Info

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Vittorio
star3
Messaggi: 432
Iscritto il: 26/02/16, 19:15

Info

Messaggio di Vittorio » 02/03/2016, 21:28

Ragazzi avevo questo fertilizzante liquido che mi hanno venduto in estate x fertilizzare il mio piccolo laghetto da balcone, posso usarlo per la mia vasca piuttosto che non mettere nulla o faccio danni?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Info

Messaggio di Diego » 02/03/2016, 22:09

C'è scritta la composizione sul retro? Se sì, metti una foto?
Nemmeno sul sito del produttore c'è scritto di cosa si tratta :-!!!
Non sapendo cosa viene inserito in vasca, lascerei stare e userei il Metodo PMDD
Così sai cosa inserisci e puoi regolarti di conseguenza.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Vittorio
star3
Messaggi: 432
Iscritto il: 26/02/16, 19:15

Re: Info

Messaggio di Vittorio » 02/03/2016, 22:42

Diego ha scritto:C'è scritta la composizione sul retro? Se sì, metti una foto?
Nemmeno sul sito del produttore c'è scritto di cosa si tratta :-!!!
Non sapendo cosa viene inserito in vasca, lascerei stare e userei il Metodo PMDD
Così sai cosa inserisci e puoi regolarti di conseguenza.

Spero si legga la composizione.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Info

Messaggio di Diego » 02/03/2016, 22:51

Di fatto è un integratore di oligoelementi. Rispetto a quello consigliato per il PMDD non ha Boro e ha meno zinco. Inoltre il chelante funziona solo fino a pH 6.5 quello del rinverdente fino a 7.5.
Per completare la fertilizzazione servono certamente potassio e magnesio, quasi certamente ferro chelato (quello presente nel prodotto è poco in percentuale) e probabilmente azoto e fosforo. Trovi tutti i dettagli sull'articolo del PMDD.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Vittorio
star3
Messaggi: 432
Iscritto il: 26/02/16, 19:15

Re: Info

Messaggio di Vittorio » 02/03/2016, 22:58

In parole povere non serve a molto.
Mi sa che devo studiare per bene questo pmdd.
Grazie mille :-bd

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: assotel, Bing [Bot], Google Adsense [Bot], Lapo74, lauretta e 14 ospiti