Piante rallentate

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

Piante rallentate

Messaggio di matrix5 » 24/11/2014, 12:49

Ciao a tutti.. ultimamente vedo le piante nel complesso un po' rallentate (limnophila a parte che cresce molto anche se con internodi un pochino lunghi) soprattutto la rotala macrandra mi sembra sia di nuovo un po' sofferente (alcune foglie diventano di nuovo trasparenti e crescita stentata).. avevo già aperto un post per l'hygrophila con foglie arrotolate e ho provato prima ad aggiungere potassio poi ad aggiungere solfato di magnesio (per aggiungere lo zolfo) in un paio di giorni le foglie nuove sono tornate normali ma comunque la crescita è lenta..! non mi è ancora arrivato il conduttivimetro :( quindi non riesco a capire se si accumula qualche elemento.. ho anche un pezzetto di stick sotto ogni pianta esigente.. la CO2 con i valori di pH e KH che ho appena la aumento anche di poco vado sopra al limite accettabile e la luce con l'aggiunta delle due CFL dovrebbe essere buona.. non capisco cosa possa essere che mi frena tutto così! :-s i nitrati ora sono fermi intorno ai 50 mg/l mentre prima scendevano velocemente a 25.. quindi secondo me c'è un fattore limitante che ha rallentato tutto!

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Piante rallentate

Messaggio di Tsar » 24/11/2014, 14:41

Il fosforo l'hai misurato?
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

Re: Piante rallentate

Messaggio di matrix5 » 24/11/2014, 15:15

Tsar ha scritto:Il fosforo l'hai misurato?
no non l'ho misurato.. in un altro post però con Rox avevamo pensato che fosse sufficiente dato che ho gli stick interrati ma come fondo ho il manado che rilascia nella colonna d'acqua (infatti i nitrati salgono penso per gli stick e non per i 10 danio che dovrebbero avere un carico organico irrisorio).. per questo inizialmente si era pensato ad una carenza di zolfo..

vorrei precisare che qualcosa di mancante c'è sempre stato perché di pearling non ne ho mai visto..... quindi anche se prima crescevano più velocemente comunque non erano al massimo della spinta!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Piante rallentate

Messaggio di Rox » 24/11/2014, 18:12

Prova a fare un cambio d'acqua.
Non è una bestemmia... li faccio pure io, ogni tanto. :D

La prima cosa che devi guardare è il pearling, il giorno dopo il cambio (non subito, perché è fasullo).
Se vedi riapparire le bollicine, facci sapere che ne riparliamo.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

Re: Piante rallentate

Messaggio di matrix5 » 24/11/2014, 20:08

Rox ha scritto:Prova a fare un cambio d'acqua.
Non è una bestemmia... li faccio pure io, ogni tanto. :D

La prima cosa che devi guardare è il pearling, il giorno dopo il cambio (non subito, perché è fasullo).
Se vedi riapparire le bollicine, facci sapere che ne riparliamo.
Io il pearling devo ancora vederlo apparire per la prima volta :-/ comunque proverò a fare un cambio.. 20 litri bastano o di più?

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

Re: Piante rallentate

Messaggio di matrix5 » 24/11/2014, 21:16

Aggiornamento: sono arrivata a casa ora e la rotala sembra drasticamente peggiorata! Foglie basse completamente trasparenti e quelle sopra mi sembra tendano più al marrone che al rosso.. Solo la limnophila continua a crescere molto

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10248
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Piante rallentate

Messaggio di lucazio00 » 24/11/2014, 21:27

Sarebbe un settimo del volume dell'acquario, io farei almeno il doppio (40 litri o più, anche 60)! :D
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

Re: Piante rallentate

Messaggio di matrix5 » 24/11/2014, 21:57

lucazio00 ha scritto:Sarebbe un settimo del volume dell'acquario, io farei almeno il doppio (40 litri o più, anche 60)! :D
Ok grazie è per quello che ho chiesto non sapevo di che entità dovevo farlo!!

Dopo aver fatto il cambio non devo fertilizzare di nuovo giusto?

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Piante rallentate

Messaggio di Tsar » 24/11/2014, 23:11

matrix5 ha scritto:Foglie basse completamente trasparenti
Forse non arriva abbastanza luce e le sta perdendo.
matrix5 ha scritto:e quelle sopra mi sembra tendano più al marrone che al rosso..
Ehm... una foto? :D
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

Re: Piante rallentate

Messaggio di matrix5 » 25/11/2014, 8:01

Tsar ha scritto:
matrix5 ha scritto:Foglie basse completamente trasparenti
Forse non arriva abbastanza luce e le sta perdendo.
matrix5 ha scritto:e quelle sopra mi sembra tendano più al marrone che al rosso..
Ehm... una foto? :D
Stasera quando si accende l'acquario faccio la foto ;) ieri non sono riuscita per quello ho provato a descriverla! :-bd
Comunque prima quando era sofferente era diventata verde..... Ora proprio sembra che sia quasi andata :(

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti