Partire con il PPMD giusto

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 2082
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: Partire con il PPMD giusto

Messaggio di GiovAcquaPazza » 19/08/2016, 17:56

FedericoF ha scritto:usare il nitrato di potassio.
l'ho appena comprato, quello liquido della cifo, quanto se ne mette ?
Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.
Mark Twain

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Partire con il PPMD giusto

Messaggio di FedericoF » 19/08/2016, 18:08

GiovAcquaPazza ha scritto:
FedericoF ha scritto:usare il nitrato di potassio.
l'ho appena comprato, quello liquido della cifo, quanto se ne mette ?
Regolati con la conducibilità, quando hai dosato potassio l'ultima volta?
è il cifo potassio giusto? Ricordati di specificarlo quando chiedi, perché quello del PMDD è nitrato di potassio, dove la parte azotata è solo nitrato. Quello che hai preso tu è lo stesso, ma la parte azotata è in forma ammoniacale e ureica!
Lo uso anch'io, usa il calcolatore la prima volta, ma io metterei 10 ml massimo, se invece hai già dosato potassio da pochi giorni, aspetterei almeno una settimana prima di dosarlo di nuovo.
Misura la conducibilità prima di metterlo! Quella sarà la tua "conducibilità base"
Aggiungi una dose di potassio (per esempio 10 ml)
Dopo qualche ora misuri la conducibilità, così sai come regolarti, io ti consiglio una dose per cui la conducibilità non si alzi di più di 100 µS.
Quando la conducibilità è tornata alla "conducibilità base" allora ne puoi dosare ancora!
è semplice, capito?
Ricordati, minima distanza tra le somministrazioni: almeno 7 giorni, perché c'è azoto ureico!
La conducibilità potrebbe non tornare al valore iniziale, perché in acquario di solito tende ad aumentare pianissimo (cacche dei pesci, mangime, foglie marce, ecc), ma bene o male, se tracci un grafico, dovresti avere un dente di sega, cioè la conducibilità che sale di colpo (quando dosi il potassio), poi scende piano piano, poi sale di nuovo di colpo e via così.
Se non è chiaro qualcosa posso ripetere o spiegarti meglio.
Tra l'altro io forse, così ad occhio, partirei anche con meno di 10 ml.. Magari 8
Conta che con 20 ml, nel mio acquario, sale di 150 us

Se invece hai buttato potassio in altre forme da poco, allora ti consiglio di aspettare prima di somministrarlo ancora, perché potresti andare in eccesso di potassio
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14954
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Partire con il PPMD giusto

Messaggio di roby70 » 19/08/2016, 18:55

In 60 litri io ne metto 5ml... Direi che 7 in 80 litri per iniziare come ha detto Federico vanno bene.. E poi ti regoli con la conducibilità
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Partire con il PPMD giusto

Messaggio di FedericoF » 19/08/2016, 19:11

roby9970 ha scritto:In 60 litri io ne metto 5ml... Direi che 7 in 80 litri per iniziare come ha detto Federico vanno bene.. E poi ti regoli con la conducibilità
Scusate, io credevo si parlasse dei 200 litri..
Se son 80 allora metti 5 ml. Non è il nitrato di potassio del pmdd. Parti basso, poi al massimo aumenti, ma all'inizio non esagerare! Non sai come risponderà la vasca
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 2082
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: Partire con il PPMD giusto

Messaggio di GiovAcquaPazza » 19/08/2016, 22:19

FedericoF ha scritto:si parlasse dei 200 litri..
Si parla del 200 infatti , quello da 80 continuo con il vecchio protocollo ( seachem) , in questa nuova parto da subito con PPMD.
A proposito , questi stick che ho preso al volo oggi come vanno ?
Forse troppo azoto nitrico ed ammoniacale ?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.
Mark Twain

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14954
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Partire con il PPMD giusto

Messaggio di roby70 » 19/08/2016, 23:44

Oltre al differente azoto Su cui non sono sicuro È che non contengono micro elementi e quindi dovrai inserirli con il rinverdente. Di solito i bastoncini si usano per non inserire inizialmente altro o per interrarli quindi meglio quelli con i micro. Se poi a te invece serve alzare nitrati e fosfati allora forse possono anche andare bene
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30487
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Partire con il PPMD giusto

Messaggio di cicerchia80 » 23/08/2016, 21:56

Novità...???
Filamentose a palla scommetto :))
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 2082
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: Partire con il PPMD giusto

Messaggio di GiovAcquaPazza » 24/08/2016, 1:00

cicerchia80 ha scritto:Novità...???
Filamentose a palla scommetto :))
Simpatico sei !
Se vuoi te ne mando qualche batuffolo , ci puoi imbottire i cuscini
Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.
Mark Twain

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30487
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Partire con il PPMD giusto

Messaggio di cicerchia80 » 24/08/2016, 1:57

GiovAcquaPazza ha scritto:
cicerchia80 ha scritto:Novità...???
Filamentose a palla scommetto :))
Simpatico sei !
Se vuoi te ne mando qualche batuffolo , ci puoi imbottire i cuscini
se non la smetti di mettere azoto....in una vasca che è ancora piena di azoto...la vedo dura

Valori???
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Partire con il PPMD giusto

Messaggio di FedericoF » 24/08/2016, 8:20

cicerchia80 ha scritto:
GiovAcquaPazza ha scritto:
cicerchia80 ha scritto:Novità...???
Filamentose a palla scommetto :))
Simpatico sei !
Se vuoi te ne mando qualche batuffolo , ci puoi imbottire i cuscini
se non la smetti di mettere azoto....in una vasca che è ancora piena di azoto...la vedo dura

Valori???
Pensa che teneva 8 ore di foto periodo a vasca appena avviata.
Comunque mi pare avesse i nitrati a zero :-?
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti