Help primo acquario e fertilizzazione

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
Miles
star3
Messaggi: 59
Iscritto il: 21/12/18, 15:14

Help primo acquario e fertilizzazione

Messaggio di Miles » 15/03/2019, 21:41

Qualche domanda :
1)per K intendi NK 13-46?
2) in questi giorni per asportare meccanicamente un pò di alghe con siringa e tubicino ho portato via un pò di acqua . Devo reintegrare con la stessa composizione con cui ho riempito acquario (70% osmosi+30% rubinetto) o solo acqua di osmosi? Penso che sia vera la prima opzione in quanto non è acqua evaporata ma proprio tolta, Mi confermi?
Ecco la foto

Aggiunto dopo 4 minuti 59 secondi:
GiuseppeA ha scritto: Per alzare i nitrati proverei ad aggiungere un poi di di K, un 5 ml, così mettiamo un po di potassio che a vedere la conducibilità probabilmente c'è ne poco.
Qualche domanda :
1)per K intendi NK 13-46?
2) in questi giorni per asportare meccanicamente un pò di alghe con siringa e tubicino ho portato via un pò di acqua . Devo reintegrare con la stessa composizione con cui ho riempito acquario (70% osmosi+30% rubinetto) o solo acqua di osmosi? Penso che sia vera la prima opzione in quanto non è acqua evaporata ma proprio tolta, Mi confermi?
Ecco la foto

Aggiunto dopo 1 minuto 23 secondi:
Ho fatto un po' di confusione con il copia e incolla ma volevo aggiungere la citazione
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 10928
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Help primo acquario e fertilizzazione

Messaggio di GiuseppeA » 15/03/2019, 22:01

1) :-bd .... misura la conducibilità prima e dopo qualche ora dal dosaggio così vediamo come si muove.

2) :-bd .... anche se non È precisa va bene lo stesso...avrai portato via forse mezzo litro quindi non fa differenza. ;)

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato GiuseppeA per il messaggio:
Miles (15/03/2019, 22:18)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Miles
star3
Messaggi: 59
Iscritto il: 21/12/18, 15:14

Help primo acquario e fertilizzazione

Messaggio di Miles » 15/03/2019, 22:26

GiuseppeA ha scritto: 2) .... anche se non È precisa va bene lo stesso...avrai portato via forse mezzo litro quindi non fa differenza.
In realtà saranno 3-4 litri. Ho usato un siringone da 50 cc e l'ho fatto per qualche giorno per cui acqua ne è venuta via un bel po' . La reintegro lo stesso con sola osmosi o mista (70/30)? Non è che con la sola osmosi diluisco troppo?
L'NK lo diluisco come è indicato nell'articolo sul PMDD?
Scusa ma sono un principiante assoluto e chiedo per non fare danni.
Grazie in anticipo

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 10928
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Help primo acquario e fertilizzazione

Messaggio di GiuseppeA » 16/03/2019, 14:25

NK come da articolo. :-bd

Per i rabbocchi fai anche quella come al solito 70/30 che almeno non sbagliamo. ;)

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato GiuseppeA per il messaggio:
Miles (16/03/2019, 16:24)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Miles
star3
Messaggi: 59
Iscritto il: 21/12/18, 15:14

Help primo acquario e fertilizzazione

Messaggio di Miles » 20/03/2019, 22:21

Rieccomi.
Ho inserito tre giorni fa 5 ml di NK e i nitrati sono saliti a 10 (erano 0) e la conducibilità a 312 mS (era 292 prima di fertilizzare con potassio). Le durezze sono: GH 9, KH 7 e il pH è 6,98, nitriti 0.
Le alghe sono ancora lì da ormai quasi tre settimane, non aumentano ma non spariscono nemmeno. Le piante crescono e dopo aver inserito NK anche di più.
L'acquario è avviato dal 13.02. Potrei pensare di iniziare a inserire pesci? Per la fertilizzazione come devo continuare? ho un'alternantera variegata e qualcuno suggeriva di non far mancare Fe, ma sinceramente per ora mi sembra che non abbia problemi.
il fotoperiodo attualmente è ancora a 4,5 ore e da quando sono comparse le alghe non lo ho aumentato. Dovrei comunque aumentare almeno di 30 minuti?

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 10928
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Help primo acquario e fertilizzazione

Messaggio di GiuseppeA » 21/03/2019, 8:16

Da qual che dici le piante avevano fame e dopo l'aggiunta del fertilizzante hanno iniziato a crescere..bene. :-bd
Miles ha scritto: Le alghe sono ancora lì da ormai quasi tre settimane, non aumentano ma non spariscono nemmeno
Ci vuole un pò di pazienza. Adesso che le piante iniziano a crescere per bene vedrai che se ne andranno.
Miles ha scritto: L'acquario è avviato dal 13.02. Potrei pensare di iniziare a inserire pesci?
Prima di inserirli meglio raggiungere i valori che loro preferiscono quindi...che pesci vuoi inserire e qualche valore aggiornato.
Un consiglio...pazienza, non avere fretta perchè la fretta in acquariologia non va assolutamente bene. Meglio far passare qualche giorni in più e sistemare tutto prima di inserire pesci cosi se si sbaglia non si rischia la loro pelle. ;)
Miles ha scritto: Per la fertilizzazione come devo continuare?
Adesso ti devi aiutare con il conduttivimetro....fai passare una settimana e misura di nuovo la conducibilità e giro di test così da capire cosa consuma la tua vasca e fertilizzare di conseguenza.
Miles ha scritto: ho un'alternantera variegata e qualcuno suggeriva di non far mancare Fe, ma sinceramente per ora mi sembra che non abbia problemi.
Se ti sembra sana allora va bene cosi...sono le piante il miglior test che puoi avere. ;)
Miles ha scritto: il fotoperiodo attualmente è ancora a 4,5 ore e da quando sono comparse le alghe non lo ho aumentato. Dovrei comunque aumentare almeno di 30 minuti?
30 minuti a settimana...vai :-bd
Questi utenti hanno ringraziato GiuseppeA per il messaggio:
Miles (21/03/2019, 19:26)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Miles
star3
Messaggi: 59
Iscritto il: 21/12/18, 15:14

Help primo acquario e fertilizzazione

Messaggio di Miles » 21/03/2019, 19:33

GiuseppeA ha scritto: che pesci vuoi inserire e qualche valore aggiornato.
ero partito coll'idea di inserire anabatici, però sto pensando anche ai cilidi nani sudamericani o degli P. scalare con qualche pesce da banco. Ogni consiglio è benvenuto.
Gli ultimi valori sono questi quelli Le durezze sono: GH 9, KH 7l pH è 6,98, nitriti 0,nitrati 10, EC 312. (sono di tre gg fa). So erogando CO2 a 10 bolle/m'.

Aggiunto dopo 21 minuti 4 secondi:
correggo un po' di errori
ero partito con l'idea di inserire anabantidi però sto pensando anche ai cilidi nani sudamericani o degli P. scalare con qualche pesce da banco. Ogni consiglio è benvenuto.
Gli ultimi valori sono questi: le durezze sono: GH 9, KH 7l pH è 6,98, nitriti 0,nitrati 10, EC 312. (sono di tre gg fa). So erogando CO2 a 10 bolle/m'.

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 10928
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Help primo acquario e fertilizzazione

Messaggio di GiuseppeA » ieri, 8:41

In qualsiasi caso devi abbassare le durezze...ti conviene un topic in allestimento per scegliere su quale puntare e poi arrivi ai valori migliori. ;)
Questi utenti hanno ringraziato GiuseppeA per il messaggio:
Miles (ieri, 10:28)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Miles
star3
Messaggi: 59
Iscritto il: 21/12/18, 15:14

Help primo acquario e fertilizzazione

Messaggio di Miles » ieri, 13:06

Rispetto alla fertilizzazione stamani ho fatto di nuovo i test e i nitrati sono tornati a 0. Il resto dei valori è rimasto invariato: pH 6.98, EC 312, GH 9, KH 7, nitriti 0,00.
Devo ripetere la fertilizzazione con potassio? Come devo proseguire la fertilizzazione?
Per i pesci chiederò in allestimento ma per ridurre le durezze devo fare un cambio con acqua di osmosi?

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 10928
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Help primo acquario e fertilizzazione

Messaggio di GiuseppeA » ieri, 15:40

Miles ha scritto: Per i pesci chiederò in allestimento ma per ridurre le durezze devo fare un cambio con acqua di osmosi?
Si. :-bd
Miles ha scritto: Devo ripetere la fertilizzazione con potassio? Come devo proseguire la fertilizzazione?
La fertilizzazione si fa una volta ala settimana per dare tempo alle piante di assorbire tutti gli elementi...quindi ora facciamo passare il tempo necessario e poi rimisuriamo tutto e inziamo a capire i consumi della tua vasca. :)

I fosfati hai modo di misurarli?....sono un elemento importate e una loro carenza, oltre ad essere difficile da capire, potrebbe bloccare tutto
Questi utenti hanno ringraziato GiuseppeA per il messaggio:
Miles (oggi, 0:42)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti