Inizio preparazione fertilizzanti

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
Angelo90
star3
Messaggi: 558
Iscritto il: 20/08/16, 10:42

Re: Inizio preparazione fertilizzanti

Messaggio di Angelo90 » 31/08/2016, 22:36

Sini ha scritto:
Angelo90 ha scritto:
Sini ha scritto:Ok: cosa non ti è chiaro?
Precisamente questo :D
► Mostra testo
Allora...

Se fertilizzi con il PMDD base hai un andamento della conducibilità a dente di sega: alto appena fertilizzato e in progressivo calo dopo. Ok?

Se usi gli stick hai un rilascio costante di nutrienti, quindi la conducibilità è stabile o cresce lievemente.

Mi sono spiegato?
Mmmhhhh...capito...allora forse conviene iniziare a dosare il pmdd base e poi passare agli stick in modo tale da farmi una cultura sul modo di fertilizzare e poi approfondire...


Ps...scusate il doppio post ma ho appena scaricato l apllicazioni e non la capisco ancora bene

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15262
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Inizio preparazione fertilizzanti

Messaggio di Sini » 31/08/2016, 22:40

Angelo, ovviamente puoi fare come vuoi...

Il mio consiglio è esattamente l'opposto.

Io inizierei con gli stick. Sono una specie di cuscinetto che forniscono un pò del necessario alle piante; poi - ovviamente - bisogna integrare con il resto.

Mi spiego?
Questi utenti hanno ringraziato Sini per il messaggio:
Angelo90 (01/09/2016, 9:53)
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30557
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Inizio preparazione fertilizzanti

Messaggio di cicerchia80 » 01/09/2016, 1:14

Ti dico anche la mia....almeeno ti confondi meglio :D

1 devi ancora allestire,metti prima le piante e poi ci fasciamo la testa

2loro hanno riserve,quindi appena messe non fertilizzare,aspetta che te lo dicano loro...sia un cenno di crescita o di carenza

3tieni a portata il test dei fosfati...quel fondo te li abbattera di continuo,fin tanto che satura
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
Angelo90 (01/09/2016, 9:53)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Angelo90
star3
Messaggi: 558
Iscritto il: 20/08/16, 10:42

Re: Inizio preparazione fertilizzanti

Messaggio di Angelo90 » 01/09/2016, 8:36

Sini ha scritto:Angelo, ovviamente puoi fare come vuoi...

Il mio consiglio è esattamente l'opposto.

Io inizierei con gli stick. Sono una specie di cuscinetto che forniscono un pò del necessario alle piante; poi - ovviamente - bisogna integrare con il resto.

Mi spiego?
Sini i consigli sono sempre ben accetti, anzi nella mia inesperienza solo con il vostro aiuto e la vostra esperienza posso far uscire una bella vasca. :-bd
Spiegati pure... Pian piano riuscirò a capire e magari diventare un piccolo chimico. :D
cicerchia80 ha scritto:almeeno ti confondi meglio
E si, giustamente.. hahahahhahahahha... =))
cicerchia80 ha scritto:1 devi ancora allestire,metti prima le piante e poi ci fasciamo la testa
:)) Poi inizieranno i danni... =))
cicerchia80 ha scritto:2loro hanno riserve,quindi appena messe non fertilizzare,aspetta che te lo dicano loro...sia un cenno di crescita o di carenza
Quindi non conviene pomparli dall'inizio....
cicerchia80 ha scritto:3tieni a portata il test dei fosfati...quel fondo te li abbattera di continuo,fin tanto che satura
Non ricordo se ho preso il test dei fosfati :-? Ma poi essi come li riporto alla norma..? :-?

Va bè, mi creo il problema quando ci sarà, se inizio da ora mi scatta il panico pre allestimento...anche se già si inizia a far sentire =))

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15262
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Inizio preparazione fertilizzanti

Messaggio di Sini » 01/09/2016, 8:39

Angelo90 ha scritto:
Sini ha scritto:Angelo, ovviamente puoi fare come vuoi...

Il mio consiglio è esattamente l'opposto.

Io inizierei con gli stick. Sono una specie di cuscinetto che forniscono un pò del necessario alle piante; poi - ovviamente - bisogna integrare con il resto.

Mi spiego?
Sini i consigli sono sempre ben accetti, anzi nella mia inesperienza solo con il vostro aiuto e la vostra esperienza posso far uscire una bella vasca. :-bd
Spiegati pure... Pian piano riuscirò a capire e magari diventare un piccolo chimico. :D
E' molto semplice.

Gli stick forniscono in modo continuo una base minima di fertilizzanti, quindi ci proteggono dalle più importanti carenze.

Però non bastano: ad esempio l'apporto di potassio degli stick è sicuramente insufficiente, così come quello di OE. A quel punto integriamo con i flaconi.

Se invece usiamo solo i flaconi non abbiamo protezioni... se restiamo senza siamo senza.

Ok?
Questi utenti hanno ringraziato Sini per il messaggio:
Angelo90 (01/09/2016, 9:53)
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Angelo90
star3
Messaggi: 558
Iscritto il: 20/08/16, 10:42

Re: Inizio preparazione fertilizzanti

Messaggio di Angelo90 » 01/09/2016, 9:52

Spiegazione semplice e chiara...
Quindi deduco che dovrei iniziare a capire anche come funzionano le carenze, pian piano imparerò.. :-bd

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15262
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Inizio preparazione fertilizzanti

Messaggio di Sini » 01/09/2016, 9:57

Angelo90 ha scritto:Spiegazione semplice e chiara...
Quindi deduco che dovrei iniziare a capire anche come funzionano le carenze, pian piano imparerò.. :-bd
Bravo!

Dai un'occhiata qui:

Macro e micro-elementi per le piante d'acquario
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20425
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Inizio preparazione fertilizzanti

Messaggio di Rox » 01/09/2016, 17:02

Angelo, avevo capito male... :-??
Credevo che l'acquario fosse già allestito.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15262
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Inizio preparazione fertilizzanti

Messaggio di Sini » 01/09/2016, 17:15

Rox ha scritto:Angelo, avevo capito male... :-??
Credevo che l'acquario fosse già allestito.
Rox, adesso arrivano che non hanno ancora comprato nulla!!! \:D/

Facciamo miracoli!!! :-bd
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Angelo90
star3
Messaggi: 558
Iscritto il: 20/08/16, 10:42

Re: Inizio preparazione fertilizzanti

Messaggio di Angelo90 » 01/09/2016, 18:06

Rox ha scritto:Angelo, avevo capito male...
Credevo che l'acquario fosse già allestito.
No no.. :D Allestisco settimana prossima. ;)
Sini ha scritto:Rox, adesso arrivano che non hanno ancora comprato nulla!!!

Facciamo miracoli!!!
Ma no, avevo già l'acquario =)) Però ho voluto evitare di comprare la rimanenza prima di chiedere consigli, in passato ne ho fatti tanti di sbagli e mi hanno portato a dismettere la vasca.

All'epoca avevo anche speso un botto di soldi, avevo preso tutto persino il controller elettronico di pH ed ero anche in fissa con il sistema aquatronica. Alla fine addios vasca.... Ma ora voglio fare le cose per bene. :-bd

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: maikky e 6 ospiti