Problema piante

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
reptil83
star3
Messaggi: 46
Iscritto il: 01/08/16, 23:10

Problema piante

Messaggio di reptil83 » 13/08/2016, 22:19

Ciao a tutti, sono nuovo su questo forum, spero mi possiate aiutare.....ora vi spiego il mio problema.
Sono un appassionato di acquari con piante, ho avviato a gennaio una nuova vasca 300 litri lordi, ma sto avendo molti problemi, la vasca all'inizio andava molto bene, ma è da un paio di mesi che sta perdendo colpi. La vasca ha come fondo ADA amazonia, luci 2 zetlight a LED da 100 W ciascuna, foto periodo così composto: alba 1 ora, giorno 9 ore, tramonto 1 ora, totale 11 ore. filtro Eheim professional 3 600, riscaldatore esterno da 300 w, impianto C02 con pH controller. questi sono i valori dell'acqua attuali: temperatura 28 gradi, GH:7, KH:4; NO2-:0.05, NO3-:10, PO43-:0.2, mg:8, fe:0.2, k:25, pH: 6.5 CO2 35. In acquario ci sono 10 Discus, 5 petitelle, 20 neon neri, diverse Caridina e 10 lumache (non mi ricordo il nome), come piante ho: 1 echinodorus ozelot red, rotala rotundifolia, staurogyne repens, pogostemon erectus, didiplis diandra, glossostigma elatinoides, proserpinaca palustris.
Effettuo una fertilizzazione con i prodotti seachem protocollo avanzato , con cambio settimanale di 40 litri, con acqua osmosi e sali dennerle.
Queste sono le foto iniziali:
20160813215922.jpg
20160813220106.jpg
20160813220551.jpg
Poi ho avuto un crollo nella crescita delle piante...
20160813220841.jpg
Mi sono un po' documentato, ho letto tutti gli articoli nel forum ed ho iniziato a dosare il fosfato...ora sto dosato 0.6ml di cifo fosfato 2 volte a settimana. ..le piante stanno riprendendo ma ancora non vanno....questo è il protocollo che utilizzo :
20160813221143.jpg
Con l'aggiunta dei fosfati e questa è la situazione ad ora dopo 3 settimane dall'inizio dell'introduzione del fosforo.
20160813221400.jpg
20160813221442.jpg
20160813221852.jpg
Le piante stanno ripartendo ma sto aveno anche una grande proliferazione di alghe sul vetro e sulle foglie delle piante....qualche consiglio?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: Problema piante

Messaggio di giosu2003 » 13/08/2016, 22:37

Ciao e benvenuto. :-h
Magari quando hai tempo passa a presentarti in salotto. ;)

Il problema si risolve in fretta
reptil83 ha scritto:con acqua osmosi e sali dennerle
Devi sapere che i sali, inseriscono molto sodio, il quale, al di sopra dei 10 mg/l non fa assorbire alcune sostanze alle piante, e loro si bloccano.
Quindi secondo me, con dei cambi dovresti abbassare il livello del sodio, ma senza usare i sali. Puoi usare acqua in bottiglia o la tua acqua di rubinetto tagliata nel modo giusto. :-bd
Puoi postare le analisi del tuo fornitore?

Poi secondo me dovresti aggiungere qualche pianta a crescita rapida.
Poi...se posso chiedere...perché fai cambi calendarizzati? Noi qua li facciamo una volta ogni sei mesi o più. Cambio d'acqua: necessario o superfluo?Questo se:
-si hanno piante rapide ad aiutare ad assorbire gli inquinanti
-e se fertilizzi solo quando ce n'è bisogno e senza un foglietto d' istruzioni.
L' ultimo punto è parecchio importante, perché se segui il foglietto delle istruzioni, crei eccessi, perché lui non sa di cosa hanno bisogno le tue piante e in che quantità. Così ti tocca fare cambi calendarizzati.

Quindi, visto che siamo in tema, ti mostro con cosa fertilizziamo noi :-bd Fertilizzazione in acquario e protocollo PMDD con questo metodo usi prodotti da giardinaggio, che in realtà sono la stessa cosa dei fertilizzanti "per acquari", ma meno diluiti e meno costosi.
:-h

Ho visto ore che hai il fondo ADA, e so che questo fondo dopo un po può dare problemi e che dopo circa 2 anni comincia a rilasciare e a dare dei problemi. E questo costringe ad un riallestimento.
Per questo però lascio la parola ai più esperti.

