le esigenze della mia vasca (magnesio)

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di naftone1 » 15/10/2015, 15:45

si mi sembra una pena giusta, severa ma giusta :D
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di naftone1 » 15/10/2015, 19:48

dopo 48h dal dosaggio del magnesio CV immobile a 1100microS/cm...
eppure la Cabomba viaggia mi pare...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9254
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di GiuseppeA » 15/10/2015, 21:42

Ma non dovevi punire il conduttivimetro con due settimane di buio? X( X(

Dovremmo punire te mi sa.. :-!!! :-!!!
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di ersergio » 15/10/2015, 21:48

Naftone , guarda che la mia non era una battuta....
Prova a lasciarlo stare per almeno una settimana...
Vedrai ti sentirai meglio
naftone1 ha scritto:sono l'equivalente acquariofilo dell'ipocondriaco, cercasi aiuto professionale
Stiamo cercando di aiutarti Nafto' =))
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20423
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di Rox » 16/10/2015, 10:06

Quella Cabomba non è in contrasto con il conduttivimetro.
Dice semplicemente che nell'acqua non ci sono eccessi di calcio e soprattutto di sodio, tra i massimi responsabili della conducibilità.

Quello che misuri, evidentemente, è dovuto ai due metalli che non danno fastidio, ovvero magnesio e potassio.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di naftone1 » 16/10/2015, 10:29

Rox ha scritto:Quello che misuri, evidentemente, è dovuto ai due metalli che non danno fastidio, ovvero magnesio e potassio.
si che pero secondo lo strumento non vengono assorbiti, mentre secondo la cabomba potrebbero anche finire relativamente presto... XD
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20423
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di Rox » 16/10/2015, 14:52

naftone1 ha scritto:si che pero secondo lo strumento non vengono assorbiti,
Non è che "non vengono assorbiti"...
Probabilmente ce n'è un quintale, quindi ci vuole parecchio prima di vedere effetti sulle misurazioni.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di naftone1 » 16/10/2015, 14:56

#-o mmmmh potresti aver ragione (tanto per cambiare) :)
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

ange871
star3
Messaggi: 942
Iscritto il: 07/06/15, 20:16

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di ange871 » 19/10/2015, 20:01

Io ho grossi problemi forse un eccesso di magnesio o di calcio inibiscono l'assorbimento di potassio aiutooooo

Inviato dal mio GT-I9295 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: le esigenze della mia vasca (magnesio)

Messaggio di naftone1 » 19/10/2015, 20:50

update, le piante continuano a viaggiare relativamente bene, conduttivita non lo so, ho resistito alla tentazione di misurarla, ma le foglie piu vecchie della hygrophila continuano a diventare prima gialle in punta e poi virano verso il marroncino...
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: assotel, Google [Bot], lauretta e 15 ospiti