fosfati e nitrati bassi

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Marol
Ex-moderatore
Messaggi: 1642
Iscritto il: 28/02/15, 9:08

Re: fosfati e nitrati bassi

Messaggio di Marol » 08/12/2015, 11:37

50mg/l è il fondo scala del test?
con questa prova il colore del campione deve diventare molto scuro...
non so il range del test Aquili ma per farti capire, con il Sera >100mg/l diventa marrone... a me era diventato molto scuro!
Se a te segna sui 50mg/l non ci siamo :-?

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20426
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: fosfati e nitrati bassi

Messaggio di Rox » 08/12/2015, 11:58

cileno 70 ha scritto:ho inserito anche una foto
L'ho vista. :-bd
C'è una quantità di Ceratophyllum che basterebbe da sola, per portare i nitrati a zero.
Anche senza le altre piante.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cileno 70
star3
Messaggi: 1022
Iscritto il: 28/12/14, 14:31

Re: fosfati e nitrati bassi

Messaggio di cileno 70 » 08/12/2015, 13:15

Quindi il consiglio è di togliere un po di ceratophyllum? E far
Crescere di più le altre. .. il mio


Scopo è di ombreggiare le anubias sotto ...

Avatar utente
cileno 70
star3
Messaggi: 1022
Iscritto il: 28/12/14, 14:31

Re: fosfati e nitrati bassi

Messaggio di cileno 70 » 08/12/2015, 13:16

Marol no non è il fondo scala del test tu dici quindi che nn funzionano bene?

Avatar utente
cileno 70
star3
Messaggi: 1022
Iscritto il: 28/12/14, 14:31

Re: fosfati e nitrati bassi

Messaggio di cileno 70 » 08/12/2015, 13:18

Però anche i fosfati sono bassi e il test e di un'altra marca la blu bios

Avatar utente
Marol
Ex-moderatore
Messaggi: 1642
Iscritto il: 28/02/15, 9:08

Re: fosfati e nitrati bassi

Messaggio di Marol » 08/12/2015, 16:18

cileno 70 ha scritto:Marol no non è il fondo scala del test tu dici quindi che nn funzionano bene?
con quella goccia di cifo hai introdotto una quota ben più alta di 50mg/l di nitrati...
non so come si comporta il test Aquili, forse se Alessandro legge potrebbe fare lui stesso questa prova e vedere cosa segna a lui.
A me sembra una lettura estremamente al ribasso!

Per i fosfati non è detto valga lo stesso anche perchè quelli non sono a 0 mi sembra... :-?
in più alle piante serve più azoto che fosforo... anche se con galleggianti il rapporto si riduce, è normale quindi finiscano prima i nitrati!

Avatar utente
cileno 70
star3
Messaggi: 1022
Iscritto il: 28/12/14, 14:31

Re: fosfati e nitrati bassi

Messaggio di cileno 70 » 08/12/2015, 17:06

Ok marol vediamo se Alessandro legge il post così vediamo se ci può dare una mano. ...

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17415
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: fosfati e nitrati bassi

Messaggio di cuttlebone » 08/12/2015, 17:19

Marol ha scritto: non so come si comporta il test Aquili, forse se Alessandro legge potrebbe fare lui stesso questa prova e vedere cosa segna a lui.
Eh, mi spiace, ma non posso aiutarti perché, da quando ho staccato tutto, ho i nitrati a circa a 25/50 solo con gli stick... ed avendo i fosfati a 2, mi guardo bene dal compromettere questo prezioso equilibrio con il Cifo azoto [emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Marol
Ex-moderatore
Messaggi: 1642
Iscritto il: 28/02/15, 9:08

Re: fosfati e nitrati bassi

Messaggio di Marol » 08/12/2015, 17:49

Ale basta la versi nell'acqua del campione da testare la goccia del cifo... tanto per vedere cosa segna a te.
Senza prelevare dalla vasca dove hai già nitrati, prendi dalla rete quei 5ml per fare il test.

Lo chiediamo a te perchè sappiamo hai il test Aquili come Cileno, io non lo uso altrimenti avrei fatto io...

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17415
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: fosfati e nitrati bassi

Messaggio di cuttlebone » 08/12/2015, 17:54

Una goccia di azoto in 5 ml di acqua di rete?
"Fotti il sistema. Studia!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 9 ospiti