 per esigenze dei futuri inquilini.
Non sono tanto sicuro che gli NO3- siano il K perché ce l'ho messo sabato e domenica gli NO3- erano ancora a 0. :-?

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30497
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Fertilizzazione: quando e come iniziare?

Messaggio di cicerchia80 » 02/06/2016, 18:50

Existenz ha scritto:Ma nell'articolo dice "Giusto per iniziare, consiglierei 20 ml di soluzione di potassio, 5 di magnesio e 5 di Rinverdente" e io di potassio ne ho messi 15 ml!
infatti...giusto per iniziare si consiglia di averlo in eccesso
Nell'articolo in pratica sarebbero 20mg/l di potassio,i test danno come fondoscala 18
Existenz ha scritto:In che modo lo conferma? Lo chiedo per imparare, non per mettere in dubbio l'affermazione! Quello lo farò tra poco
la parte nuova cresce con gli internodi stretti
Existenz ha scritto:Niente CO2!? Devo smettere di immetterla in vasca?
Il pH di solito si tiene sul 7, 7.2, ma ieri sera la CO2 si è fermata e non me ne sono accorto. Comunque non potrà essere inferiore a 7 per esigenze dei futuri inquilini.
Non ci siamo capiti.....il ferro è relativamente proporzionato da luce,CO2,e pH
A te mancano,e quindi non vengono ben assorbiti....
uploadfromtaptalk1444976308308.png
come vedi il miglior range di pH sarebbe inferiore a 7
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30497
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Fertilizzazione: quando e come iniziare?

Messaggio di cicerchia80 » 02/06/2016, 18:52

Existenz ha scritto:Non sono tanto sicuro che gli NO3- siano il K perché ce l'ho messo sabato e domenica gli NO3- erano ancora a 0.
e che cosa possono essere? ;)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Existenz
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 20/11/13, 23:14

Re: Fertilizzazione: quando e come iniziare?

Messaggio di Existenz » 02/06/2016, 19:56

cicerchia80 ha scritto:infatti...giusto per iniziare si consiglia di averlo in eccesso
Nell'articolo in pratica sarebbero 20mg/l di potassio,i test danno come fondoscala 18
Ok, grazie! Quindi sabato prossimo scendo a 5ml di potassio?
Mentre rinverdente e Mg stessa quantità?
cicerchia80 ha scritto:Non ci siamo capiti.....il ferro è relativamente proporzionato da luce,CO2,e pH
A te mancano,e quindi non vengono ben assorbiti....
uploadfromtaptalk1444976308308.png
come vedi il miglior range di pH sarebbe inferiore a 7
Non potendo scendere a meno di 7 la Rotala avrà sempre questa lentezza di crescita?
E col cavolo che diventerà rossa? :-s
cicerchia80 ha scritto:
Existenz ha scritto:Non sono tanto sicuro che gli NO3- siano il K perché ce l'ho messo sabato e domenica gli NO3- erano ancora a 0.
e che cosa possono essere? ;)


Effettivamente non ho ipotesi alternative in merito :D

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30497
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Fertilizzazione: quando e come iniziare?

Messaggio di cicerchia80 » 02/06/2016, 20:07

Existenz ha scritto:Ok, grazie! Quindi sabato prossimo scendo a 5ml di potassio?
Mentre rinverdente e Mg stessa quantità
se le piante non danno carenze direi di sì :-??
Purtroppo senza conduttimetro non è facile
Existenz ha scritto:Non potendo scendere a meno di 7 la Rotala avrà sempre questa lentezza di crescita?
E col cavolo che diventerà rossa?
la rotula è abbastanza strana come pianta,comunque puoi provare con uno stick interrato,il pH con il ferro a 7 và benissimo,perchè non puoi scendere sotto???che pesci metti?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Existenz
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 20/11/13, 23:14

Re: Fertilizzazione: quando e come iniziare?

