La mia fertilizzazione

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10246
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di lucazio00 » 16/03/2014, 17:02

Proprio così...non a caso i chelati di ferro sono molto più venduti degli altri oligoelementi, proprio perché la richiesta di ferro è decisamente maggiore rispetto a quella del manganese, zinco, boro....
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Rox » 16/03/2014, 19:05

Simo63 ha scritto:il ferro cifo consigliavi di tenerlo in un armadio da una parte, ma dicevi di non usarlo.
Non lo so... non mi ricordo con chi parlavo... quanta luce aveva, quali specie, il pH, il fondo e tutto il resto.
Adesso sto parlando con uno che ha un fondo drenante, eroga CO2 col Venturi, coltiva 3 piante rosse, le tiene sotto 40 W in 40 litri e una delle tre è la più esigente del Mondo.
A questa persona consiglio di aggiungere il ferro, con gli altri vedremo. :-bd
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Simo63 » 16/03/2014, 19:12

Ragazzi scusate se incalzo, ferro a parte, potreste rispondermi anche alle altre domande che avevo elencato ? Grazie, più che altro per il fosforo non so bene quanto possa richiederne la mia vasca.
Per il ferro quanto andrò a dosarne e ogni quanto? Parlo del cifo
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Rox » 17/03/2014, 14:07

Simo63 ha scritto:più che altro per il fosforo non so bene quanto possa richiederne la mia vasca.
Controlla l'etichetta del mangime, guarda se è a base di cereali.
Se è così, i fosfati dovresti averli.
Simo63 ha scritto:Per il ferro quanto andrò a dosarne e ogni quanto?
Metti 1-2 ml nel vano pompa, aspetta mezzo minuto e guarda l'acqua, poi aggiungi di nuovo.
Continua così ad oltranza, finché un leggero arrossamento non diventa appena percepibile a occhio.
Quello è il segnale di "stop".

Per i tempi, fai come vuoi. Ti accorgerai da solo che se lo fai spesso l'arrossamento ti fa fermare prima.
Io, con le Alternanthera, sono arrivato fino a un mese, ma poi erano abbastanza rovinate (era un esperimento).

Prova con 10-15 giorni, giusto per iniziare.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Simo63 » 17/03/2014, 16:22

Per quanto riguarda il mangime uno è a base di proteine marine, proteine vegetali di alghe marine,hufa, glutine di grano,lievito di torula, vitamine e minerali .
L'altro prodotti di pesce, oli e grassi,cereali in grani,prodotti e sottoprodotti di semi oleosi, bht.
Che dite bastano?
Per il resto tutto chiaro, comincierò come mi avete detto.
Altra domandina: stick npk non ne metto più ?
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Rox » 17/03/2014, 16:32

Simo63 ha scritto:Che dite bastano?
No... Quella è roba di qualità, probabilmente.
I mangimi che producono fosfati sono quelli che si comprano al supermercato, e non sono "con contenuto" di cereali, ma "a base" di cereali.
Ovvero, i cereali sono l'elemento principale, su cui si mescolano tutti gli altri.

Con quelli, di solito si ha il problema opposto: fosfati alti che causano invasioni di alghe, e soprattutto cianobatteri.
Con i mangimi che usi tu, probabilmente dovrai aggiungerli artificialmente.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Simo63 » 17/03/2014, 17:23

La carenza di fosforo come si manifesta? Comunque per ora le piante fanno pearling significa che stanno bene.
Sarei tentato di mettere un pezzetto di stick sotto la rotala Macrandra, non la vedo in gran forma, che posso fare ?
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5058
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di gibogi » 17/03/2014, 21:27

Simo63 ha scritto:enza di fosforo come si manifesta?
Abbiamo una bellissima scheda sul fosforo
Simo63 ha scritto:Sarei tentato di mettere un pezzetto di stick sotto la rotala Macrandra
Io aspetterei un pò in modo da vedere l'evolversi
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Rox » 18/03/2014, 12:59

Simo63 ha scritto:Sarei tentato di mettere un pezzetto di stick sotto la Rotala macrandra
Se fosse un'altra pianta aspetterei anch'io, come Gibogi, ma con quella...
Credo proprio che un pezzo di stick farebbe comodo, per lei.
C'è gente che ha fallito, con la macrandra, anche usando i più prestigiosi prodotti sul mercato.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Simo63 » 18/03/2014, 14:31

Il mio più che un tentativo era una scommessa, primo acquario, prima esperienza e una pianta così difficile è stata inserita con la voglia della rossa. Posso dire che con lo stick sotto l'ho vista crescere meglio, per questo volevo reinserirlo, ma sinceramente ci sto capendo poco.La luce non gli manca, la CO2 non è a livello ottimale ma c'è, il ferro ho cominciato a darlo, forse poco, ma la flourite di ferro ne ha. Eppure stenta a crescere, le foglie marciscono anche se qualcuna un po' di pearling lo fa e quelle che "nascono" sono piccole piccole.
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Wavearrow e 6 ospiti