PMDD continuare

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30557
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: PMDD continuare

Messaggio di cicerchia80 » 10/11/2016, 21:39

Robby ha scritto:Ciao

Riuso questa discussione perchè non riesco a trovare la strada giusta...sicuramente sbaglio io a fertilizzare allego qualche foto:
robby...stavo rileggendo il topic :-?

Metti 2 valori?

Come stai fertilizzando e per mia curiosita,le analisi della tua acqua di rete
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Robby
star3
Messaggi: 689
Iscritto il: 29/05/16, 20:30

Re: PMDD continuare

Messaggio di Robby » 11/11/2016, 20:14

come da istruzioni di Sini
OE regolarmente;
ferro e magnesio al bisogno (su indicazione delle piante);
potassio: ti regoli con il conduttivimetro;
se usi gli stick nitrati e fosfati li tieni a regime con quelli.
OE: generalmente il sabato 5ml
(allego composizione stai a vedere che non va bene)
ferro: 5ml (avendo poche piante ne doso poco)
magnesio: 5ml qualche gg fa
potassio: 10ml
sotto le piante ho messo degli stick della tetra active ground (devo finirli senza nitrati ne fosfati)
cifo fosforo 0,5ml

Valori:
pH 7,8
KH 10
GH 11
NO3- 5ml
PO43- 2 mg
Fe 0,05mg
Cond 660
Temp 25
luce: 8 ore (lampade dennerle amazon day e special plant)

Domani devo ricaricare la CO2 citrico che ormai è quasi finita.
I valori di rete devo cercarli perchè nn li trovo sul sito.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30557
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: PMDD continuare

Messaggio di cicerchia80 » 11/11/2016, 20:53

Robby...procediamo in ordine di importanza...

Il pH è troppo alto
Il ferro è poco
I nitrati troppo bassi in relazione con i fosfati.
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
Daniela (12/11/2016, 18:38)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Robby
star3
Messaggi: 689
Iscritto il: 29/05/16, 20:30

Re: PMDD continuare

Messaggio di Robby » 12/11/2016, 14:03

cicerchia80 ha scritto:Robby...procediamo in ordine di importanza...

Il pH è troppo alto
Il ferro è poco
I nitrati troppo bassi in relazione con i fosfati.
il pH come lo abbasso? aprendo a palla la CO2?
per i Nitrati metto Nitrato di Potassio oppure il cibo per i pesci =)) :-? ?
Fe quanto ne devo mettere ad arrossamento?

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 4887
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: PMDD continuare

Messaggio di Daniela » 12/11/2016, 18:56

Ciao Robby !
Robby ha scritto:
cicerchia80 ha scritto:Robby...procediamo in ordine di importanza...

Il pH è troppo alto
Il ferro è poco
I nitrati troppo bassi in relazione con i fosfati.
il pH come lo abbasso? aprendo a palla la CO2?
per i Nitrati metto Nitrato di Potassio oppure il cibo per i pesci =)) :-? ?
Fe quanto ne devo mettere ad arrossamento?
Più il pH è acido e più le piante sono facilitate nell'assorbimento dei micronutrienti.. Detto questo, hai dei pesci rossi, quindi vedi se riesci ad abbassare il pH con la CO2 ad un livello adatto a loro.
Farai fatica perchè con un KH a 10 è dura ma potresti abbassare anche quello con cambi d'acqua.

In merito agli NO3- sei sicuro che hai 5 mg/lt ?
A quanto ne sò i Rossi sporcano tanto ... mi sembra strano dato che hai anche le piante non proprio in splendida forma :-??
Verifica bene...

Il Nitrato di Potassio non serve se sei carente di NO3- perchè :
questo sale aumenta la concentrazione di nitrati solo nell'immediato; in seguito, tende a ridurla.
La quantità di azoto introdotta è infatti piuttosto bassa, rispetto al potassio; questo costringe la pianta ad integrare quel nitrato con quelli già presenti nell'acqua.
Ma che ferro usi ?
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
Robby
star3
Messaggi: 689
Iscritto il: 29/05/16, 20:30

Re: PMDD continuare

Messaggio di Robby » 13/11/2016, 11:10

Per NO3- dovrei esser sicuro a meno che nn sia scaduto il tester della aquili :ymparty:
Per NO3- Ho inserito uno stick fertilizzante 16-5-9.

Il ferro uso quello della guida pmdd (il tester non è di marca nota ma lo rileva)
Per il cambio di acqua ho fatto 10 lt osmosi (dovrei esser sceso a GH 9 e KH 10)

Avatar utente
Robby
star3
Messaggi: 689
Iscritto il: 29/05/16, 20:30

Re: PMDD continuare

Messaggio di Robby » 14/11/2016, 20:36

Robby ha scritto:Per NO3- dovrei esser sicuro a meno che nn sia scaduto il tester della aquili :ymparty:
Per NO3- Ho inserito uno stick fertilizzante 16-5-9.

Il ferro uso quello della guida pmdd (il tester non è di marca nota ma lo rileva)
Per il cambio di acqua ho fatto 10 lt osmosi (dovrei esser sceso a GH 9 e KH 10)
Vi sembra normale che dopo aver fatto un cambio di 10 lt pura osmosi su 110lt netti e rifatto la CO2 con citrico siano cambiati in questo modo i valori:
pH 7.5/7.8
GH 9
KH 7

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30557
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: PMDD continuare

Messaggio di cicerchia80 » 14/11/2016, 20:46

Robby ha scritto:
Robby ha scritto:Per NO3- dovrei esser sicuro a meno che nn sia scaduto il tester della aquili :ymparty:
Per NO3- Ho inserito uno stick fertilizzante 16-5-9.

Il ferro uso quello della guida pmdd (il tester non è di marca nota ma lo rileva)
Per il cambio di acqua ho fatto 10 lt osmosi (dovrei esser sceso a GH 9 e KH 10)
Vi sembra normale che dopo aver fatto un cambio di 10 lt pura osmosi su 110lt netti e rifatto la CO2 con citrico siano cambiati in questo modo i valori:
pH 7.5/7.8
GH 9
KH 7
si..la CO2 influisce lievemente sul KH...ma abbassa ancora il pH,7.5 deve essere il massimo
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Robby
star3
Messaggi: 689
Iscritto il: 29/05/16, 20:30

Re: PMDD continuare

Messaggio di Robby » 14/11/2016, 21:07

cicerchia80 ha scritto:
Robby ha scritto:
Robby ha scritto:Per NO3- dovrei esser sicuro a meno che nn sia scaduto il tester della aquili :ymparty:
Per NO3- Ho inserito uno stick fertilizzante 16-5-9.

Il ferro uso quello della guida pmdd (il tester non è di marca nota ma lo rileva)
Per il cambio di acqua ho fatto 10 lt osmosi (dovrei esser sceso a GH 9 e KH 10)
Vi sembra normale che dopo aver fatto un cambio di 10 lt pura osmosi su 110lt netti e rifatto la CO2 con citrico siano cambiati in questo modo i valori:
pH 7.5/7.8
GH 9
KH 7
si..la CO2 influisce lievemente sul KH...ma abbassa ancora il pH,7.5 deve essere il massimo
ci sto provando...nel mentre ho anche inserito lo stick 16-5-9 per alzare gli NO3- (ho riordinato i test mi sa che sono andati u_u)

Avatar utente
Robby
star3
Messaggi: 689
Iscritto il: 29/05/16, 20:30

Re: PMDD continuare

Messaggio di Robby » 21/11/2016, 20:55

Ciao,

Il valore del pH mi sembra esattamente come prima, GH a 11 e KH a 9 Fe 1
0,1mg PO43- 2mg NO3- sembra sempre 5mg (ho ordinato i nuovi test) X(
Inizio a pensare che il vero problema sia la CO2 con il citrico...il diffusore è il microperler della Dennerle secondo voi dovrei mettere il venturi o un affare del genere? (Ho la spray bar)

Ho provato a cercare una bombola e chi la ricaricasse ma qua a Milano mi han sparato cifre assurde.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], maikky, Wavearrow e 10 ospiti