mad's pmdd: consigli per iniziare.

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di madman » 10/04/2015, 16:49

Infatti ma non ho trovato le buste in polvere che vanno bene.

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di Specy » 11/04/2015, 2:11

Secondo me,se non hai il potassio e sei con il fotoperiodo ridotto, dovresti andarci cauto con la fertilizzazione . Ti ricordo che é il potassio l'elemento maggiormente richiesto dalle piante, e mancando quello secondo la legge di Liebig rischi che gli altri elementi alimentino le alghe.
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di madman » 12/04/2015, 19:38

Soni stato via x il we e stasera penso di vedere un accenno di filamentose su alcune punte del ceratophyllum demersum. Domani devo correre a prendere il potassio?? :shock::shock:

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di madman » 13/04/2015, 10:45

Aggiungo che ho la sensazione che la bacopa sia bloccata mentre la cabomba cresce folta e rigogliosa ma con una colorazione verde chiaro. Le foglie vecchie sono più scure. Inoltre si riempie di pearling mentre la bacopa ne fa giusto un filo. Anche la Cryptocoryne si è schiarita.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di Rox » 13/04/2015, 11:49

madman ha scritto:ho la sensazione che la bacopa sia bloccata
Una combinazione di piante da paura, una luce da astrovave, un carico organico irrisorio e nessuna fertilizzazione, per la mancanza del potassio.
Quell'acquario non ha un bel futuro... :(
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di madman » 13/04/2015, 12:00

E quindi?

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di Rox » 13/04/2015, 13:29

madman ha scritto:E quindi?
Quindi, cerca alla svelta il potassio che ti manca.
Inoltre, tieni d'occhio nitrati e fosfati, perché in quell'acquario sarà un attimo precipitare a zero.

Forse dovresti attrezzarti con gli stick NPK, invece del PMDD in versione base.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di madman » 13/04/2015, 13:56

Per fortuna non sta andando giù così velocemente, controllo ogni settimana. I nitrati sono costantemente a 50 e i fosfati tra 0.75 e 1 fino a qualche giorno fa. Ho gli stick compo ma non li ho ancora usati perché non ancora idonei, quelli cifo non li ho trovati. Oggi se riesco vado a prendere il potassio. Però mi faresti un gran favore sei dicessi cosa inserire e im che quantità. Tieni conto che sono a foto periodo ridotto.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di Rox » 13/04/2015, 17:01

Quando avrai il potassio, prendine un pizzico o due tra le dita, buttalo dentro nel vano pompa ed apri un nuovo topic (qui siamo ad 8 pagine).

Inizialo con una foto della Bacopa, che dici essere scolorita.
Cercheremo di capire se ti manca il ferro.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: mad's pmdd: consigli per iniziare.

Messaggio di madman » 13/04/2015, 17:38

Probabilmente che il potassio sarà quello liquido cifo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], botzoo, Google Adsense [Bot] e 10 ospiti