Sempre ora ho visto che hai i NO2- a 0.05, e possono dare dei problemi ai pesci. Dovremmo capirne la causa. E anche per questo lascio la parola a chi può aiutarti al meglio. :-bd

Avatar utente
reartu76
star3
Messaggi: 1852
Iscritto il: 16/02/15, 15:55

Re: Problema piante

Messaggio di reartu76 » 13/08/2016, 23:48

Mmmmiiii hai un fritto misto in acquario .10 discus piu il resto.
Sovraccarico generale di pesci

Avatar utente
reartu76
star3
Messaggi: 1852
Iscritto il: 16/02/15, 15:55

Re: Problema piante

Messaggio di reartu76 » 13/08/2016, 23:53

Resta il fatto che l acquario é molto bello.
Per il discorso alghe sui vetri ai dosato troppo rinverdente ?
Cala.
Poi con tutti quei pesci aibun carico di NO3-"elevato.i discus sporcano un sacco.
10 discus in 300 litri son tanti

Avatar utente
reptil83
star3
Messaggi: 46
Iscritto il: 01/08/16, 23:10

Re: Problema piante

Messaggio di reptil83 » 14/08/2016, 7:43

Grazie delle risposte...in effetti all'inizio per economizzare un po' utilizzavo acqua del rubinetto tagliata al 50 % con osmosi....poi ho ripreso con i sali per evitare di introdurre altri nitrati. ..visto il carico pesante di Discus in vasca.
giosu2003 ha scritto: Puoi postare le analisi del tuo fornitore
SmartSelectImage_2016-08-14-07-36-58.png
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: Problema piante

Messaggio di giosu2003 » 14/08/2016, 8:17

Anche l' acqua di rubinetto ha sodio a 22. A questo punto resta l' acqua in bottiglia. Magari potresti postare le etichette...
Oppure tagliare con demineralizzata o osmosi.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30487
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Problema piante

Messaggio di cicerchia80 » 14/08/2016, 10:59

reptil83 ha scritto:Grazie delle risposte...in effetti all'inizio per economizzare un po' utilizzavo acqua del rubinetto tagliata al 50 % con osmosi....poi ho ripreso con i sali per evitare di introdurre altri nitrati. ..visto il carico pesante di Discus in vasca.
giosu2003 ha scritto: Puoi postare le analisi del tuo fornitore
SmartSelectImage_2016-08-14-07-36-58.png
Ma comunque i nitrati non sono alti :-?
Io continuerei meta rubinetto e metà osmosi
I fosfati tienili piú alti..0.2 e 0 potrebbe essere lo stesso valore,cerca di portarti almeno ad 1

Il fondo ADA è un pó un casino....
I sali che usi hanno la composizione scritta?
Puoi riportare la loro composizione?
Se ti riesce puoi fare una foto alle alghe?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: Problema piante

Messaggio di giosu2003 » 14/08/2016, 11:30

cicerchia80 ha scritto:Io continuerei meta rubinetto e metà osmosi
Ma il sodio è 22. Magari si potrebbe fare più osmosi e meno rubinetto.

Avatar utente
reartu76
star3
Messaggi: 1852
Iscritto il: 16/02/15, 15:55

Re: Problema piante

Messaggio di reartu76 » 14/08/2016, 11:49

giosu2003 ha scritto:
cicerchia80 ha scritto:Io continuerei meta rubinetto e metà osmosi
Ma il sodio è 22. Magari si potrebbe fare più osmosi e meno rubinetto.
Io sodio é troppo alto.
Cerca bottiglie d acqua a basso costo.
Povere di sodio e con conducibilità bassa.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30487
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Problema piante

Messaggio di cicerchia80 » 14/08/2016, 11:54

giosu2003 ha scritto:
cicerchia80 ha scritto:Io continuerei meta rubinetto e metà osmosi
Ma il sodio è 22. Magari si potrebbe fare più osmosi e meno rubinetto.
si....ma ora il problema non è questo...10 mg/l 11è la stessa cosa,se la usasse pura sarebbe quello il problema,e poi il Saechem ha il potassio anche nell'iron
Quindi il sodio non ce la farebbe comunque ad ostacolarlo,mettici pure che il fondo ADA se lo assorbe :-?

Rimane il problema Excel-ADA piú importanta
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 11 ospiti