Piante che crescono troppo lentamente per il loro standard.

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Ila3694
star3
Messaggi: 198
Iscritto il: 28/09/15, 21:09

Piante che crescono troppo lentamente per il loro standard.

Messaggio di Ila3694 » 20/04/2016, 11:42

Ciao a tutti,
ecco i valori del mio acquario (30 litri) avviato a gennaio 2016:
pH 6.8
GH 14
KH 11
NH3/4 0
Fe 0,5
PO43- 0,1
Cl 0
NO2- 0
NO3- 0
purtroppo un mese fa ho avuto problemi di ammonio per un decesso in acquario ma ora i valori sono prettamente stabili. L'acquario però presenta alghe a puntini sui vetri e su una pianta (microsorum) ci sono filamenti lunghi di alghe.
Le piante che vi sono all'interno sono:
microsorum
limnophyla sessiliflora
chladoflora aegagropila
riccia fluitans
java moss
lemna minor

Erogo CO2 e sul fondo c'è uno substrato fertile.
Qualcuno mi aiuta?
Grazieee

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Piante che crescono troppo lentamente per il loro standa

Messaggio di FedericoF » 20/04/2016, 11:43

Mancano nitrati.
Inoltre se questi non bastassero forse manca qualche oligoelemento
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15257
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Piante che crescono troppo lentamente per il loro standa

Messaggio di Sini » 20/04/2016, 11:57

FedericoFavotto ha scritto:Mancano nitrati.
Inoltre se questi non bastassero forse manca qualche oligoelemento
:-bd
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Piante che crescono troppo lentamente per il loro standa

Messaggio di FedericoF » 20/04/2016, 13:09

Sini ha scritto:
FedericoFavotto ha scritto:Mancano nitrati.
Inoltre se questi non bastassero forse manca qualche oligoelemento
:-bd
Non avete idea di quanto sia onorato di questa approvazione :) ho studiato bene!
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Ila3694
star3
Messaggi: 198
Iscritto il: 28/09/15, 21:09

Re: Piante che crescono troppo lentamente per il loro standa

Messaggio di Ila3694 » 21/04/2016, 22:48

E come faccio ad aggiungere nitrati e/o oligoelementi? Sono inesperta in chimica :-s :-s

Avatar utente
Borin
star3
Messaggi: 334
Iscritto il: 28/01/16, 23:09

Re: Piante che crescono troppo lentamente per il loro standa

Messaggio di Borin » 21/04/2016, 22:56

Fertilizzazione in acquario e protocollo PMDD

PMDD - Protocollo avanzato


Leggiti gli articoli che ti ho linkato sopra su come si usa fertilizzare in questo forum, è una tecnica completa, poco costosa e che da risultati pazzeschi . Poi i "maestri" qui ti spiegheranno bene con che quantità iniziare! :-bd

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5639
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Piante che crescono troppo lentamente per il loro standa

Messaggio di Artic1 » 22/04/2016, 0:31

Credo anche che tu abbia poca luce... :)
Le piante ci vivono con la luce, se ne hanno troppa poca... van lente o muoiono.
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Borin
star3
Messaggi: 334
Iscritto il: 28/01/16, 23:09

Re: Piante che crescono troppo lentamente per il loro standa

Messaggio di Borin » 22/04/2016, 8:09

Ecco uno dei maestri di cui parlavo!
In ogni caso se hai letto il capitolo avanzato avrai visto che per i nitrati o usi gli stick o il cifo azoto. Siccome il cifo è più difficile da trovare e molto pericoloso se dosato male ti consiglierei di procurarti gli stick (se trovi i compo come marca sono quelli più testati) e ne metterei sicuramente uno in infusione in un infusore da thè. Cosi ti si alzeranno anche i fosfati che sono bassi pure quelli. Non so se addirittura sbriciolarne uno nel filtro. Aspettiamo i guru per quello
Questi utenti hanno ringraziato Borin per il messaggio:
Artic1 (29/04/2016, 22:19)

Avatar utente
@Kurt1897
star3
Messaggi: 978
Iscritto il: 08/02/16, 17:54

Re: Piante che crescono troppo lentamente per il loro standa

Messaggio di @Kurt1897 » 22/04/2016, 9:31

Borin ha scritto:Ecco uno dei maestri di cui parlavo!
In ogni caso se hai letto il capitolo avanzato avrai visto che per i nitrati o usi gli stick o il cifo azoto. Siccome il cifo è più difficile da trovare e molto pericoloso se dosato male ti consiglierei di procurarti gli stick (se trovi i compo come marca sono quelli più testati) e ne metterei sicuramente uno in infusione in un infusore da thè. Cosi ti si alzeranno anche i fosfati che sono bassi pure quelli. Non so se addirittura sbriciolarne uno nel filtro. Aspettiamo i guru per quello
Secondo me uno intero per 30 litri è troppo... Partirei con mezzo al massimo e vedrei come si evolve la situazione .

Avatar utente
Borin
star3
Messaggi: 334
Iscritto il: 28/01/16, 23:09

Re: Piante che crescono troppo lentamente per il loro standa

Messaggio di Borin » 22/04/2016, 10:45

Ooops, si sono d'accordo, meglio mezzo!! Non avevo visto che era il 30 litri. Pensavo fosse il 70!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Google Adsense [Bot], Lapo74, lauretta e 15 ospiti