La mia fertilizzazione

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Simo63 » 27/03/2014, 19:48

Ok, quindi mi consigli ad esempio per la Rotundifolia di aspettare qualche bel ramo cresciuto nella mia vasca, potarlo e piantarlo al posto della pianta madre ?


Stay hungry, stay foolish
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Rox » 28/03/2014, 13:31

Simo63 ha scritto:potarlo e piantarlo al posto della pianta madre ?
Non per la Rotundifolia, ma per qualsiasi pianta a stelo.
Quella che compri in negozio serve solo per partire, poi finisce sempre nell'immondizia.

Le piante a stolone, invece, fanno tutto da sole.
La Cryptocoryne è il caso più famoso: marcisce completamente e poi genera nuove foglie già adattate.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Simo63 » 31/03/2014, 13:49

I valori aggiornati della vasca sono
KH 3
GH 7
pH 6.7 ( misurato stamani, la sera a fine fotoperiodo era 7.1 è normale? )
Conducibilità 455 ( sembra sia calato, ieri era a circa 460, ma un calo di così pochi punti con questi strumenti economici neanche lo prenderei in considerazione )

Che dite se inserisco meno di metà tappo di rinverdente ed un paio di ml di potassio?


Stay hungry, stay foolish
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Rox » 31/03/2014, 15:29

Simo63 ha scritto:Che dite se inserisco meno di metà tappo di rinverdente ed un paio di ml di potassio?
Uno dei vantaggi di possedere il conduttivimetro: puoi fare tutti gli esperimenti che vuoi, specialmente con il potassio.
Gli effetti li vedi quasi subito, sul display.

Purtroppo, gli oligoelementi non si vedono, con quello.
Devi basarti per forza sulle reazioni delle piante.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Simo63 » 31/03/2014, 15:46

Già, e la paura è che non ci siano, le foglie della Rotundifolia crescono tutte attorcigliate e piccole, così come quelle della Macrandra.
Mi è difficile capire la carenza di oligoelementi, magari l'osservazione che ho fatto è dovuta ad altre carenze.
Domanda: come è riportato nella scheda del ferro, se ne deve dosare finché l'acqua non sembra rossastra, l'ultima volta dosandolo con la pipetta graduata e buttandolo qua e la nella vasca ( non posso buttarlo nel vano pompa, non c'è nel mio filtro) ho buttato circa 2-3 ml di cifo ferro ma senza notare ancora arrossamenti, mi sono fermato. Se non lo butto nel vano pompa non noterò mai arrossamenti? O avverrà ugualmente ? Ho sbagliato a fermarmi?
Per l'azoto, aspetto di inserire altri esemplari, con una ventina di esemplari, avrò ancora carenze secondo voi? Nel frattempo come posso intervenire, sempre e solo stick?


Stay hungry, stay foolish
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Rox » 31/03/2014, 16:40

Simo63 ha scritto:Se non lo butto nel vano pompa non noterò mai arrossamenti?
Il vano pompa serve per mescolarlo meglio.
Se non puoi usarlo, ci sarà pure un tubo di mandata, dove il getto d'acqua esce dal filtro.
Comunque, fossi in te, gli oligoelementi ce li metterei tutti, non solo il ferro.

Per i macronutrienti, viste le esperienze precedenti, continuerei ad arrangiarmi con gli stick NPK.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Simo63 » 31/03/2014, 18:32

Oggi ho inserito mezzo tappo di rinverdente e 1 ml di potassio. Aspetto qualche giorno e sbriciolo un quarto di stick in acqua? Dimenticavo di dire che ho somministrato del congelato, quindi magari nitrati e fosfati potrebbero essere integrati così ( non ho misurato i nitrati dopo aver inserito il congelato ) ma sicuramente ne contengono di più dei mangimi di qualità che uso.


Stay hungry, stay foolish
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Rox » 31/03/2014, 18:55

Simo63 ha scritto:sicuramente ne contengono di più dei mangimi di qualità che uso.
E' probabile.
Per quanto riguarda lo stick... a questo punto non è meglio che aspetti di controllare i nitrati, adesso che usi il congelato?
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

La mia fertilizzazione

Messaggio di Simo63 » 31/03/2014, 19:10

Era proprio quello che avevo intenzione di controllare anche l'altro giorno, solo che ero di fretta. Più tardi faccio un test per sicurezza, ma date la rapidità di assorbimento fino ad ora osservata, presumo di rilevare i soliti 5 mg/l, ovvero 0 considerando la tolleranza di questi test. Dovrò farlo subito dopo qualche ora dalla somministrazione .
La situazione attuale delle piante
ImageUploadedByTapatalk1396285556.089981.jpg
ImageUploadedByTapatalk1396285577.554949.jpg
ImageUploadedByTapatalk1396285597.289167.jpg
ImageUploadedByTapatalk1396285636.721072.jpg
ImageUploadedByTapatalk1396285657.154793.jpg
ImageUploadedByTapatalk1396285758.087562.jpg
Così ad occhio che potete dirmi?


Stay hungry, stay foolish
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: La mia fertilizzazione

Messaggio di Rox » 31/03/2014, 19:58

Simo63 ha scritto:Dovrò farlo subito dopo qualche ora dalla somministrazione
No... almeno il giorno dopo.
La biochimica ha i suoi tempi.
Simo63 ha scritto:Così ad occhio che potete dirmi?
Che hanno una fame da lupi! :))
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 7 ospiti