Fosforo: quanto e come

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Fosforo: quanto e come

Messaggio di Stifen » 26/06/2014, 14:12

Mi sono imbattuto nel rileggere il bellissimo articolo sul fosforo e sul ceratofillo e mi è sorto un leggerissimo dubbio: vuoi vedere che ho i fosfati un pò bassi?

Solitamente viaggiano tra 0.25 e 0.5 massimo, non ho più il cerato, ma ho sia limnophila, che lemna che rotala rotundifolia, che hygrophila in 60 litri lordi e 38 w di luce...

Non che le piante siano sofferenti o brutte anche se non hanno mai fatto pearling, ma ho gli NO3- sempre a 50 e la conducibilità che fatica a scendere quando introduco potassio.

In teoria se aggiungessi fosfati vuoi vedere che mi vanno giù pure i nitrati? e il potassio me lo bevono come la grappa...?

Secondo voi posso portarli a 1 o anche oltre? di colpo o pian pianino? sono terrorizzato dalle alghe...
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5058
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Fosforo: quanto e come

Messaggio di gibogi » 26/06/2014, 14:18

Stifen ha scritto:ho gli NO3- sempre a 50 e la conducibilità che fatica a scendere quando introduco potassio.
Ma è sicuro quel valore dei nitrati?
Te lo dico perchè dopo innumerevoli prove, ho cambiato test e sono passato da più di 80mg/l a meno di 10 mg/l.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fosforo: quanto e come

Messaggio di Rox » 26/06/2014, 14:39

Stifen ha scritto:sono terrorizzato dalle alghe...
Questo è sbagliato.
E' statisticamente dimostrato che più ne sei terrorizzato e più le attiri.
Credo che la spiegazione l'abbia data il Maestro Oogway:
  • "A volte, ci si imbatte nel proprio destino sulla strada presa per evitarlo."
Oppure nella canzone "Samarcanda" di Vecchioni... stesso concetto.

Comunque, se hai la Lemna minor ed i nitrati veramente a 50, un aumento del fosforo non produrrà un esplosione di alghe, ma di Lemna ! ;)
Oppure c'è un altro fattore limitante, a cui non hai pensato...
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Fosforo: quanto e come

Messaggio di Stifen » 26/06/2014, 15:14

gibogi ha scritto:Te lo dico perchè dopo innumerevoli prove, ho cambiato test e sono passato da più di 80mg/l a meno di 10 mg/l.
Anche io ho quel dubbio e a breve li ordino on line... qualche marca da consigliare? da taccagno comprerei aquili, ma salifert ne ho sentito parlare molto bene...
Rox ha scritto:più ne sei terrorizzato e più le attiri.
sgrat sgrat!!!
Rox ha scritto:ma di Lemna
bene!!!
Rox ha scritto:Oppure c'è un altro fattore limitante, a cui non hai pensato...
se non è la CO2 è il Fe...

Vado a mettermi al lavoro, comincio dai fosfati che li porto a 1 mg/l o vado oltre? cambio i test NO3-, e infine di CO2 che dovrebbe essere il primo, ma ho un casino col phmetro... il Fe lo escluderei...

L'importante è capire cosa fare e mi si è aperto un mondo di roba da provare!!! :-bd
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5058
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Fosforo: quanto e come

Messaggio di gibogi » 26/06/2014, 15:39

Stifen ha scritto:qualche marca da consigliare
Askoll lo trovi a 8-10€
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fosforo: quanto e come

Messaggio di Rox » 26/06/2014, 15:43

Stifen ha scritto:e infine di CO2 che dovrebbe essere il primo
Sono d'accordo, se non vedi pearling nemmeno da Rotala e Limnophila.
Ma devi aggiungere anche la luce, perchè con le piante galleggianti capita spesso che ne passi poca.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Fosforo: quanto e come

Messaggio di Stifen » 26/06/2014, 17:01

gibogi ha scritto:Askoll lo trovi a 8-10€
Esaurito, appena torna disponibile lo prendo; costa come i salifert...
Rox ha scritto:perchè con le piante galleggianti capita spesso che ne passi poca.
La lemna è solo sull'anubias da un parte e non fa ombra a nessuno; la lego in modo indegno, l'estetica comincerò a curarla tra qualche anno quando la vasca gira decentemente...
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Nacks89 e 5 ospiti