Messaggio di Existenz » 02/06/2016, 20:48

cicerchia80 ha scritto:la rotula è abbastanza strana come pianta,comunque puoi provare con uno stick interrato,il pH con il ferro a 7 và benissimo,perchè non puoi scendere sotto???che pesci metti?
Danio Erythromicron, acqua dura e alcalina :)

Il mio timore con lo stick è che il manado nel tempo lasci che le sostanze se ne vadano in giro per la vasca, ma se mi dai l'ok provo :ymblushing:

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30497
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Fertilizzazione: quando e come iniziare?

Messaggio di cicerchia80 » 02/06/2016, 21:18

Existenz ha scritto:
cicerchia80 ha scritto:la rotula è abbastanza strana come pianta,comunque puoi provare con uno stick interrato,il pH con il ferro a 7 và benissimo,perchè non puoi scendere sotto???che pesci metti?
Danio Erythromicron, acqua dura e alcalina :)

Il mio timore con lo stick è che il manado nel tempo lasci che le sostanze se ne vadano in giro per la vasca, ma se mi dai l'ok provo :ymblushing:
un pezzettino sotto per me non incide con la fertilizzazione in colonna :)

Mmmhh....hai ragione,già pH 7 è borderline,ma vai tranquillo,usiamo l'EDDHA apposta :D
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Existenz
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 20/11/13, 23:14

Re: Fertilizzazione: quando e come iniziare?

Messaggio di Existenz » 02/06/2016, 23:32

cicerchia80 ha scritto:
Existenz ha scritto:
cicerchia80 ha scritto:la rotula è abbastanza strana come pianta,comunque puoi provare con uno stick interrato,il pH con il ferro a 7 và benissimo,perchè non puoi scendere sotto???che pesci metti?
Danio Erythromicron, acqua dura e alcalina :)

Il mio timore con lo stick è che il manado nel tempo lasci che le sostanze se ne vadano in giro per la vasca, ma se mi dai l'ok provo :ymblushing:
un pezzettino sotto per me non incide con la fertilizzazione in colonna :)

Mmmhh....hai ragione,già pH 7 è borderline,ma vai tranquillo,usiamo l'EDDHA apposta :D
Grazie! Ho messo due pezzetti di stick. Non resta che aspettare ;)

Avatar utente
Existenz
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 20/11/13, 23:14

Re: Fertilizzazione: quando e come iniziare?

Messaggio di Existenz » 18/06/2016, 21:48

Allora, dall'ultima volta ho fertilizzato con 5ml di magnesio e 5 di rinverdente il 6 giugno e 5 di potassio, 5 di magnesio e 5 di rinverdente il 12.
Con la luce siamo sulle 5h e mezza.
In più di due settimane gli NO3- sono sempre a 25 (anche se a volte ho misurato 10).
Day 28.jpg
Il cerato è abbastanza rapido, l'ho potato.
La Rotala rotundifolia, dopo gli stik npk inseriti sotto le radici il 2 giugno, s'è ripresa un po', ma continua a crescere lenta. Anche se non l'ho mai avuta penso che dovrebbe essere decisamente più veloce. Ancora non ho dovuto potarla.
Rotala Day 28.jpg
L'Hygrophila corymbosa ha iniziato a fare foglie nuove, ma mi sembra decisamente lenta, e le vecchie sono piene di diatomee.
Hygro Day 28.jpg
L'Eleocharis parvula era partita ma sembra essersi fermata, alcuni steli si sono riempiti di diatomee, mentre la Pogostemon helferi mi sembra in buona salute, anche se non stolona ancora.
Eleocharis Day 28.jpg
Il pH sta sempre intorno al 7 (lasciarlo stabile è un'impresa perchè ogni 3 o 4 giorni la CO2 mi si blocca), GH > 16 e KH 10.

Oggi ho deciso di scrivere oggi perché c'è un accenno di filamentose e non mi piace affatto :-s
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 10 ospiti