Nitrati a 0

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14920
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Nitrati a 0

Messaggio di roby70 » 28/05/2016, 10:43

Nel 2° acquario da 25 litri ho sempre avuto i nitrati bassi (intorno ai 5-10) ma oggi sono a 0. In infusione c'e' 1/4 di stick combo: dite che è il caso di scoglierne un po direttamente in acqua ?
Questo gli altri valori:
NO2-=0, GH=6, KH=4, pH=6,9, Cond=240.
Settimana scorsa ho inserito 1 ml di potassio e 10 ml di ferro chelato fino ad arrossamento e la conducibilità è passata da 122 a 240 (dopo pochi giorni dall'inserimento del potassio era arrivata a 300).
Le piante sono quelle del profilo e a parte la limnophila che ho inserito da 2 giorni ed è ancora a galleggiare sia salvinia che pista aumentano a vista d'occhio (continua a spostare il bastoncino verso destra).
20160515_084123498_iOS.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30397
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Nitrati a 0

Messaggio di cicerchia80 » 28/05/2016, 11:07

Io aumenterei proprio lo stick infuso :-?
Se crescono probabilmente quello non gli basta [-x
Scusa.....volevi dire Lemna presumo???
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14920
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Nitrati a 0

Messaggio di roby70 » 28/05/2016, 11:18

cicerchia80 ha scritto:Io aumenterei proprio lo stick infuso :-?
Se crescono probabilmente quello non gli basta [-x
Procedo :-bd
cicerchia80 ha scritto: Scusa.....volevi dire Lemna presumo???
Si la lemna.... la pistia volevo metterla nell'altro acquario :D
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15218
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Nitrati a 0

Messaggio di Sini » 29/05/2016, 10:37

Il test dei fosfati ce l'hai?
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14920
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Nitrati a 0

Messaggio di roby70 » 29/05/2016, 11:44

Sini ha scritto:Il test dei fosfati ce l'hai?
Ovviamente :-bd ma non l'ho fatto perché sono pigro ma direi che sono a 0 anche loro. Comunque magari oggi lo faccio...
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15218
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Nitrati a 0

Messaggio di Sini » 29/05/2016, 12:52

Ok.
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5548
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Nitrati a 0

Messaggio di Artic1 » 31/05/2016, 3:49

roby9970 ha scritto:10 ml di ferro chelato fino ad arrossamento
In 25 litri 10 ml? @-) Secondo me erano un po' tantini se conti che li usiamo in vasche 4 volte più grandi...
roby9970 ha scritto:Ovviamente ma non l'ho fatto perché sono pigro ma direi che sono a 0 anche loro. Comunque magari oggi lo faccio...
Ecco... fallo! :D
Devi avere almeno 1 mg/l di PO43-, forse meglio anche qualcosa in più visto le galleggianti. Per dosarlo dovrai andare a gocce e forse anche meno. In questo ultimo caso pre-diluisci la goccia in un volume noto di acqua demineralizzata e poi inserisci in vasca solo la quantità (parziale) che ti serve per raggiungere il quantitativo desiderato.

Se aumenti gli stick in infusione ricorda che devi sospendere il potassio a parte (verifica sempre con la conducibilità se serve o no) e che non dovrai dosare fosforo ne azoto finchè non capiamo se l'aumento di stick ha compensato o meno le richieste delle piante. :)
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14920
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Nitrati a 0

Messaggio di roby70 » 31/05/2016, 9:15

Artic1 ha scritto: In 25 litri 10 ml? @-) Secondo me erano un po' tantini se conti che li usiamo in vasche 4 volte più grandi...
Anche a me sembravano tanti... forse anche l'acqua marrone per catappa e torba mi ha tradito un pò ma nella vasca da 60 litri la prima volta ne avevo messi quasi 30 ml prima di notare l'arrossamente. Comunque adesso l'acqua non è per niente rossa.
Artic1 ha scritto: Ecco... fallo! :D
Devi avere almeno 1 mg/l di PO43-, forse meglio anche qualcosa in più visto le galleggianti. Per dosarlo dovrai andare a gocce e forse anche meno. In questo ultimo caso pre-diluisci la goccia in un volume noto di acqua demineralizzata e poi inserisci in vasca solo la quantità (parziale) che ti serve per raggiungere il quantitativo desiderato.
Non l'ho ancora fatto :-?? perchè questa settimana sono via... appena rientro lo faccio; invece che usare il cifo fosforo pensavo magari di usare i sassolini cifo che sono meno potenti e quindi rischio meno danni... comunque provo prima con il calcolatore le dosi.
Artic1 ha scritto: Se aumenti gli stick in infusione ricorda che devi sospendere il potassio a parte (verifica sempre con la conducibilità se serve o no) e che non dovrai dosare fosforo ne azoto finchè non capiamo se l'aumento di stick ha compensato o meno le richieste delle piante. :)
Potassio lo avevo messo due settimane fa (1ml) e mi ha portato la conducibilità da 120 a 300 per poi riscendere a 220; questa settimana infatti non l'ho aggiunto ma ho messo solo un altro quarto di stick in infusione e appena riesco rimisuro per vedere l'effetto che ha dato :-bd
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14920
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Nitrati a 0

Messaggio di roby70 » 31/05/2016, 17:54

Sono riuscito a fare il test dei fosfati: sono tra 0,5 e 1 (più vicini a 0,5) e i nitrati sono saliti a 5 (forse un pò meno).
Per il momento pensavo di lasciare i due pezzi di stick (poco meno di metà bastoncino in tutto) in infusione e non mettere altro per vedere come si evolve la situazione.....
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30397
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Nitrati a 0

Messaggio di cicerchia80 » 31/05/2016, 17:56

roby9970 ha scritto:Sono riuscito a fare il test dei fosfati: sono tra 0,5 e 1 (più vicini a 0,5) e i nitrati sono saliti a 5 (forse un pò meno).
Per il momento pensavo di lasciare i due pezzi di stick (poco meno di metà bastoncino in tutto) in infusione e non mettere altro per vedere come si evolve la situazione.....
prova...
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti