Proviamo a capire come va il mio PMDD!

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30462
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Proviamo a capire come va il mio PMDD!

Messaggio di cicerchia80 » 24/02/2016, 21:57

Io alla faccia vostra non scrivo niente :D

Mi ero fatto un diario di fertilizzazione...cicerchia 3.0 già alla prima pagina lo smembrato.....altrimenti avrei dovuto scriverci tutti i giorni =))
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: Proviamo a capire come va il mio PMDD!

Messaggio di naftone1 » 24/02/2016, 21:58

io avevo un agenda dove annotavo tutto... addirittura la conducibilita quotidianamente... pura follia...
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Proviamo a capire come va il mio PMDD!

Messaggio di alessio0504 » 24/02/2016, 22:15

Ora vado a rileggermi la scheda sul magnesio.
Comunque sinceramente un po' di rosso c'è. Però anche prima che fertilizzassi col ferro se guardavo dal vetro laterale (quindi in maggior profondità) l'acqua era già rossa per i tannini dei tre grossi tronchi Jati che ho.
Ora anche se guardo la superficie dell'acqua frontalmente sul dietro (dove l'acqua circola meno) tende al rosa, ma il vero rosso si nota all'altezza dei tronchi, e quello non è tutto ferro!!!
La foto non la metto sennò qualcuno che mi ha sconsigliato gli prende un infarto o mi offende per davvero!!!
Grazie del supporto a tutti, nonostante le mie decisioni non siano esattamente "canoniche"!!!

Ahah ragazzi io segno quando fertilizzo e quanto. Poi mi prendo appunti sulla CO2 e di quanto/come la modifico perché mi sta dando problemi (ora ho il pHmetro falsato quindi sono in stand by). Tutte le volte che misuro un valore scrivo.
Anche Cicè c'ha diario? Ahah
Comunque non ho niente da nascondere e non mi vergogno affatto del mio bel diario!! Lo volevo dei pokemon ma non l'ho trovato! Ahah
Nella fase iniziale secondo me è fondamentale scrivere tutto (ora magari non tutti i giorni!!) per poi confrontare e capire cos'è successo!
Non è certo mia intenzione averlo per sempre. Ma ora è utile, davvero! ;)
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30462
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Proviamo a capire come va il mio PMDD!

Messaggio di cicerchia80 » 24/02/2016, 22:22

alessio0504 ha scritto:Anche Cicè c'ha diario?
come no.....2 pagine a discutere se la Ludwigia può essere messa in un vaso ;)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: Proviamo a capire come va il mio PMDD!

Messaggio di naftone1 » 24/02/2016, 22:25

alessio0504 ha scritto:Non è certo mia intenzione averlo per sempre. Ma ora è utile, davvero!
si e` vero... ora ci rido sopra ma all'inizio aiuta davvero tanto... ;)
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5605
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Proviamo a capire come va il mio PMDD!

Messaggio di Artic1 » 24/02/2016, 22:36

naftone1 ha scritto:tu mi ricordi me stesso un anno fa... ogni giorno con le mani in vasca a fare qualcosa...
capirai anche te come ho fatto io che "mani in tasca" e` effettivamente il modo migliore di agire... in 2-3 giorni, se ti sembra di vedere una reazione da parte delle piante, probabilmente e` un effetto placebo su di te perche le piante hanno tempi lunghi (si parla di settimane, non di giorni) ecco perche conviene osservare si quotidianamente, ma invece di mettere le mani in vasca fatti un appunto mentale tipo "secondo me la settimana prossima dovro` mettere piu ferro" poi se nel corso di tutta la settimana ti rimane questo dubbio, quando e` ora agisci di conseguenza...
giusto per darti un idea, sono mesi che non faccio le cose quotidianamente e ancora mi stanno saltando fuori eccessi e/o squilibri dovuti quasi sicuramente a quel periodo con le mani sempre in vasca ;)
:-bd :-bd :-bd
cicerchia80 ha scritto:mai fertilizzato all in one
Pensa che io per i primi 4 mesi di fertilizzazione la eseguivo GIORNALMENTE annotando tutto, ho ancora il file se lo volete. Poi con il tempo... passa la voglia e realizzi molto di più concimando 1 volta a settimana solo quel che serve e 1 al mese quel che serve meno. Ed in vasca ho pur sempre le Pistia che vengon di diametri spaventosi, anche se per motivi di ombra ho preferito tenerne meno. ;)
cicerchia80 ha scritto:E che fai??!?se uno è carente di potassio non lo mette perchè ancora non è Domenica?
Io non avendo la CO2 non l'ho mai vista una carenza manifesta in modo "esplosivo" in una sola settimana. Di solito controllo le carenze (che sono sempre leggere) quando devo concimare e provvedo a assecondarla... :-??
Comunque la mia non voleva essere una critica, solo un consiglio per stare un poco più tranquillo, tutto qui. :)
Il "diario", un file Excel reperito sul sito e migliorato con decine di formule e grafici... si, lo uso ancora. Ma solo perché voglio ricordarmi la conducibilità di due mesi prima e il totale del potassio che ho inserito. :D
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Fabio Effe
star3
Messaggi: 985
Iscritto il: 01/10/15, 23:12

Re: Proviamo a capire come va il mio PMDD!

Messaggio di Fabio Effe » 24/02/2016, 22:38

=)) =)) =)) =)) mi viene da ridere perche credo lo abbiamo tutti almeno in partenza, io ci annoto anche il tipo di alimentazione che uso giorno dopo giorno,per ricordarmi di variare :)) :)) :))

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30462
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Proviamo a capire come va il mio PMDD!

Messaggio di cicerchia80 » 24/02/2016, 22:40

%-(
Artic1 ha scritto:Io non avendo la CO2 non l'ho mai vista una carenza manifesta in modo "esplosivo" in una sola settimana
50ml in 3 giorni ti soddisferebbero =))
20160224_224139.jpg
Ps.....i cannolicchi sono quelli dell'ex filtro
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: Proviamo a capire come va il mio PMDD!

Messaggio di naftone1 » 24/02/2016, 22:42

Artic1 ha scritto:Ma solo perché voglio ricordarmi la conducibilità di due mesi prima e il totale del potassio che ho inserito.
io mi tengo in un range prestabilito... dai rubinetti esce a 600Us e faccio cosi: intorno ad 800 do potassio e a 1500 faccio un cambio parziale... magari e` un sistema sbagliato ma per ora ha sempre funzionato tutto e la carenza di potassio non la vedo da prima di comprare il nitrato di potassio ;)
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Proviamo a capire come va il mio PMDD!

Messaggio di alessio0504 » 24/02/2016, 23:32

Cicerchia80 ha scritto: E che fai??!?se uno è carente di potassio non lo mette perchè ancora non è Domenica?
Appunto!! A me sembra (almeno con le mie piante, vedi myriophyllum,egeria e cabomba) che i fertilizzanti se li mangino molto in fretta. Non roba di settimane ma di giorni.
Ora come ora anche se ho il dubbio di carenza aspetto per vedere prima l'effetto che fa quello che ho appena messo. Ma se fertilizzo fosforo martedì e potassio venerdì, considerando che me lo segno sul mio bellissimo diario Winx, col tempo vedrò comunque dopo quanto si manifesta la carenza di ogni elemento. Basterà andare a vedere quando è quanto ne avevo messo. E dopo un paio di volte capirò nel mio litraggio e con le mie piante ogni quanto devo mettere "tot" "fertilizzante x". Appurato questo (considerando che nel frattempo avrò preso dimestichezza con il diverso manifestarsi dei vari elementi) potrò buttar giù un "programma di fertilizzazione".
Il quale però mi sembra un obiettivo da raggiungere, non un punto di partenza!

Attenzione attenzione. Finisco di sistemare il ristorante e torno a casa..
Dopo vi metto le foto del "pianeta rosso" e del diario delle Winx!
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: cicerchia80, luigib e 10 ospiti