Quantità giusta di fosfati

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Quantità giusta di fosfati

Messaggio di Rox » 05/11/2014, 12:29

lucazio00 ha scritto:se metti il fosforo (bianco :ymdevil: ) in acqua?
Anche senza acqua... b-(
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Quantità giusta di fosfati

Messaggio di lucazio00 » 05/11/2014, 12:38

E' più reattivo del sodio metallico infatti! =))

Comunque voglio dire che fosfati, nitrati e CO2 sono stati a lungo ingiustamente demonizzati ed è per questo che i primi due sono molto monitorati per la paura delle alghe, mentre l'ultima è stata spesso sfrattata dall'acqua dell'acquario per paura che si accumulasse causando asfissia nei pesci!
Ricordiamoci che le piante sfruttano molto la CO2, perchè sono fatte di carbonio per quasi la metà del loro peso secco!
Inoltre quasi la totalità dei fertilizzanti contiene azoto, presente come nitrati, ammonio e urea!
Anche il fosforo, (non quello bianco! =)) ), sotto forma di fosfati, è ben presente nei consorzi agrari, vivai ecc...
Quindi non demonizziamoli! :ymdevil:
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Max
star3
Messaggi: 116
Iscritto il: 09/10/14, 20:38

Re: Quantità giusta di fosfati

Messaggio di Max » 05/11/2014, 13:08

Allora per il ferro uso il vostro protocollo quindi quello della cifo.Ne ho versati 6 ml in acquario ma il test della tetra non ha cambiato colore a distanza di 24 ore! Quindi ho è poco oppure a differenza di quello che dicono non è in grado di misurare il ferro chelato! A voi la risposta. Ho comprato anche il cifo Fosforo che in realtà non contiene solo fosfati in quanto ha questo titolo NPK 5-25-5.Qui mi è stato consigliato di dosarlo a gocce! E' in ml quanti dovrei metterne? E la misurazione a che distanza la faccio?

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5058
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Quantità giusta di fosfati

Messaggio di gibogi » 05/11/2014, 16:47

Max ha scritto:mi è stato consigliato di dosarlo a gocce! E' in ml quanti dovrei metterne? E la misurazione a che distanza la faccio?
Si, lo devi dosare a gocce, ti occorre un contagocce, una boccetta vecchia di collirio ad esempio.
Visto che hai un 280 l partirei con tre gocce, poi dopo mezza giornata fai i test e vedi.
1 ml è un dose esagerata.
nel mio 125 lt ne dosai 1.5ml e sono passato da 0mg/l a fondo scala maggiore di 7mg/l
E' un prodotto estremamente concentrato.
Questi utenti hanno ringraziato gibogi per il messaggio:
Max (05/11/2014, 19:04)
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17471
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Quantità giusta di fosfati

Messaggio di cuttlebone » 05/11/2014, 17:20

lucazio00 ha scritto:Sai che succede se metti il fosforo (bianco :ymdevil: ) in acqua? :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil:
Fiamme?
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Quantità giusta di fosfati

Messaggio di lucazio00 » 05/11/2014, 18:43

Esatto! :ymdevil:
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17471
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Quantità giusta di fosfati

Messaggio di cuttlebone » 05/11/2014, 19:19

lucazio00 ha scritto:Esatto! :ymdevil:
Ultimi geni di un bisnonno farmacista e di un padre che lo usava per fare gli scherzi mettendolo nei pitali ...;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Quantità giusta di fosfati

Messaggio di lucazio00 » 06/11/2014, 9:56

:)) =)) :ymdevil: :D :)) =)) :ymdevil: :D :)) =))
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Max
star3
Messaggi: 116
Iscritto il: 09/10/14, 20:38

Re: Quantità giusta di fosfati

Messaggio di Max » 07/11/2014, 20:24

Allora... o i test del fosfato (ho quello della Askoll e del ferro Tetra) non funzionano, o il cifo fosfato e il cifo ferro non sono cosi concentrati, oppure li mie piante ciucciano di brutto!! Partiamo dal cifo Fosfato,mi è stato detto di dosare a gocce in particolare 3 gocce e vedere dopo mezza giornata cosa cambiava,ebbene ho dovuto mettere circa 30 gocce in questi giorni per arrivare stasera a 0,75mg/l.Sul ferro è andata peggio il testa della tetra mi misura constantemente 0.1 mg/l nonostante le concimazioni con il cifo ferro è l'acqua rosata! Ho provato a farlo con l'acqua del rubinetto e non mi segnala la presenza di ferro,quindi teoricamente dovrebbe funzionare! Avete qualche consiglio?

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17471
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Quantità giusta di fosfati

Messaggio di cuttlebone » 07/11/2014, 20:28

Ogni marca di reagente misura solo il proprio Ferro.
Se la tua acqua si è arrossata, quello era il segno che il dosaggio era corretto.
Il rossore sparisce nel giro di un'oretta e il reagente non lo rileva.
Questi utenti hanno ringraziato cuttlebone per il messaggio:
Max (07/11/2014, 20:46)
"Fotti il sistema. Studia!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti