le esigenze della mia vasca (magnesio)

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di naftone1 » 14/10/2015, 0:51

tocca tirare fuori le taniche si? :)
e se intanto diluissi facendo un paio di cambi parziali con acqua di rete ravvicinati? cosi introdurrei acqua a 0 sodio, 0 potassio e abbastanza magnesio... ;)
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di Shadow » 14/10/2015, 0:55

Hai acqua di rete con 0 sodio e 0 potassio?

Comunque vista l'ora non mi fido totalmente del mio giudizio e fare un cambio ora o domani non cambia nulla, aspettiamo per vedere se qualcuno vede qualcosa che io non ho visto ;)
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di naftone1 » 14/10/2015, 0:59

Cambi ora non se ne parla tranquillo ;)
Comunque sodio praticamente nullo e potassio trascurabile... (Praticamente da imbottigliare) xD
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di Shadow » 14/10/2015, 1:01

E i 580 us tutto calcio e magnesio?
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20426
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di Rox » 14/10/2015, 1:04

Naftone, se non ci capisci più niente, un cambio d'acqua è indispensabile... Forse anche due.

Non è un problema, hai cominciato da poco ad interpretare le piante.
Ci può stare che uno si perda, in mezzo a tutti 'sti nutrienti.

Se adesso azzeri la situazione, con un paio di cambi ravvicinati, poi riprenderai con maggiore esperienza.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di naftone1 » 14/10/2015, 1:08

Shadow ha scritto:E i 580 us tutto calcio e magnesio?
Esatto... Più calcio che magnesio comunque... Non ricordo i valori esatti...
Rox ha scritto:Se adesso azzeri la situazione, con un paio di cambi ravvicinati, poi riprenderai con maggiore esperienza.
Rox sei un uomo saggio :x
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30584
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di cicerchia80 » 14/10/2015, 1:33

Comunque se posso dire la mia sei su 1000 µS Di conducibilità....pure se cambi con acqua di rete chè è attorno a 600 non mi pare una grande svolta :-?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di naftone1 » 14/10/2015, 8:58

Vero, ma io sono del parare che finché influenzata solo da K e Mg la conduttività sia una misura più o meno relativa... Si diluisce poco ma se ad esempio arrivò a 800 so di aver tolto un bel po di potassio ;)
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di naftone1 » 14/10/2015, 9:17

Da quello che ho capito quasi tutti qua fanno cambi parziali quando la conduttività non cala più oltre una certa soglia, relativamente alta. Questo perché a quel punto c'è un accumulo dannoso... Io ho la sfortuna di avere conduttività alta dai rubinetti ma in questo momento so che l'unico accumulo che ho è dato dal potassio che non fa male quindi mi basta prenderne coscienza e sapere che sarò in un range più alto, invece che magari viaggiare tra 200 e 600 viaggero tra 600 e 1000... O sbaglio?
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20426
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di Rox » 14/10/2015, 10:10

naftone1 ha scritto:viaggero tra 600 e 1000...
D'accordo... ma l'importante è la consapevolezza di cosa c'è in quell'acqua.
Quando ti perdi nella jungla dei fertilizzanti, fai un bel cambio e ritorna sulla strada.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: BollaPaciuli, DanielPizzato, Gaby, giosu2003, riccio1907 e 17 ospiti