Fertilizzazione, valori e.... alghe!

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15231
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Fertilizzazione, valori e.... alghe!

Messaggio di Sini » 10/10/2016, 22:14

Daniela ha scritto:
:-h
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
betuolo
star3
Messaggi: 19
Iscritto il: 07/10/16, 11:32

Re: Fertilizzazione, valori e.... alghe!

Messaggio di betuolo » 11/10/2016, 8:40

Daniela ha scritto:
betuolo ha scritto:No, purtroppo non ne trovo altri in giro...

Comunque dopo soli tre giorni dalla pulitura del vetro, stanno già crescendo delle alghe verdi molto facili da togliere per fortuna. Credo però ci sia un eccesso di nutrienti... ma quali?
Ciao betuolo !
Ho letto dal profilo che hai un fondo fertile, da un anno ?
Se ci dici la marca magari vediamo da cosa è composto e cerchiamo di capire un pò il tutto :)

Anche secondo me qualche pianta rapida in più potrebbe esserti d'aiuto :)
:-h
Ciao Daniela,

Avevo messo quello della Sera mischiato con un po'di master gravel della Wave per far attecchire meglio le piante...

Grazie per l'aiuto!

Avatar utente
betuolo
star3
Messaggi: 19
Iscritto il: 07/10/16, 11:32

Re: Fertilizzazione, valori e.... alghe!

Messaggio di betuolo » 11/10/2016, 13:52

Allego una foto della hygrophila che presenta un "accartocciamento" delle foglie... Non lo avevo mai notato. Cosa potrebbe essere?
Come si può vedere una foglia in particolare è curva verso il basso ed è compressa ai fianchi. Strano...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Daniela
Moderatore Globale
Messaggi: 4882
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: Fertilizzazione, valori e.... alghe!

Messaggio di Daniela » 11/10/2016, 16:36

betuolo ha scritto:Avevo messo quello della Sera mischiato con un po'di master gravel della Wave per far attecchire meglio le piante...
:-bd
Sono fondi ricchi di oligoelementi...
betuolo secondo me un pò sta ancora rilasciando nutrienti..
Se le piante che si nutrono per via radicale non riescono ad assorbire gli elementi, questi vengono rilasciati in colonna e se non abbiamo piante rapide che ne fanno uso essi si accumulano causando gli eccessi che, inevitabilmente, andranno ad alimentare le alghe :)

Quindi credo che la cosa migliore al momento, sia quella di aggiungere piante rapide.
Così facendo dovremmo risolvere eventuali eccessi e se le piante saranno in salute svilupperanno dei composti allelochimici che contrasteranno le alghe ... Tralasciando il grande aiuto che danno nel riconoscere eventuali carenze o presenze di fertilizzanti :)
Insomma la soluzione a tutti i mali ;)

Per ora sospendiamo Magnesio e Potassio...
Questi li aggiungiamo solo quando le piante lo richiedono e /o impariamo a capirne il consumo prima che esse vadano in carenza :)
betuolo ha scritto:Allego una foto della hygrophila che presenta un "accartocciamento" delle foglie... Non lo avevo mai notato. Cosa potrebbe essere?
Come si può vedere una foglia in particolare è curva verso il basso ed è compressa ai fianchi. Strano...
In teoria, quando i margini si accartocciano verso l'interno potrebbe essere carenza di Rame... ma è molto rara...
Ferro ne hai mai messo ?
Eventualmente lo mettiamo, solo quello ;) e valutiamo la reazione :)

Facci sapere cosa ne pensi e cosa decidi :)
Buona continuazione !!! :-h
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
betuolo
star3
Messaggi: 19
Iscritto il: 07/10/16, 11:32

Re: Fertilizzazione, valori e.... alghe!

Messaggio di betuolo » 12/10/2016, 23:00

Proverò a mettere del ferro allora.. avevo tentato in una vasca vecchia facendo degli esperimenti di utilizzarlo ma poi non l'ho mai dosato regolarmente da solo.
Ho quello liquido 6℅ dtpa della cifo...

Più avanti proverò con una pianta a crescita veloce se è la soluzione a tutti i mali :D

Buona continuazione anche a te!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti