Piante in carenza....

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, GiuseppeA

Rispondi
Avatar utente
Eurogae
PRO Tecnica
Messaggi: 2169
Iscritto il: 28/01/18, 17:20

Piante in carenza....

Messaggio di Eurogae » 29/12/2018, 15:41

Ciao a tutti,
dopo cinque mesi dall'avvio, alcune piante nella mia vasca cominciano ad avere alcune carenze...
Alcune sembrano ferme o quasi, tipo Staurogyne repens
20181229_151510_1017618615.jpg

mentre la micranthemum monte carlo, dopo essersi estesa ovunque, comincia a cambiare il colore delle foglioline
20181229_151532_1553625338.jpg

hydrocotyle leucocephala, anche lei cresciuta non velocemente, adesso si presenta così
20181228_211317_1520977635.jpg
20181227_175134_-2098327255.jpg

Fertilizzo con protocollo ADA, seguendo alla lettera le quantità base che propone la casa, e qui @Daniela potrebbe dirci la sua...
Effettuo cambi d'acqua (25 litri) ogni 20÷25gg
Ho effettuato l'ultimo cambio ieri, mentre oggi ho provveduto ad effettuare i vari test con reagenti;
KH 6
GH 6
PO43- 0
NO2- <0 mg/L
NO3- >0 mg/L
EC 700
pH 7,2
La cosa che mi lascia un po perplesso è lo Zero dei fosfati e nitrati dopo 5 mesi....mentre mi preoccupa un po quei 700 EC di conducibilità.
Per completezza aggiungo che erogo CO2 per tutto il foperiodo (7h) con circa 60 bolle al minuto.
Penso di aver scritto tutto o quasi....@Marta, @sa.piddu, @Daniela, cosa ne pensate?

Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
L'acquario di Eurogae
https://www.acquariofiliafacile.it/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/l-acquario-di-eurogae-t46069.html

Avatar utente
Raffyone
star3
Messaggi: 374
Iscritto il: 24/11/18, 9:26

Piante in carenza....

Messaggio di Raffyone » 29/12/2018, 15:55

Seguo :ymsigh:

Avatar utente
alessandro83
star3
Messaggi: 83
Iscritto il: 14/05/18, 22:48

Piante in carenza....

Messaggio di alessandro83 » 29/12/2018, 16:29

Ciao, alza NO3- con azoto e ti manca calcio e magnesio ciaooo

Avatar utente
Bradcar
PRO Alghe
Messaggi: 1221
Iscritto il: 18/02/18, 20:09

Piante in carenza....

Messaggio di Bradcar » 29/12/2018, 22:21

Ciao @Eurogae , premetto che non conosco minimamente il protocollo ADA , ma da quello che vedo sei carente di macro , in particolare magnesio . Le staurogyne repens stanno soffrendo un po’ più di tutte , mi sembra che il tuo fondo sia inerte o sbaglio ? In caso positivo io utilizzerei dei tab perché quelle piantine hanno un bel impianto radicale . I microsimens sono un po’ altini nonostante i cambi che fai ... forse troppo potassio rispetto ad altri nutrienti ? Seguo anche io con interesse ...
Questi utenti hanno ringraziato Bradcar per il messaggio:
Eurogae (31/12/2018, 13:07)
Carlo

#piccoloèmeglio ma grande pure è bello :(|)

https://acquariofilia.org/af-contest/concorso-acquari/fiocco-land-betta/

Avatar utente
Massy74
star3
Messaggi: 749
Iscritto il: 10/02/18, 22:02

Piante in carenza....

Messaggio di Massy74 » 30/12/2018, 0:36

@Eurogae
Ciao a tutti :) non penso sia una carenza ma un'eccesso in particolare di potassio. leggendo topic del forum di qualche tempo fa che parlano di eccesso di potassio e i sintomi sono gli stessi delle carenze per me è un'eccesso di potassio che anche io fertilizzando con lo stesso protocollo di Euro e @Daniela ho riscontrato e proprio oggi ho testato ed ho il potassio sopra i 30mg litro
Test fatto con il test JBL il risultato della provetta era bianco latte praticamente, chi conosce il test sa che si deve intravedere una X beh una goccia nella provetta e la X scompariva
Scusa euro x l'intervento ot
A volte come più volte ho letto e appena detto gli eccessi si comportano come le carenze le tue piante consumano nitrati ferro fosforo però magari poco potassio e poco magnesio contenuto nel mineral e secondo me ecco il perché di una conducibilità così alta è abbastanza alta anche la mia con valori dell'acqua simili ai tuoi il mio magnesio è 10-15mg/l quindi leggermente alto
Spero di essere stato più o meno chiaro
Scusa la lunghezza dell'intervento :-h :-h :-h

Aggiunto dopo 3 minuti 13 secondi:
@Bradcar
Scusa non avevo letto il tuo intervento vedo che in parte la pensiamo uguale :-bd come scritto il mio magnesio è altino fertilizzo con lo stesso di euro

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Massy74 per il messaggio:
Eurogae (31/12/2018, 13:08)

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 5459
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Piante in carenza....

Messaggio di Daniela » 30/12/2018, 8:15

Eurogae ha scritto: La cosa che mi lascia un po perplesso è lo Zero dei fosfati e nitrati dopo 5 mesi...
Ciao Euro !
È normale.. con la H.Leucocephala 😅
Euro direi d’iniziare a metterne ☺️
Il fosfo. Purtroppo ADA lo prevede solo via radicale con il Multibottom. Ma per la colonna io integro con altre marche.
Purtroppo sono macro importanti ed una loro carenza blocca la crescita.
Io inizierei da questi due poi vediamo il resto. 😊.
Eurogae ha scritto: mentre mi preoccupa un po quei 700 EC di conducibilità.
Io non ho avuto aumenti di conducibilità somministrando ADA, ma l’ho avuto per via del fondo.
ADA sono piuttosto leggeri come fertilizzanti, calcolando anche le dosi che suggeriscono, quindi, secondo me, potrebbe essere il sub strato che rimanda in colonna sali.
Eurogae ha scritto: Effettuo cambi d'acqua (25 litri) ogni 20÷25gg
Calcola che con 7,5 ml di Bright K, in 100 lt aumenti di circa 5 mg/lt il Potassio.
Secondo me se si segue alla lettera il protocollo, quindi con dosi giornaliere suggerite, il cambio dovrebbe essere fatto di pari passo, ovvero, 1 alla Settimana.

I cambi d’acqua con cosa li fai ? Se di rubinetto mi ricordi le analisi ?
Confermi il fondo JBL ?

Ma ora bando alle ciance io direi di iniziare con i macro Azoto e Fosfo.
Poi solfato di Magnesio.

ADA Nitrogen.
Io avevo fatto un test 1 ml /lt di Nitrogen dovrebbero aumentare di 10 mg/lt gli NO3-.
Più o meno quanto e quando lo metti ?

Fosfo.
Potresti usare qualsiasi cosa. Dal Cifo Fosfo ai commerciali.
Nella mia vasca, tra tutti quelli provati, il migliore, per me, è stato il Fosfo dell’Ocean Life.
Attualmente sto provando il P di Axyon.
Hai qualcosa per aumentare lui ?
Eurogae ha scritto: pH 7,2
Io noto un certo miglioramento con un pH a 6,8.
Magari interverrei anche su questo...

Quindi, riassumendo :

1) Azoto Nitrogen quanto e quando lo metti ? Sai più o meno come si muovono gli NO3- dopo averlo messo ?
2) Fosfo. Cosa puoi o vuoi procurarti per integrarli ?
3) Con che acqua fai i cambi ?
4) Solfato di Magnesio PMDD ne hai ?
5) pH. Hai modo di abbassarlo leggermente ? Ne beneficerebbe anche la fauna secondo me 😉

Io partirei da qui !
Dalle foto non vedo una vera e propria carenza, ma più un blocco dovuto, probabilmente al fosfo e azoto.
Ma per avere conferma non dobbiamo far altro che provare !
Questi utenti hanno ringraziato Daniela per il messaggio:
Eurogae (31/12/2018, 13:07)
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
alessandro83
star3
Messaggi: 83
Iscritto il: 14/05/18, 22:48

Piante in carenza....

Messaggio di alessandro83 » 30/12/2018, 11:39

Ciao@Daniela secondo la mia esperienza
Sul fosforo e meglio inserirlo dopo aver attivato NO3- e il calcio e magnesio, perché le piante sono in blocco totale e inserendo il fosforo diamo solo una bella possibilità alle alghe di attivarsi prima e fare un invasione. @Eurogae il test del PO43- dove hai preso acqua da analizzare dalla superficie o dal fondo? Se hai presa dalla superficie prova a rifare il test prendendo un campione dal fondo. @massi74 mi dispiace ma siamo lontani dalla soluzione con la tua ipotesi il potassio non può bloccare le piante.

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4301
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Piante in carenza....

Messaggio di Wavearrow » 30/12/2018, 12:24

Ciao @alessandro83... Perché parli di calcio? Probabilmente mi sfugge qualcosa

Posted with AF APP
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
alessandro83
star3
Messaggi: 83
Iscritto il: 14/05/18, 22:48

Piante in carenza....

Messaggio di alessandro83 » 30/12/2018, 13:31

Wavearrow ha scritto: Ciao @alessandro83... Perché parli di calcio? Probabilmente mi sfugge qualcosa
GH uguale al KH

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4301
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Piante in carenza....

Messaggio di Wavearrow » 30/12/2018, 14:25

Avrei detto
alessandro83 ha scritto:
Wavearrow ha scritto: Ciao @alessandro83... Perché parli di calcio? Probabilmente mi sfugge qualcosa
GH uguale al KH
Avrei detto magnesio...... Non vedo carenze da attribuire alla. Mancanza di calcio... Inoltre il valore della conducibilità è delle durezze mi fanno pensare che l'acqua non sia proprio povera di elementi.. Infine i cambi con acqua di rete dovrebbero apportare piú calcio che magnesio.... :-?? Io la leggo cosí.
Quindi aggiungerei fosfati e nitrati come primo intervento..... E dopo almeno un giorno integrerei il magnesio

Aggiunto dopo 24 secondi:
Magarii sbaglio :-??

Posted with AF APP
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: botzoo, comi, LaMichy, Majestic-12 [Bot], Maury e 2 ospiti