In cerca di consigli

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, Certcertsin, fablav

Rispondi
Avatar utente
Rhinoperus
star3
Messaggi: 66
Iscritto il: 15/01/20, 23:59

In cerca di consigli

Messaggio di Rhinoperus » 17/09/2023, 19:34

15FA790B-B7CA-4176-86A3-3A6B4EFF1967.jpeg
40364817-3041-4FAF-99BB-8E2BB2360B93.jpeg

Aggiunto dopo 6 minuti 5 secondi:
Ecco qui, non so se si capisce qualcosa in più. Di sicuro siamo sotto lo 0,2 perché non ha tonalità di rosa. È un giallo un po’ scuro, tendente all’ arancione per cui dico 0,1. 
 
Non ho capito se può essere un problema per le piante questo valore. Mi sembra che questo possa essere un problema per i pesci, che però stanno bene.
 
Aggiungo anche il dettaglio che, tornato dalle ferie, ho dato più cibo congelato del solito. Forse potrei limitare la cosa per qualche settimana.. che dite?
 
Nel dubbio, dopo aver fatto il test, ho fatto un cambio del 5%.
 
Ciao!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 16972
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

In cerca di consigli

Messaggio di Marta » 18/09/2023, 8:09


Rhinoperus ha scritto:
16/09/2023, 8:54
avendo il ferro a palla (almeno guardando il mio test

E questo è stranissimo. Il ferro è un elemento che non rimane rilevabile molto a lungo in vasca.
Che test usi?
Non lo somministro in qualche modo?

Rhinoperus ha scritto:
16/09/2023, 8:54
Per quanto riguarda l’acqua sporca ti dico solo che il botticino avrà 10 anni, per farti capire il cospicuo uso ok lo butto!

:))  sarà pure scaduto. Certi prodotti scadono e diventato ancora più inutili. Non so se sia il suo caso, ma non me ne stupirei.

Rhinoperus ha scritto:
16/09/2023, 8:54
50-50 primo giro di 4 anni fa
Cambi 10-15% con osmosi ogni mese circa
2 anni fa ho tolto circa il 50% e ho riempito con acqua “blues”
Cambi 10-15% ogni mese e mezzo circa

Ok. E i cambi recenti, sempre con la blues?

Rhinoperus ha scritto:
16/09/2023, 8:54
comune è Nichelino.

Non ho trovato i bicarbonati, ma è un'acqua abbastanza dura ma bella ricca (potassio, nitrati, solfati, cloruri). Peccato che abbia davvero troppo sodio.

Rhinoperus ha scritto:
16/09/2023, 8:54
sì l’ho tarato ma oscilla sempre nei valori, non rimane fisso

Allora non so, dovrebbe fermarsi. Quando lo immergi, devi scuoterlo affinché eventuali bollicine nella sonda non influiscano sulla lettura.
Poi va lasciato fermo (io lo attaccavo al vetro) per almeno un minuto o due.
 

Rhinoperus ha scritto:
16/09/2023, 8:54
sono accorto dopo averlo scritto ma non potevo più correggere il testo, quindi l’ho scritto in un secondo messaggio che forse ti è sfuggito

quando l'ho letto ormai avevo scritto tutto 😂
Ma non fa niente. Una spiegazione in più è meglio di una in meno.

Rhinoperus ha scritto:
16/09/2023, 8:54
Come faccio a capire quale valore utilizzare?

Per me è un mistero. Nel mio ho lo switch tra ppm e µS/cm. In generale io applico la conversione µS/cm perciò raddoppio. È più facile fare i conti a mente.
 

Rhinoperus ha scritto:
16/09/2023, 8:54
Forse potrei comprare un paio di acque in bottiglia con residuo fisso intorno ai 110-120, fare il test con lo strumento e controllare i valori nominali indicati sull’etichetta? Non mi viene in mente altro.

Senz'altro. Ma il valore da controllare è la conducibilità non il residuo fisso. E in etichetta è riportata la conducibilità a 20° perché la EC (conducibilità elettrica,) è influenzata dalla temperatura. Ma solitamente i nostri conduttivimetri hanno l'ATC (compensazione automatica della temperatura).
 

Rhinoperus ha scritto:
16/09/2023, 8:54
Anche qui c’è un discorso di colore, che necessita interpretazione.. magari faccio un test nel weekend, faccio una foto e la pubblico

Sì certo. Buona idea.

Rhinoperus ha scritto:
16/09/2023, 8:54
In ogni caso, se confermato questo valore: cosa dovrei fare? Il filtro l’ho pulito una settimana fa circa ed era abbastanza sporco devo dire! Il filtro lo pulisco 2-3 volte all’anno, forse troppo poco?

No semmai è il problema inverso. Troppi cambi e pulizie portano via i batteri, il che si traduce con un aumento degli NO2- perché i batteri faticano a trasformarli in NO3-.
 

Rhinoperus ha scritto:
16/09/2023, 8:54
La plafoniera è integrata nel coperchio dell’acquario

Sì sì, chiaro. Potresti provare a chiedere in Tecnica se hanno idee in merito. Magari c'è chi ha fatto ricerche o ti sa dire cosa guardare. 
Rhinoperus ha scritto:
17/09/2023, 19:40
non so se si capisce qualcosa in più

Allora, tanto per cominciare dovresti usare quel attrezzo in dotazione dove vanno messe le due provette e posizionarlo con la provetta col reagente nel cerchio bianco e quella senza nel corrispondente colorato. E poi devi guardare (ed eventualmente fotografare) da sopra. No da laterale. Il tutto visto sotto luce naturale (né calda che è gialla né fredda che è azzurro a).
Il JBL funziona così.
La provetta senza test messa sul disco colorato serve a ridurre le differenze dovute ad un'eventuale colorazione dell'acqua.
 

Rhinoperus ha scritto:
17/09/2023, 19:40
È un giallo un po’ scuro, tendente all’ arancione per cui dico 0,1.

Fermo restando quello che ho scritto su, se il colore non corrisponde alla scala, solitamente il test è scaduto o comunque non funziona.
 

Rhinoperus ha scritto:
17/09/2023, 19:40
Non ho capito se può essere un problema per le piante questo valore.

Gli NO2- non sono un problema per le piante, ma per la fauna. Ed è un indicatore dello stato di salute/maturità di vasca e filtro.
 

Rhinoperus ha scritto:
17/09/2023, 19:40
ho dato più cibo congelato del solito

Questo salta al primo posto dei soliti sospetti perché, il congelato, soprattutto se non ben sciacquato, è molto ricco.

Rhinoperus ha scritto:
17/09/2023, 19:40
Forse potrei limitare la cosa per qualche settimana.. che dite?

Il congelato non andrebbe dato molto spesso: è cibo altamente proteico/calorico e ne va limitato il consumo.

Rhinoperus ha scritto:
17/09/2023, 19:40
Nel dubbio, dopo aver fatto il test, ho fatto un cambio del 5%.

E aridaje ​ :)) meno cambi si fanno e più la vasca matura. Se il problema, come sembra essere, è un filtro che zoppica, non lo aiuti con i cambi. Tanto più che i valori non sono drammatici. 
Ma anche lì, se avessi gli NO2- a 10, per dire, sarebbe preferibile spostare la fauna in attesa che piante e filtro risolvano la situazione. 
 
 
 

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Marta per il messaggio:
Rhinoperus (27/09/2023, 7:46)

Avatar utente
Rhinoperus
star3
Messaggi: 66
Iscritto il: 15/01/20, 23:59

In cerca di consigli

Messaggio di Rhinoperus » 18/09/2023, 17:45

Buongiorno!
 
Il ferro lo misuro sempre con il test JBL. È da molto tempo che mi fa sto scherzo, l’acqua diventa praticamente nera. Non aggiungo ferro se non tramite le tabs (onestamente non ricordo più quando ho messo le ultime, ma parliamo di mesi e mesi). A mio avviso il test è ciucco, altrimenti avrei probabilmente zero pesci in vasca.
 
Cambi sempre con la blues, 100%.
 
Ok per i valori ma considera che il mio acquario non vede quell’acqua da 4 anni (primo allestimento).
 
Per il lettore pH ci riprovo! Ma tu misuri direttamente in vasca? Solitamente io prendo un bicchiere e lo lascio lì.
 
Proverò a fare qualche prova con altre acque appena riesco.
 
Per quanto riguarda i colori: si sì so che si fa così, cercavo di fare delle foto con la colorazione più realistica possibile perché dall’alto in foto viene troppo diverso dalla realtà. Sul fatto di essere scanduti i test no, è proprio un discorso di interpretazione del colore.. è così dall’inizio. Nessun test mi ha mai dato la colorazione esatta, perché la stampa ha anche lei dei limiti.. l’unico attendibile al 100% è il KH perché basta contare le gocce 😂
 
Per il congelato ok per un po’ stoppo. Siccome nell’estate i pesci sono rimasti un po’ a stecchetto, li sto viziando 😂 ma va bene così, interrompo.
Sciacquo sempre nel colino tutto il congelato più e più volte, quindi quel tipo di inquinamento è limitato ma sicuramente ciò che non viene mangiato subito rimane poi sul fondo a “marcire” e quindi ci sta che sia quella la principale causa.
 
Ho controllato comunque le letture del 2023 sono sempre NO2- = 0,05. Quindi direi che non sono mai state proprio a zero, ma in questo momento il valore è un po’ più alto. Lo tengo sotto controllo👍
 
Ok per il cambi, limiterò (non troppo perché comunque devo tenere un minimo di decoro sul fondo 😂)
 
Ciao e Grazie!
 
 
 

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 16972
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

In cerca di consigli

Messaggio di Marta » 20/09/2023, 5:45


Rhinoperus ha scritto:
18/09/2023, 17:45
Ok per i valori ma considera che il mio acquario non vede quell’acqua da 4 anni

Chiaro. Era solo per capire se fosse un'acqua che si potesse, eventualmente, usare.

Rhinoperus ha scritto:
18/09/2023, 17:45
Il ferro lo misuro sempre con il test JBL. È da molto tempo che mi fa sto scherzo, l’acqua diventa praticamente nera
Proprio strana sta cosa.
Faresti test e posteresti la foto? Sono proprio curiosa.

Rhinoperus ha scritto:
18/09/2023, 17:45
Per il lettore pH ci riprovo! Ma tu misuri direttamente in vasca?

Dipende. Il mio ha un aggancio e mi trovo comoda a lasciarlo immerso in vasca. Ma ho misurato spesso anche nel bicchiere. 
Diciamo che meno si muove l'acqua da analizzare e meglio è.

Rhinoperus ha scritto:
18/09/2023, 17:45
Nessun test mi ha mai dato la colorazione esatta, perché la stampa ha anche lei dei limiti..

Sinceramente mi trovo a dissentire. Cioè, ovviamente la stampa ha dei limiti, ovviamente. Ma io ho sempre usato i test JBL e li ho sempre trovati molto attendibili. 
L'unico che ho sempre trovato sbagliato, rispetto alla scala, è il test del Mg e infatti lo ho abbandonato.
Calcola che il test del pH 6-7,6 lo uso spesso al posto del phmetro tanto è preciso (e ho fatto le prove,).
 
Se hai troppi problemi con la comparazione colorimetrica c'è qualcosa che non torna.

Rhinoperus ha scritto:
18/09/2023, 17:45
l’unico attendibile al 100% è il KH perché basta contare le gocce

Anche il GH. In effetti i test a viraggio sono comodissimi.

Rhinoperus ha scritto:
18/09/2023, 17:45
ciò che non viene mangiato subito rimane poi sul fondo a “marcire” 

Sì, infatti. Ora, un minimo non fa niente, anzi. Perché tutto contribuisce all'ecosistema. Ma bisogna fare anche un po' attenzione 😊

Rhinoperus ha scritto:
18/09/2023, 17:45
Ho controllato comunque le letture del 2023 sono sempre NO2- = 0,05. Quindi direi che non sono mai state proprio a zero

Se vuoi puoi provare a fare una foto anche a questo test, quando lo rifai, e vediamo.

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Marta per il messaggio:
Rhinoperus (27/09/2023, 7:46)

Avatar utente
Rhinoperus
star3
Messaggi: 66
Iscritto il: 15/01/20, 23:59

In cerca di consigli

Messaggio di Rhinoperus » 21/09/2023, 21:43

Ciao! Ho preso il test del pH JBL 6-7,6.. risultato.. 7,4! 🥳 almeno un dato certo!

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 16972
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

In cerca di consigli

Messaggio di Marta » 23/09/2023, 7:12


Rhinoperus ha scritto:
21/09/2023, 21:43
Ho preso il test del pH JBL 6-7,6.. risultato.. 7,4!

:-bd
 

Posted with AF APP

Avatar utente
Rhinoperus
star3
Messaggi: 66
Iscritto il: 15/01/20, 23:59

In cerca di consigli

Messaggio di Rhinoperus » 25/09/2023, 18:35

​​Ciao!
Ho fatto il test con 3 acque differenti:
 
Acqua blues (valore conducibilità etichetta = 25,5)
20° ppm 15 (rapporto 1,7)
Stessa acqua ma presa dal frigo: ppm 9
 
Acqua valmora (valore conducibilità etichetta = 69)
20° ppm 35 (rapporto 2)
 
Acqua niva (valore conducibilità etichetta = 136)
21° ppm 74 (rapporto 1,85)
 
Ciao!
 

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 16972
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

In cerca di consigli

Messaggio di Marta » 26/09/2023, 7:28

Buongiorno @Rhinoperus  
Allora, secondo me il tuo conduttivimetro va convertito secondo il valore Americano e quindi va moltiplicato x 2. 
 
Quindi, ricapitolando, in vasca dovresti avere:
pH 7,4
KH 3
GH N.P.
NO3- 1
NO2- 0,1
PO43- N.P.
T 28°
EC 228

Confermi?

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Marta per il messaggio:
Rhinoperus (27/09/2023, 7:47)

Avatar utente
Rhinoperus
star3
Messaggi: 66
Iscritto il: 15/01/20, 23:59

In cerca di consigli

Messaggio di Rhinoperus » 26/09/2023, 22:27

Esatto! 👍 correggo solo il valore della temperatura che ho portato a 24°C.
 
Venerdì dovrei riuscire ad integrare i valori che mancano!
 
La settimana prossima poi pensavo di ricominciare con la CO2 ma attendo i tuoi/vostri consigli.
 
Ciao!

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 16972
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

In cerca di consigli

Messaggio di Marta » 27/09/2023, 7:14


Rhinoperus ha scritto:
26/09/2023, 22:27
correggo solo il valore della temperatura che ho portato a 24°C

In che senso? 

Rhinoperus ha scritto:
26/09/2023, 22:27
Venerdì dovrei riuscire ad integrare i valori che mancano

Bene. Comunque scegli il giorno per test/fertilizzazione così prendiamo una cadenza 

Rhinoperus ha scritto:
26/09/2023, 22:27
La settimana prossima poi pensavo di ricominciare con la CO2

Che tipo di impianto? Ricomincia con poche bolle per minuto (bpm) che il pH deve scendere lentamente. Con KH 3 può scendere comodamente sotto il 7. 
La concentrazione ideale di CO2 la hai tra pH 6,7 e 6,5 ma starei più verso il 6,7.
La erogherai H24?
 
 

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Marta per il messaggio:
Rhinoperus (27/09/2023, 7:47)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Serbas e 2 ospiti