Hygrophila polysperma - carenza

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Mytaras
star3
Messaggi: 442
Iscritto il: 08/03/15, 12:37

Hygrophila polysperma - carenza

Messaggio di Mytaras » 13/01/2016, 16:32

Fertilizzo seguendo il protocollo PMDD. Dopo diverso tempo finalmente l'Hygrophila polysperma ha iniziato a crescere però in maniera stentata con foglie con mostrano diverse carenze.

Aggiungo settimanalmente (non tutte le settimane) tutti i componenti del PMDD ed il fosforo.

Dalla foto, guardando le foglie (quelle nuove sono chiare e gialline mentre quelle più vecchie presentano diverse macchioline o puntini), potreste dirmi secondo voi di che carenza si tratta?

Immagine

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 16266
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: Hygrophila polysperma - carenza

Messaggio di fernando89 » 13/01/2016, 16:45

ciao mytaras, forse servirebbe una foto più vicina delle nuove foglioline per vederle meglio!

inoltre molto importante è sapere quanto tempo fa hai fertilizzato, con cosa, e quanta dose.
usi anche stick npk?

infine i valori dell acqua con nitrati e fosfati preferibilmente recenti!

così gli esperti danno un'occhiata e capiscono al volo di cosa hai bisogno!
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16541
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Hygrophila polysperma - carenza

Messaggio di Jovy1985 » 13/01/2016, 18:50

Secondo me, per iniziare, potassio. Tu me dosi?
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30398
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Hygrophila polysperma - carenza

Messaggio di cicerchia80 » 13/01/2016, 18:56

Mytaras ha scritto:quelle nuove sono chiare e gialline
direi ferro
Mytaras ha scritto:quelle più vecchie presentano diverse macchioline o puntini
È un ottima indicatrice di potassio,e questo è il suo modo per dirlo....poi i fosfati li hai sistemati???
Occhio che se la carenza di ferro é grave,in lei può confondersi con.quella di potassio :)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Mytaras
star3
Messaggi: 442
Iscritto il: 08/03/15, 12:37

Re: Hygrophila polysperma - carenza

Messaggio di Mytaras » 15/01/2016, 22:46

Recentemente ho effettuato analisi dell'acqua ottenendo i segue ti valori:

pH 7
KH 4
GH 13
NO2- assenti o non rilevabili
PO43- zero
NO3- alti (forse maggiori di 25) test efettuato con le striscette

Ho aumentato la CO2 tant'è che il pH è sceso fino a quasi 6,5 ed ho iniziato a somministrare fosforo (a gocce).

Non seguo il protocollo PMDD in maniera costante anche perchè ho avuto problemi con alghe.

Comunque nelle ultime due settimane ho fertilizzato (una volta la settimana adattando al litraggio del mio acquario le dosi iniziali indicate nel protocollo avanzato descritto da Rox. In più ho aggiunto il fosforo.

In questi giorni, dopo aver letto i vostri consigli, ho aggiunto oltre al fosforo anche rinverdente, potassio e tre bastoncini npk della Compo (non ne inserivo da circa un mese e mezzo due mesi)

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5548
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Hygrophila polysperma - carenza

Messaggio di Artic1 » 16/01/2016, 2:39

Jovy1985 ha scritto:Secondo me, per iniziare, potassio. Tu me dosi?
Quotone!!! :-bd
Mytaras ha scritto:NO3- alti (forse maggiori di 25)
Io la butto sul ridere eh... non pensar male che lo dico scherzando.
Se NO3- a 25 mg/l è alto... io che li ho a 50 mg/l? A volte li ho tenuti anche a 100 mg/l :D :D :D

Tornando un poco più seri, dai tuoi test si evince chiaramente che non hai fosforo e quello blocca un po' tutto, da sintomi generici, debilita un poco... cerca di seguire il fosforo in modo che tu abbia in vasca, più o meno sempre 2 mg/l di PO43-.
In questo modo le piante hanno da mangiare e lavorano. Le alghe, non sono dovute al PMDD ma probabilmente o alla maturazione o all'eccesso di rinverdente (anche se in quest'ultimo caso dovrebbero durare poco). :)

Io faccio una sintesi della tua vasca mettendo i miei commenti accanto ai tuoi valori:
pH 7 (6,5 con la CO2) Non ti sembra di avere un poco esagerato con la CO2? A me il calcolatore, ipotizzando 23 °C da un 46 mg/l di CO2 :-? Secondo me il problema non era quello, rimettila un poco più bassa.
KH 4 - GH 13 Beh, guardando qui direi che di Mg ne hai, per un po' io sospenderei la concimazione, le piante impiegheranno un po' ad assorbirlo.
NO2- assenti BENE
PO43- zero MALE, devi avere un valore di macroelementi sempre disponibili in vasca, Azoto, Fosforo e Potassio non devono mai mancare. Senza di loro le piante hanno i problemi più grandi.
NO3- forse maggiori di 25. Se puoi alzali ancora un pochino, non è detto che tu debba aggiungere per forza il Cifo Azoto, secondo me se metti degli stick in infusione ti alzi un po' tutto e ristabilisci un po' l'attività vegetale.
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Mytaras
star3
Messaggi: 442
Iscritto il: 08/03/15, 12:37

Re: Hygrophila polysperma - carenza

Messaggio di Mytaras » 16/01/2016, 17:23

Artic1, la CO2 l'ho abbassata.

Per ciò che riguarda il magnesio effettivamente nell'ultima fertilizzazione era assente.

Il fosforo lo sto aggiungendo (a differenza di prima che non ne somministravo mai).

Vediamo che succede. Nell'immediato ancora non succede niente. Aspettiamo un po'.

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5548
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Hygrophila polysperma - carenza

Messaggio di Artic1 » 16/01/2016, 18:16

Ok, cerca di stabilire una certa continuità in modo che tu possa capire quanto assorbe la tua vasca settimanalmente. Quando avrai stabilizzato (con CALMA EH!, non di botto! :) ) i valori di Azoto, Fosforo, Potassio e Magnesio (metticelo, manca di sicuro ;) )la tua vasca ti darà il responso.
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30398
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Hygrophila polysperma - carenza

Messaggio di cicerchia80 » 16/01/2016, 18:28

Fermo restando che l'Hygro è carente di ferro :ymdevil:
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5548
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Hygrophila polysperma - carenza

Messaggio di Artic1 » 16/01/2016, 18:53

cicerchia80 ha scritto:Fermo restando che l'Hygro è carente di ferro
Si si, non era una contraddizione la mia. :))
Comunque se prima sistema i macro poi passiamo ai micro. Anche perché senza fosforo è impossibile sapere con certezza se sia l'uno o l'altro. ;)
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti