Impostare PMDD

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Impostare PMDD

Messaggio di ersergio » 27/02/2016, 23:25

Borin ha scritto:
ersergio ha scritto: Domandina....a quanto sei col fotoperiodo?
Dipende molto anche da questo...
Al momento sono a 6 ore, sto aumentando di mezz'ora a settimana partendo da 4ore ma avevo ridotto di nuovo perché avevo un inizio di alghe su un vetro.

Allora sospendo gli stick e vado di PMDD a 1/2 appena metto la CO2, prevedo di farlo in settimana e spero sempre in settimana di ricevere il phmetro e il conduttivimetro.
Può andare? Poi fra una settimana rivedo i test e decido se fare il cambio e inserire i pesci
:-bd
....unica cosa. ...quei 48 watt, son pochini .. :ymdevil:
Dai se ci vuoi fare un pensierino, con un bel thread in bricolage con una fotina del coperchio, ti accorgerai che con un paio di CFL una spesa irrisoria ed un lavoro facile facile, mettiamo le ali a sta vasca... :D
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
Borin
star3
Messaggi: 334
Iscritto il: 28/01/16, 23:09

Re: Impostare PMDD

Messaggio di Borin » 27/02/2016, 23:39

Ma secondo te a quanti watt dovrei arrivare? Perché se recupero le lampadine giuste arrivo facile a 60w, potrebbero bastare? per averne di più dovrei fare un po' di lavori e non mi piace mettere troppo le mani sull'elettricità...

Avatar utente
Borin
star3
Messaggi: 334
Iscritto il: 28/01/16, 23:09

Re: Impostare PMDD

Messaggio di Borin » 27/02/2016, 23:49

ersergio ha scritto: ti accorgerai che con un paio di CFL una spesa irrisoria ed un lavoro facile facile, mettiamo le ali a sta vasca... :D
Cmq non vale gasarmi così...io poi non resisto!!! :D

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30451
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Impostare PMDD

Messaggio di cicerchia80 » 28/02/2016, 1:44

Arriveresti a0. 75w /l,ci coltivi tutto ;)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Borin
star3
Messaggi: 334
Iscritto il: 28/01/16, 23:09

Re: Impostare PMDD

Messaggio di Borin » 28/02/2016, 13:53

Ok, allora mi limito a questo! :D
Invece per il cambio quest'acqua come la vedete? La conducibilità è simile a quella del rubinetto e facendo due conti se ne cambio il 40% (non tutto in una volta magari) arrivo a 9 di sodio mentre di calcio addirittura aumento un po'.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30451
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Impostare PMDD

Messaggio di cicerchia80 » 28/02/2016, 15:49

Buona,dura ma buona alzi anche il magnesio così eviti quello del PMDD.......per ora
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Borin
star3
Messaggi: 334
Iscritto il: 28/01/16, 23:09

Re: Impostare PMDD

Messaggio di Borin » 08/03/2016, 22:56

Ciao ragazzi volevo fare qualche domandina generale per vedere se ho capito bene il concetto del pmdd e poi un po' più specifica:
Allora da profilo vedete le piante che ho, per come ho inteso io:
Cryptochorine e Lilaeopsis si nutrono principalmente per via radicale quindi giù di stick NPK sotto,
tutte le altre invece si nutrono per via fogliare quindi pmdd base più cifo fosforo e azoto al bisogno.
Detto questo dal momento che gli stick già rilasciano N, P e K devo fare comunque finta che non ci siano perchè verranno principalmente ciucciati da chi c'è sopra o invece no?

Nello specifico invece chiedo soprattutto perchè dopo una fase iniziale di crescita abbondante di tutte le piante in seguito a 2 stick (fra sotto le radici (di tutte) e un pezzetto in colonna) ora le piante si sono bloccate e alcune presentano chiari segni di carenza di potassio (almeno a mio modesto parere, ma vi metto le foto che tanto lo so che me le chiedete :D ). Sabato ho quindi messo un terzo del pmdd base (magnesio, potassio, ferro) perchè così mi è stato consigliato in base all'assenza di CO2 (che sto tentando di mettere ma con qualche problema) e al fatto che le luci non sono tanto forti (e fra parentesi devo ancora fare i cambi per ridurre il sodio...madonna che disastro sono... :(( :(( )
Ad ora però non ho visto nessun miglioramento...sono troppo impaziente o sono stato troppo blando nel fertilizzare?
Comunque per non saper ne leggere ne scrivere oggi ho rimesso circa uno stick (in totale) sotto tutte le piante
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30451
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Impostare PMDD

Messaggio di cicerchia80 » 09/03/2016, 0:04

Bacopa australisfondo/acqua
Hygrophila corymbosa Thailandfondo/acqua
Cryptocoryne Beckettifondo
Lilaeopsis Novae Zelandiaefondo
Anubias nanadiciamo acqua
Egeria densaacqua
Limnobium laevigatumacqua
Borin ha scritto:Sabato ho quindi messo un terzo del pmdd base (magnesio, potassio, ferro)
non ci credo che qualcuno ti ha consigliato il magnesio con quei valori :D
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Borin
star3
Messaggi: 334
Iscritto il: 28/01/16, 23:09

Re: Impostare PMDD

Messaggio di Borin » 09/03/2016, 7:22

Ok quindi sulle richieste generali delle piante ci avevo capito giusto! E mi sembra di capire che mi dici che il magnesio sia poco...
Per le altre domande qualche aiuto ?
Cioè lo stick messo nel fondo per quel che riguarda egeria e limnobium che quindi "pescano" solo dall'acqua non fanno nessuna differenza giusto? È come se non ci fossero?
Ed è normale che con le dosi date in 4 giorni non veda differenze? Mi conviene aspettare o dare altri liquidi? (sul magnesio mi pare di capire sia meglio di si)

Avatar utente
Borin
star3
Messaggi: 334
Iscritto il: 28/01/16, 23:09

Re: Impostare PMDD

Messaggio di Borin » 09/03/2016, 13:30

Dai! Nessuno mi aiuta!?!?!?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti