quando cominciare -ppmd in avvio

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, GiuseppeA

Rispondi
Avatar utente
Piper
star3
Messaggi: 656
Iscritto il: 27/02/14, 15:01

quando cominciare -ppmd in avvio

Messaggio di Piper » 16/02/2019, 12:32

@Wavearrow
ma quindi che faccio? :D
concordi di mettere altre due gocce di cifo e per il resto sto fermo?

il filtro non è maturo nel senso vero del termine ma ormai si mangia i nitrati molto velocemente

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4301
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

quando cominciare -ppmd in avvio

Messaggio di Wavearrow » 16/02/2019, 13:20

Oggi lascia stare... Vediamo domani se i fosfati sono a zero.
Per alzare i nitrati ora no il cifo azoto.... N è l caso metteremo nitrato di potassio

Posted with AF APP
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
Piper
star3
Messaggi: 656
Iscritto il: 27/02/14, 15:01

quando cominciare -ppmd in avvio

Messaggio di Piper » 17/02/2019, 12:14

Wavearrow ha scritto: Oggi lascia stare... Vediamo domani se i fosfati sono a zero.
Per alzare i nitrati ora no il cifo azoto.... N è l caso metteremo nitrato di potassio
stamattina i fosfati sono sempre al minimo, con il test appena colorato. direi intorno a 0,25

che faccio, integro?

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4301
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

quando cominciare -ppmd in avvio

Messaggio di Wavearrow » 17/02/2019, 13:27

Una goccia ;)

Posted with AF APP
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
Piper
star3
Messaggi: 656
Iscritto il: 27/02/14, 15:01

quando cominciare -ppmd in avvio

Messaggio di Piper » 22/02/2019, 18:07

ciao @Wavearrow
piccolo aggiornamento:
tutto sembra procedere come al solito, fosfati al minimo e NO3- a zero o quasi compreso, nonostante stia mettendo ogni due giorni del mangime in più vicino all'entrata del filtro.
per il resto le piante crescono, anche se con pochissimo pearling, ad oggi fatto prevalentemente da quelle che si nutrono per via radicale. il miryo cresce sempre a palla ma mette radici aeree
però nel frattempo sono comparse delle puntiformi :D (pochissime eh)

ho problemi con la rilevazione della conducibilità. praticamente mi sono accorto che in base a dove posiziono il rilevatore ho uno scarto che va da 280 a 260 (in un angolo addirittura 257, ma faccio finta di non averlo visto). come devo interpretare questi dati, qual'è quello vero e corretto.
in ogni caso l'abbassamento del GH e l'abbassamento medio della condiucibilità mi dicono che si stanno consumando i nutrienti in vasca.
ti allego anche scheda della fertilizzazione.
son passate due settimane dal potassio, io ci rimetterei 2 ml. poi bisogna fare qualcosa per sti NO3- a zero
Cattura.PNG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 3321
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

quando cominciare -ppmd in avvio

Messaggio di Marta » 22/02/2019, 18:58

Piper ha scritto:
22/02/2019, 18:07
fosfati al minimo e NO3- a zero o quasi compreso, nonostante stia mettendo ogni due giorni del mangime in più vicino all'entrata del filtro.
ciao @Piper :) secondo me il mangime non basta e comunque è troppo lento. Se hai bisogno di alzare NO3- e PO43- ti servono i concimi.
Piper ha scritto:
22/02/2019, 18:07
ho problemi con la rilevazione della conducibilità. praticamente mi sono accorto che in base a dove posiziono il rilevatore ho uno scarto che va da 280 a 260 (in un angolo addirittura 257, ma faccio finta di non averlo visto). come devo interpretare questi dati, qual'è quello vero e corretto
ehh... è per questo che io faccio così: prendo un bicchierino di acqua della vasca. Ci metto dentro il conduttivimetro e lo lascio lì, ben in verticale, mi raccomando, finché non si stabilizza.

In questo modo riduci le interferenze esterne :)

Io, personalmente darei, così a naso un po' di magnesio e alzerei i nitrati.

Tra un po' anche i fosfati.

Ma ti va di mettere qualche foto aggiornata? Così vediamo se serve anche altro :)

Posted with AF APP

Avatar utente
Piper
star3
Messaggi: 656
Iscritto il: 27/02/14, 15:01

quando cominciare -ppmd in avvio

Messaggio di Piper » 22/02/2019, 21:10

ciao @Marta
io il cifo azoto ce l'ho pronto, ma wave mi dice ancora di aspettare
tu dici solo magnesio, niente potassio?

eccoti le foto
IMG_20190222_192527.jpg
IMG_20190222_192532.jpg
IMG_20190222_192607.jpg
IMG_20190222_192610.jpg
IMG_20190222_192619.jpg
IMG_20190222_192706.jpg
IMG_20190222_192722.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4301
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

quando cominciare -ppmd in avvio

Messaggio di Wavearrow » 22/02/2019, 21:19

Il valore della conducibilita sembra diminuito.... Al di là di dove lo hai misurato.... Probabilmente 2,5ml di nitrato di potassio ci possono stare...
È anche 1 grado di GH con il Solfato d i magnesio.

Dico di aspettare con il cifo azoto per far maturare ben bene il filtro.... Se aspettiamo altri 10 giorni circa e facciamo fare al filtro un secondo mese di maturazione non può che far bene.... Credo

Posted with AF APP
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 3321
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

quando cominciare -ppmd in avvio

Messaggio di Marta » 22/02/2019, 22:00

Concordo con Wave!
Aspettavo le foto per farmi un'idea.
Non vedo carenza di potassio, ma essendo calata l'EC puoi mettere un po' di nitrato.
Per quanto riguarda il cifo azoto... usare il nitrato finché si può, va bene.

Però si potrebbe usarlo, con attenzione, anche per capire se il filtro sta maturando in maniera corretta.
Una piccola dose non dovrebbe far rilevare i nitriti.
Se sì, allora la maturazione è ancora indietro.

Questo perché l'azoto contenuto nel cifo azoto va ad aumentare il carico organico e va ad inserirsi nel ciclo dell'azoto..al contrario del nitrato.

Ferro e micro non li dai da quanto?

Posted with AF APP

Avatar utente
Piper
star3
Messaggi: 656
Iscritto il: 27/02/14, 15:01

quando cominciare -ppmd in avvio

Messaggio di Piper » 23/02/2019, 0:19

Marta ha scritto: Concordo con Wave!
Aspettavo le foto per farmi un'idea.
Non vedo carenza di potassio, ma essendo calata l'EC puoi mettere un po' di nitrato.
Per quanto riguarda il cifo azoto... usare il nitrato finché si può, va bene.

Però si potrebbe usarlo, con attenzione, anche per capire se il filtro sta maturando in maniera corretta.
Una piccola dose non dovrebbe far rilevare i nitriti.
Se sì, allora la maturazione è ancora indietro.

Questo perché l'azoto contenuto nel cifo azoto va ad aumentare il carico organico e va ad inserirsi nel ciclo dell'azoto..al contrario del nitrato.

Ferro e micro non li dai da quanto?
scusa, forse non ho capito bene, ma per nitrato intendi nitrato di potassio?

ferro mai messo, rinverdente messo ultima volta 9 febbraio. adesso ho qualche sparuta puntiforme sui vetri ed inoltre nel mio rinverdente c'è un pizzico in più di ferro del classico rinverdente da ppmd

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Goku, KS34, nicolatc e 3 ospiti