Hygrophyla difformis, the winner is....

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, GiuseppeA

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 5427
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: Hygrophyla difformis, the winner is....

Messaggio di Daniela » 20/10/2016, 8:57

Maximilian ha scritto:l'hygrophila non la vedo molto convinta, le anubias mi si stanno addirittura riempendo di patina marrone, mi toccherà aprire un post anche per questo!
Magari Maxi ne apriamo uno nuovo per valutare la situazione in generale :)
Ho riletto il Topic dove c'era un messaggio di Cicerchia che parlava di ecceso di qualcosa.....
Secondo me rivalutare tutto sarebbe la cosa migliore ;)
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
Maximilian
star3
Messaggi: 601
Iscritto il: 09/06/16, 22:15

Re: Hygrophyla difformis, the winner is....

Messaggio di Maximilian » 20/10/2016, 12:43

Ho già diversi post che parlano di questa vasca, dall'accesso di ferro avuto poco tempo fa alle carenze di altre piante, non so se sia il caso aprirne un altro, verrebbe quasi un doppione. :(

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 5427
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: Hygrophyla difformis, the winner is....

Messaggio di Daniela » 20/10/2016, 13:17

Maximilian ha scritto:Ho già diversi post che parlano di questa vasca, dall'accesso di ferro avuto poco tempo fa alle carenze di altre piante, non so se sia il caso aprirne un altro, verrebbe quasi un doppione. :(
Pensavo più ad una cosa generale ..
A quanto ho capito , correggimi se mi sbaglio :ymblushing: , hai aperto dei Topic in merito alle singole piante, o singola situazione, mentre, secondo me, ad un certo punto, servirebbe valutare l'andamento nel suo quadro generale :)
Ho la sensazione che stiamo tappando un buco mentre se ne aprono altri... Passami l'esempio :)
Così puoi mettere dentro il nuovo problema Anubias ;)
Vedi tu come sei più comodo ... tanto i Topic sono gratis :D

In conclusione ...
Ora abbiamo aggiunto il Fosfo 8 gg fa compreso oggi.
Aspettiamo e vediamo se noti miglioramenti altrimenti non era la carenza di PO43- il fattore limitante e dovremo valutare altro ;)
:-h
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
Maximilian
star3
Messaggi: 601
Iscritto il: 09/06/16, 22:15

Re: Hygrophyla difformis, the winner is....

Messaggio di Maximilian » 20/10/2016, 15:58

L'esempio calza perfettamente e hai centrato il punto, stasera vedo se sia il caso di continuare su un post che contiene già informazioni o aprirne uno Nuovo! :-bd

Avatar utente
Maximilian
star3
Messaggi: 601
Iscritto il: 09/06/16, 22:15

Re: Hygrophyla difformis, the winner is....

Messaggio di Maximilian » 21/10/2016, 21:17

Trovato, andiamo avanti
capire dosi del pmdd t18164 10]qui!

Avatar utente
Maximilian
star3
Messaggi: 601
Iscritto il: 09/06/16, 22:15

Re: Hygrophyla difformis, the winner is....

Messaggio di Maximilian » 04/12/2016, 21:51

Proseguo su questo post sia perché nell'altro non c'è stato seguito, sia perché il problema si presenta su questa sola pianta e anche in modo non uniforme.
Infatti l'Hygrophila ha una pianta con la parte superiore vigorosa e con grandi radici aeree e alcune piante sottostanti sono malconce e stentano a crescere, anzi direi che sono bloccate.
Una volta scartato il PMDD mi viene da pensare al fattore luce oppure la CO2, probabilmente una di queste non arriva sufficientemente a quelle basse.
20161204_211205.jpg
20161204_211043.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 5427
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: Hygrophyla difformis, the winner is....

Messaggio di Daniela » 10/12/2016, 8:56

Giorno Maximilliam !
Come va ad oggi ?
:-h
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
Maximilian
star3
Messaggi: 601
Iscritto il: 09/06/16, 22:15

Re: Hygrophyla difformis, the winner is....

Messaggio di Maximilian » 10/12/2016, 21:18

Daniela ha scritto:Giorno Maximilliam !
Come va ad oggi ?
:-h
Ciao Daniela, le foto sono della settimana scorsa e non ė migliorata la situazione.
Però ho potato e fatto un poca di pulizia di radici, lasciando scoperte le piante nell'angolo per dargli più luce.
Poi ho aggiunto 3 gocce di fosforo e 3ml di rinverdente. Ora non dovrebbe mancare niente, qualche risultato dovremmo vederlo.

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 5427
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: Hygrophyla difformis, the winner is....

Messaggio di Daniela » 11/12/2016, 8:07

Maximilian ha scritto:
Daniela ha scritto:Giorno Maximilliam !
Come va ad oggi ?
:-h
Ciao Daniela, le foto sono della settimana scorsa e non ė migliorata la situazione.
Però ho potato e fatto un poca di pulizia di radici, lasciando scoperte le piante nell'angolo per dargli più luce.
Poi ho aggiunto 3 gocce di fosforo e 3ml di rinverdente. Ora non dovrebbe mancare niente, qualche risultato dovremmo vederlo.
:-bd

Allora aspettiamo e vediamo :) :-h
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: scvdo e 3 ospiti