Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di darioc » 19/06/2015, 20:13

scheccia ha scritto:Uhm... Capito, questo (le radici iniziano già da metà fusto) unito alle radici aeree anche della bacopa, mi dovrebbero far capire,cmq, che i 5ml di potassio a settimana potrebbero anche essere pochi. L'ultima volta che ho avuto questa pianta l'ho dovuta sdradicare completamente, poiché non la riuscivo a potare più in quanto avevo 20cmq di piante che si "legavano" con le radici. Mi piacciono molto questi ragionamenti... I protocolli tradizionali sono degli standard a prescindere da quello che hai dentro la vasca.
Se la bacopa fa molti getti laterali non credo che il potassio sia scarso. Inoltre non ho mai sentito associare le radici aeree della bacopa alla carenza di potassio. Quasi tutte le bacopa in carenza di K che ho visto io non avevano manco una radice aerea. Io penso piuttosto che ti manchi azoto. Hai il test dei nitrati? E il conduttivimetro? La conducibilità era scesa fin quasi al valore iniziale dopo la somministrazione della settimana scorsa?
Ti invito ad aprire un topic per rispondere a queste domande e parlare della carenza in atto. ;)
Magari con qualche foto.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7292
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di scheccia » 19/06/2015, 20:38

Ok... Ho iniziato 3 gg fa con il ppmd quindi forse è prematuro, trattare le carenze? Cmq domani faccio qualche foto dettagliata.
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di darioc » 19/06/2015, 20:44

scheccia ha scritto:Ho iniziato 3 gg fa con il ppmd quindi forse è prematuro, trattare le carenze?
Ma prima fertilizzavi o no?
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7292
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di scheccia » 19/06/2015, 21:55

Si, saechem, ma ho azzerato con un cambio di 45lt su 125 e la cabomba l'ho inserita dopo l'azzeramento.
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di darioc » 19/06/2015, 23:23

scheccia ha scritto:Si, saechem, ma ho azzerato con un cambio di 45lt su 125 e la cabomba l'ho inserita dopo l'azzeramento.
Allora è possibile che si risolva con la fertilizzazione appena fatta se hai appena somministrato. Comunque tieni conto che le radici che ha fatto mica si riassorbono. Semplicemente smetterà di emetterne.
In ogni caso per favore misura i nitrati. ;)
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7292
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di scheccia » 20/06/2015, 15:53

scheccia ha scritto:Primo test. Inseriti 0.3ml
NO3- 10 (prima tra 5 e 10) uso jbl
NO2- 0
Cond. 486 (prima 461)
Secondo test dopo 48 ore
NO3- 10
NO2- 5
Cond. 486

Praticamente non si è mosso nulla. I PO43- sempre a 1... C'è qualcosa che blocca?? Apro un'altro post con foto per cercare la causa?
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17412
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di cuttlebone » 20/06/2015, 16:53

Bravo Scheccia, cosi si postano i dati [emoji106]
Voglio sperare che quel 5 associato ai Nitriti sia in realtà uno 0,05, altrimenti dovresti avere tutta la fauna sterminata...
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7292
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di scheccia » 20/06/2015, 16:57

Scusa è 0. Ma ora?
Metto ancora un po' di azoto?
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17412
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di cuttlebone » 20/06/2015, 18:31

Ok. Se i nitriti sono a zero o pochissimo più, sempre zero, zero qualcosa, allora vuol dire che l'azoto che hai introdotto non è eccessivo e puoi metterne ancora, tanto quanto la volta scorsa e monitorare come al solito.
Se i dati saranno confermati, potrai aumentare un po'.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20418
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di Rox » 20/06/2015, 19:35

cuttlebone ha scritto:tanto quanto la volta scorsa e monitorare come al solito.
Io raddoppierei la dose...
Sembra che alle Cabomba di Scheccia, quell'azoto non sia bastato nemmeno come aperitivo. ;)
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
scheccia (20/06/2015, 19:51)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti