Pmdd +potenziamento luci

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
francesco78
star3
Messaggi: 647
Iscritto il: 19/12/14, 14:47

Re: Pmdd +potenziamento luci

Messaggio di francesco78 » 14/02/2016, 13:27

Buongiorno martedi i valori erano NO3- 25;PO43- 0,8;conducibilità 420us.Ricordo che sono ripartito da 4 ore perchè ho aumentato la luce e non ho integrato ne stick (ne è rimasto giusto una piccola quantità nell'infusore) ne rinverdente. Due giorni fa ho comprato la rotala wallichii,la myriophyllum mattongronsesse red e la ceratophyllum demersun...da ieri ho aumentato a quattro ore e mezzo di luce...i valori oggi sono NO3- 12;PO43- 0,6;conducibilità 445us.Le piante le vedo bene certo magari un po più ferme per il fatto della luce ma tutto sommato non vedo alghe...aspetto vostre istruzioni grazie

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Pmdd +potenziamento luci

Messaggio di ersergio » 14/02/2016, 13:33

francesco78 ha scritto:Buongiorno martedi i valori erano NO3- 25;PO43- 0,8;conducibilità 420us.Ricordo che sono ripartito da 4 ore perchè ho aumentato la luce e non ho integrato ne stick (ne è rimasto giusto una piccola quantità nell'infusore) ne rinverdente. Due giorni fa ho comprato la rotala wallichii,la myriophyllum mattongronsesse red e la ceratophyllum demersun...da ieri ho aumentato a quattro ore e mezzo di luce...i valori oggi sono NO3- 12;PO43- 0,6;conducibilità 445us.Le piante le vedo bene certo magari un po più ferme per il fatto della luce ma tutto sommato non vedo alghe...aspetto vostre istruzioni grazie
Intanto integra lo stick in infusione , che dici esser terminato, visto e considerato che hai i valori in discesa....
Anche e soprattutto perchè quel Myriophyllum mattogrossense che chiamano red , e di sicuto un Myriophyllum tuberculatum e quello di fosfati ne vuole un mucchio...;)
Dicci anche quando e quanti fertilizzanti hai introdotto ultimamente. ..
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30451
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Pmdd +potenziamento luci

Messaggio di cicerchia80 » 14/02/2016, 13:35

Nonostate il fodoperiodo ridotto hai assorbito N e P :-?

Intanto rimetti lo stick,tenendoci pronti che quando arriverai già a 6 ore,quasi sicuramente dovrai reintegrare con i flaconi :-\
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
francesco78
star3
Messaggi: 647
Iscritto il: 19/12/14, 14:47

Re: Pmdd +potenziamento luci

Messaggio di francesco78 » 14/02/2016, 13:36

Lo stick nell'infusore sempre intero? Come fertilizzanti ho messo circa 10 giorni fa solo 2,5ml di rinverdente e nulla più. Infatti fino ad oggi non ho mai usato altro...

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Pmdd +potenziamento luci

Messaggio di ersergio » 14/02/2016, 14:46

francesco78 ha scritto:Lo stick nell'infusore sempre intero? Come fertilizzanti ho messo circa 10 giorni fa solo 2,5ml di rinverdente e nulla più. Infatti fino ad oggi non ho mai usato altro...
Si direi che va bene uno intero :-bd
Per il resto, non hai mai messo nulla se non il rinverdente?
Potassio mai?
Forse lo hai messo in precedenza con il protocollo che usavi prima... :-?
La Limnophila e l'Hygrophila come stanno?
Questi utenti hanno ringraziato ersergio per il messaggio:
francesco78 (14/02/2016, 18:40)
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
francesco78
star3
Messaggi: 647
Iscritto il: 19/12/14, 14:47

Re: Pmdd +potenziamento luci

Messaggio di francesco78 » 14/02/2016, 14:59

Dal 9 gennaio che ho iniziato il pmdd con voi non mi avete fatto usare altro che stick e rinverdente...prima di iniziare con voi usavo il fertilizzante unico della tropica...per le piante giudica tu dalle foto (tieni presente che le luci sono ancora spente le ho accese un attimo per farti le foto e che 2 giorni fa ho dovuto potare la pogostemon quadrifolius per far spazio alle nuove piante appena comprate) dimmi tu metto uno stick e niente più?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30451
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Pmdd +potenziamento luci

Messaggio di cicerchia80 » 14/02/2016, 15:24

Io dato il fotoperiodo ridotto continuerei stick e rinverdente
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
francesco78 (14/02/2016, 18:40)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
francesco78
star3
Messaggi: 647
Iscritto il: 19/12/14, 14:47

Re: Pmdd +potenziamento luci

Messaggio di francesco78 » 14/02/2016, 18:42

Una curiosità mi chiedevo se questo fotoperiodo ridotto oltre per abituare le piante alla nuova luce è buono anche per combattere i ciano...

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30451
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Pmdd +potenziamento luci

Messaggio di cicerchia80 » 14/02/2016, 18:48

francesco78 ha scritto:Una curiosità mi chiedevo se questo fotoperiodo ridotto oltre per abituare le piante alla nuova luce è buono anche per combattere i ciano...
per i ciano non lo sò....comunque serve a non favorire le alghe :-??
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Pmdd +potenziamento luci

Messaggio di ersergio » 14/02/2016, 19:02

francesco78 ha scritto:Una curiosità mi chiedevo se questo fotoperiodo ridotto oltre per abituare le piante alla nuova luce è buono anche per combattere i ciano...
Anche i ciano si nutrono di luce...quindi si....calcola che in situazioni gravi, si passa alla terapia del buio e in caso di piccoli focolai sul fondo, si usa coprirli con dei piattini, proprio per tenerli al buio...
Questi utenti hanno ringraziato ersergio per il messaggio:
francesco78 (14/02/2016, 19:38)
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 12 ospiti