Inizio fertilizzazione PMDD

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Bloccato
Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17259
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Inizio fertilizzazione PMDD

Messaggio di cuttlebone » 21/06/2014, 11:53

Rox ha scritto:Per questo consigliamo a tutti di spendere 20 Euro in un conduttivimetro; ti rende la vita molto più facile.
Vero, ma poi bisogna saperlo leggere...;)
E per questo, ho bisogno di Voi... ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Inizio fertilizzazione PMDD

Messaggio di Rox » 21/06/2014, 12:04

cuttlebone ha scritto:Vero, ma poi bisogna saperlo leggere...;)
Ti dico di fare quello che farei io.

Fai un cambio d'acqua per tornare sotto i 700 µS.
Poi continua la normale fertilizzazione come hai sempre fatto; ma con una differenza...
Ogni volta che introduci qualcosa, controlla l'aumento di conducibilità dopo mezz'ora.

In questo modo, saprai esattamente l'effetto di ogni sale, immediatamente.
Dopo qualche giorno, controlla di nuovo. Capirai quanto hanno assorbito le tue piante.

Scrivi tutti i valori in questo topic, così ti rimane un "diario" con le date, qualora volessi consultarlo tra sei mesi o tra un anno.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17259
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Inizio fertilizzazione PMDD

Messaggio di cuttlebone » 21/06/2014, 16:30

Copioso cambio dcqua e conducibilità scesa sui 720 µS
Introduzione 4 ml di Potassio e dopo 30' conducibilità sempre sui 720 uS, come dopo l'introduzione di 2 ml di Ferro e altri 30'...
È normale?
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Inizio fertilizzazione PMDD

Messaggio di Uthopya » 21/06/2014, 16:37

In teoria un pò ti doveva aumentare rimisura tra 30 minuti :-bd
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17259
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Inizio fertilizzazione PMDD

Messaggio di cuttlebone » 21/06/2014, 18:10

Niente da fare, in questo momento siamo a 729 dopo che più di un'ora fa ho aggiunto anche i 2 ml di rinverdente...
Non è che le piante sono talmente affamate che mangiano subito tutto ciò che introduco in vasca?!?
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5058
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Inizio fertilizzazione PMDD

Messaggio di gibogi » 21/06/2014, 19:38

il rinverdente potresti anche non vederlo in 115lt, ma il potassio si.

Prova a prendere 1 lt di acqua della vasca, misura la conducibilità, aggiungi 0.5 ml di potassio agita e rimisura, vedi la differenza e poi butti il tutto in vasca, così vediamo di quanto aumenta.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Re: Inizio fertilizzazione PMDD

Messaggio di pantera » 21/06/2014, 20:53

cuttlebone ha scritto:Non è che le piante sono talmente affamate che mangiano subito tutto ciò che introduco in vasca?!?
sono più propenso a credere che il tuo strumento non rileva le piccole variazioni

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10163
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: R: Inizio fertilizzazione PMDD

Messaggio di lucazio00 » 21/06/2014, 21:30

A me un dosaggio standard di nitrato di potassio alza la conducibilità di 26uS/cm, come previsto dall'articolo di Rox sul PMDD, +1300uS/cm ogni grammo per litro, infatti il PMDD prevede +20mg/L, la cinquantesima parte di un grammo, quindi l'incremento previsto é di +(1300/50)uS/cm quindi +26uS/cm C.V.D.:mrgreen:


Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Inizio fertilizzazione PMDD

Messaggio di Rox » 21/06/2014, 23:19

gibogi ha scritto:il rinverdente potresti anche non vederlo in 115lt, ma il potassio si.
Non so, Gibogi... Non sono affatto convinto.
Stiamo parlando di 4 ml al 20%, ovvero 0.8 g di nitrato di potassio... su 115 litri.
Le piante probabilmente non hanno fatto in tempo ad assorbirlo, ma il terreno sì, se prima era in carenza.

Voglio ricordare che il potassio non serve solo alle piante.
Anche i pesci lo assorbono con l'osmoregolazione, ad ogni passaggio d'acqua nelle branchie.
Poi ci sono i batteri, le alghe, più un intero universo di vita microscopica, che ha bisogno di potassio come qualsiasi essere vivente.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17259
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Inizio fertilizzazione PMDD

Messaggio di cuttlebone » 21/06/2014, 23:45

Ecco, adesso veramente non ci capisco più una mazza...
"Fotti il sistema. Studia!"

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 4 ospiti