mad's pmdd: consigli per iniziare.

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di darioc » 30/03/2015, 23:06

cuttlebone ha scritto: Gli ho suggerito, vista la mia esperienza dello scorso anno, di ripartire da 4 hh.
In questo periodo, per quanta fame abbiano le sue piante, ritengo semplicemente, ma posso anche sbagliarmi, che debba andar cauto con i fertilizzanti.
Azz, ecco l'inghippo. Non sapevo del fotoperiodo.
Meno luce=meno fotosintesi=meno zuccheri=meno assorbimento di tutto il resto
A sto punto può anche essere che gli basti il fosforo dopo la riduzione...
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di Rox » 31/03/2015, 1:47

Darioc, ci sono vari modi per fertilizzare un acquario.
Non c'è meglio o peggio, c'è solo quello più adatto alla circostanza.

Con questa strana diatriba, tra flaconi e stick, credo che nessuno abbia letto il profilo di Mad.
Altrimenti vi sareste fatti la mia stessa domanda:
- A cosa serve la CO2?
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17479
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di cuttlebone » 31/03/2015, 7:40

Rox ha scritto:- A cosa serve la CO2?
Con quella configurazione di vasca, probabilmente lo scopo precipuo e acidificare un po' l'acqua.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di madman » 31/03/2015, 8:57

Rox ha scritto:- A cosa serve la CO2?
Come ho già detto la configurazione delle piante è provvisoria, mi piacciono molto le piante rosse, ma non avendo luce a sufficienza non ho ancora inserito nulla.
Tempo un mese che arrivo ad un fotoperiodo decente (ieri ho montato i LED nuovi) e inizio con qualcosa di facile.
Nel frattempo prendo confidenza con l'erogazione CO2, il controllo del pH e, magari, con la fertilizzazione delle piante che ho ora.

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di darioc » 31/03/2015, 13:01

madman ha scritto: Nel frattempo prendo confidenza con l'erogazione CO2, il controllo del pH e, magari, con la fertilizzazione delle piante che ho ora.
Hai iniziato a reperire i pezzi del pmdd? Intanto il cifo fosforo forse è meglio se lo lasci perdere. La richiesta di fosforo potrebbe diminuire. Vediamo tra qualche giorno come va e poi quando avrai riportato la luce alla durata normale. Al massimo se poi vediamo che serve ci impiega pochissimo ad arrivare preso su internet.
Rox ha scritto:Darioc, ci sono vari modi per fertilizzare un acquario.
Non c'è meglio o peggio, c'è solo quello più adatto alla circostanza.
Rox, io in realtà non avevo nessuna intenzione di fare un discorso con valenza generale anche se forse è sembrato così. Volevo solo dire che non penso che abbia senso mettere stick npk in quella vasca in cui i nitrati sono già abbondanti a maggior ragione se madman preferisce usare i cifo. Poi forse anche se io credevo di si non serve integrare i fosfati per ora ma io non sapevo che avesse appena ridotto a quatto ore il fotoperiodo...
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di Rox » 31/03/2015, 13:09

darioc ha scritto:non sapevo che avesse appena ridotto a quatto ore il fotoperiodo...
Siamo 1 a 1, allora... :D
Io non mi ero accorto dei nitrati a 50, l'ho visto solo adesso.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di madman » 31/03/2015, 14:28

Bene ragazzi visto che è tornata la pace [emoji57] vi aggiorno sul fatto che in zona rivenditori CIFO manco a parlarne. . Mi dicono che sono prodotti più per fiorai che per giardinaggio. [emoji15] Mi sono imbattuto in un grosso rivenditore COMPO dove ho preso gli stick NPK citati nel pmdd avanzato... possono sempre servire.
Non ho capito però se devo da subito iniziare a fertilizzare anche in maniera blanda o al momento non ne ho bisogno? ?[emoji54]
Dopo pranzo cerco di fare delle foto aggiornate delle piante.

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di darioc » 31/03/2015, 14:35

madman ha scritto:vi aggiorno sul fatto che in zona rivenditori CIFO manco a parlarne.
A me sono arrivati a dire che non producono più il cifo fosforo e azoto. Prendi su e bay.
madman ha scritto:Mi sono imbattuto in un grosso rivenditore COMPO dove ho preso gli stick NPK citati nel pmdd avanzato... possono sempre servire.
È qui hai fatto male. Quegli stick sono più o meno equilibrati nell apporto dei tre nutrienti. Quindi vanno bene se mancano tutti e tre nella stessa misura. Tu invece hai abbastanza azoto e poco fosforo,di sicuro nella tua vasca non vanno. Per questo ti ho suggerito il cifo. Se invece hai cambiato idea a livello teorico potrebbero andare bene degli stick ad alto titolo di fosforo come i sassolini cifo.
Ultima modifica di darioc il 31/03/2015, 14:55, modificato 2 volte in totale.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di darioc » 31/03/2015, 14:45

Comunque per ora non mettere fosfati i alcun modo. Quel consiglio te lo avevo dato senza sapere del fotoperiodo ridotto. Aspetta qualche giorno e rimisurali.
madman ha scritto: Non ho capito però se devo da subito iniziare a fertilizzare anche in maniera blanda o al momento non ne ho bisogno? ?[emoji54]
Certo che devi fertilizzare, con quantità ridotte ma devi fertilizzare.
Nell'articolo sono indicate delle dosi di partenza (si parte sempre con quelle, non ha senso tentare di fare altre previsioni). Credo che dovresti circa dimezzare visto che hai il fotoperiodo dimezzato. Poi fai le debite proporzioni anche con gli altri parametri della vasca indicati nell'articolo. In seguito osservare mo le reazioni delle piante é ci basare mo su quelle.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di Rox » 31/03/2015, 17:58

madman ha scritto:rivenditori CIFO manco a parlarne.
In fondo alla scheda sul ferro, ci sono alternative proposte dagli utenti.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], sa.piddu, Wavearrow e 5 ospiti