Pmdd Integrare azoto con ammoniaca e/o sangue di bue

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Pmdd Integrare azoto con ammoniaca e/o sangue di bue

Messaggio di lucazio00 » 15/11/2014, 23:29

Mannaggia! Vabbe una stima é sempre meglio di niente!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
zetinok
star3
Messaggi: 87
Iscritto il: 16/09/14, 2:37

Re: Pmdd Integrare azoto con ammoniaca e/o sangue di bue

Messaggio di zetinok » 16/11/2014, 13:33

Ragazzi è assurdo!!!

16 novembre
Test:
NO3- 10mg/l

Ma può essere???
Ho consumato circa 60mg/l di NO3- in neanche due giorni..

Gli NO3- li misuro con il tester in provetta della amtra e prelievo 5ml di acqua da vari punti dell acquario.

C'è qualcosa che non va o davvero posso consumare così tanti NO3- ??

Somministrazione 16 novembre
15ml di sangue di bue

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Pmdd Integrare azoto con ammoniaca e/o sangue di bue

Messaggio di lucazio00 » 16/11/2014, 14:00

Si, secondo me, e ciò giustifica il fatto di avere piante belle rigogliose, colorate e vitali!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17459
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Pmdd Integrare azoto con ammoniaca e/o sangue di bue

Messaggio di cuttlebone » 16/11/2014, 14:24

lucazio00 ha scritto:Si, secondo me, e ciò giustifica il fatto di avere piante belle rigogliose, colorate e vitali!
...e affamate;)
È un po' come quella regola del galateo che imporrebbe di lasciare un boccone nel piatto...
Ecco, quei 10 mg/lt sono il boccone del galateo delle tue piante ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: Pmdd Integrare azoto con ammoniaca e/o sangue di bue

Messaggio di Simo63 » 16/11/2014, 18:38

Il tuo fondo era a secco, anche lui avrà dato il suo contributo nell'assimilazione.
Adesso, quando fertilizzerai, tieni monitorati i valori di partenza e quelli dopo un giorno e due. Sicuramente l'assorbimento sarà inferiore.
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
zetinok
star3
Messaggi: 87
Iscritto il: 16/09/14, 2:37

Re: Pmdd Integrare azoto con ammoniaca e/o sangue di bue

Messaggio di zetinok » 16/11/2014, 23:31

Dopo la somministrazione dei 15ml di sangue di bue di questa mattina e nel pomeriggio di ( non mi prendete per pazzo) 20 ml di acqua ossigenata direttamente nel filtro per dare ai batteri l ossigeno per decomporre l ammonio ,il Pearling delle piante è alle stelle!!
Ciò è dovuto in parte all azoto che oggi sicuramente non è carente ed in parte al fatto che i batteri prendendo l ossigeno dell acqua ossigenata lasciano in vasca quello prodotto dalle piante che a sua volta satura l acqua e si riesce a vedere ad occhio nudo.
Il ragionamento fila???
Ah comunque l acqua è diventata cristallina!!! Alla faccia del sangue di bue che dovrebbe colorarla hehehe.
Domani sera faccio nuovamente il test degli NO3- vediamo come sono messo. Fatemi sapere se il ragionamento del Pearling è corretto

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Pmdd Integrare azoto con ammoniaca e/o sangue di bue

Messaggio di lucazio00 » 16/11/2014, 23:44

zetinok ha scritto:Ciò è dovuto in parte all azoto che oggi sicuramente non è carente ed in parte al fatto che i batteri prendendo l ossigeno dell acqua ossigenata lasciano in vasca quello prodotto dalle piante che a sua volta satura l acqua e si riesce a vedere ad occhio nudo.
Il ragionamento fila???
Fila, fila! L'acqua ossigenata decomponendosi rilascia ossigeno gassoso e normale acqua.
Infatti il pearling si ottiene solo a raggiungimento della saturazione della concentrazione di ossigeno nell'acqua ed i batteri consumando ossigeno disciolto contrastano il pearling delle piante!!!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Pmdd Integrare azoto con ammoniaca e/o sangue di bue

Messaggio di Rox » 17/11/2014, 0:11

zetinok ha scritto:Ragazzi è assurdo!!!
No, non lo è...
Sarebbe assurdo in un acquario "normale", non in uno con 300 W di lampade.
Stai spingendo le piante a divorare qualsiasi cosa, con quella luce; altro che "sangue di bue"... il bue potresti mettercelo intero, tra due fette di pane. :))
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: Pmdd Integrare azoto con ammoniaca e/o sangue di bue

Messaggio di Simo63 » 17/11/2014, 0:36

Io credo che quel pearling sia solo provvisorio, dovuto all'introduzione di ossigeno.
Se avessi usato l'aereatore avresti ottenuto lo stesso effetto senza disinfettare il filtro.
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
zetinok
star3
Messaggi: 87
Iscritto il: 16/09/14, 2:37

Re: Pmdd Integrare azoto con ammoniaca e/o sangue di bue

Messaggio di zetinok » 17/11/2014, 0:50

Si purtroppo lo penso anch'io appena l ossigeno si esaurirà i batteri del mio maledetto filtro ciuccieranno l ossigeno delle piante è addio pearling... Questo perché quando ero alle prime armi credevo che un filtro sovradimensionato fosse meglio che un filtro normale... Ora sono dell idea che se l acquario è avviato da un bel po', con flora e fauna CO2 ed il resto.. Del filtro se ne può fare anche a meno!

Comunque su questo punto avevo aperto una discussione in caso continuiamo licosì in questo topic portiamo avanti la discussione sul azoto ed il panino di Rox con il bue hehehehe

Quasi quasi mi faccio uno spuntino :D

http://www.acquariofiliafacile.it/chimi ... t4172.html

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: zichichi1 e 7 ospiti