il giusto rapporto fertilizzazione e conducibilita'

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: il giusto rapporto fertilizzazione e conducibilita'

Messaggio di Rox » 16/04/2014, 8:54

Irene ha scritto:continuo con il fertilizzare alle dosi da me descritte
Irene, non ricordo se sono stato io a farti comprare il conduttivimetro, ma da quando ce l'hai... è lui che comanda. :))

Il magnesio non lo usi, il Rinverdente produce pochissimi errori... l'unico problema è il potassio, in questa fase.
Si tratta di un metallo che il conduttivimetro legge come un libro stampato.

Devi dar retta a lui, non a Rox. ;)
Segui le sue oscillazioni, e magari usa questo topic come agenda.
Il sistema mette la data e l'ora di ogni messaggio, ti sarà comodissimo per verificare, in futuro.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
reartu76
star3
Messaggi: 1852
Iscritto il: 16/02/15, 15:55

Re: il giusto rapporto fertilizzazione e conducibilita'

Messaggio di reartu76 » 04/07/2016, 0:06

Interessante discussione

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7336
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Re: il giusto rapporto fertilizzazione e conducibilita'

Messaggio di scheccia » 04/07/2016, 0:15

Discussione vecchiotta... Se ti serve "registrarti" una discussione usa la funzione segnalibro ;)
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
reartu76
star3
Messaggi: 1852
Iscritto il: 16/02/15, 15:55

Re: il giusto rapporto fertilizzazione e conducibilita'

Messaggio di reartu76 » 04/07/2016, 0:16

scheccia ha scritto:Discussione vecchiotta... Se ti serve "registrarti" una discussione usa la funzione segnalibro ;)
Ops.scusa..non sapevo
Dove trovo segnalibro

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nacks89 e 5 ospiti