Rame o Calcio?

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 6864
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Rame o Calcio?

Messaggio di trotasalmonata » 06/01/2018, 15:52

trotasalmonata ha scritto: Letto
sa.piddu ha scritto: E se fosse più semplicemente carenza di azoto?
FrancescoFabbri ha scritto: Per me è carenza di azoto
Anche io sono capace di fare il mod di fertilizzazione così... :D

Posted with AF APP
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5548
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Rame o Calcio?

Messaggio di Artic1 » 06/01/2018, 17:35

Eccomi...
So già come andrà a finire, sto topic diventerà il cubo di rubik dell'AF! x_x

Dunque: idroponica o piante sommerse di fatto cambia poco o nulla. Le nostre piante son tutte idroponiche allo stato di fatto, sia le sommerse che le emerse.

In generale anche io consiglio di tenerle o sommerse o emerse e di evitare ambo le cose sulla medesima pianta. Più che altro per motivi di adattamento e per evitare l'insorgere di patologie funginee. Una pianta emersa deve irrobustire molto i tessuti, una sommersa no (per effetto della riduzione di peso dovuta all'immersione). Ci sono piante che in natura mantengono sia una condizione che l'altra, è vero. Ma non credo siano tra quelle con dimensioni da acquario. Così d'istinto penso più a piante cespugliose di dimensioni notevoli per una vasca. Però forse quancuno di "piante" può smentirmi. :-?
Tenete però conto che mi riferisco a piante che sono abituate a stare sott'acqua solo per un breve periodo (es: canne) e che anche se in fase sommersa iniziano uno sviluppo "robusto" perché "sanno" che riusciranno ad emergere dopo qualche spanna! Ripeto comunque è solo un idea :-?

Per quanto riguarda Ca o K...
La mobilità/plasticità degli elementi è la medesima sia per le sommerse che le emerse. Detto ciò, e sapendo che hai danni sulle foglie vecchie... Io mi azzarderei sul potassio senza troppi indugi.

Per quel chenriguarda la foglia screziata di bianco:
Se i tessuti sono sani non me ne preoccuperei. La screziatura spesso è una scelta di tipo estetico/commerciale e si manifesta in modi diversi a seconda delle specie e delle condizioni in cui queste vivono. Eventualmente verifica che le foglie nuove prendano sufficiente luce. ;)

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Artic1 per il messaggio:
Daniela (06/01/2018, 22:00)
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 8540
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

Rame o Calcio?

Messaggio di Dandano » 06/01/2018, 17:45

Artic1 ha scritto: idroponica o piante sommerse di fatto cambia poco o nulla
Be le carenze le mostrano in modo diverso. L'unica cosa costante è su quali foglie a seconda che sia un elemento plastico o mobile

Posted with AF APP
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5548
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Rame o Calcio?

Messaggio di Artic1 » 06/01/2018, 17:48

Dandano ha scritto:
Artic1 ha scritto: idroponica o piante sommerse di fatto cambia poco o nulla
Be le carenze le mostrano in modo diverso. L'unica cosa costante è su quali foglie a seconda che sia un elemento plastico o mobile
Si, scusa, son stato impreciso. Intendevo ai fini della definizione di "idroponica". Le nostre piante sommerse è come fossero in idroponica.

Concordo che le carenze dan sintomi differenti, ma il dove li mostrano è sempre uguale. :)

Posted with AF APP
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Davide2732
star3
Messaggi: 260
Iscritto il: 13/02/17, 11:34

Rame o Calcio?

Messaggio di Davide2732 » 06/01/2018, 18:04

In generale anche io consiglio di tenerle o sommerse o emerse e di evitare ambo le cose sulla medesima pianta
In che senso :-? ? Nessuna delle mie piante è per metà dentro e per metà fuori. In acqua ci stanno solo le radici, forse per alcune un piccolo pezzettino del tronco ma non di più il resto della pianta è fuori.
Se i tessuti sono sani non me ne preoccuperei. La screziatura spesso è una scelta di tipo estetico/commerciale e si manifesta in modi diversi a seconda delle specie e delle condizioni in cui queste vivono. Eventualmente verifica che le foglie nuove prendano sufficiente luce.
Capito :-bd .
Io mi azzarderei sul potassio senza troppi indugi
Io uso il cifo potassio, ne metto 1ml e poi eventualmente ne aggiungo ancora?

Avatar utente
Davide2732
star3
Messaggi: 260
Iscritto il: 13/02/17, 11:34

Rame o Calcio?

Messaggio di Davide2732 » 06/01/2018, 18:23

Scusate se insisto ^:)^ oggi sono andato a cerare le carenze delle piante coltivate e ho trovato questa descrizione del potassio:
Schermata 2018-01-06 alle 18.17.58.png
La descrizione delle carenze coincide anche, ma dice che quando il potassio è presente la pianta fiorisce abbondantemente e in effetti è una settimana che la pianta continua a fare fiori. Ad ogni internodo si vede che c'è una gemma pronta a fiorire.
Può esserci carenza e contemporaneamente fioritura :-?? ?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
sa.piddu
Moderatore Globale
Messaggi: 4932
Iscritto il: 18/12/16, 19:17

Rame o Calcio?

Messaggio di sa.piddu » 06/01/2018, 20:09

Senza potassio probabilmente avrebbe "sputato" i boccioli...
I test li hai più fatti?

Posted with AF APP
"Dai un pesce ad un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita"

NO3-= 25 mg/l; GH=13 dGH; KH=10 dKH; PO43-=1 mg/l; pH=6,95; EC=500 uS/cm

Avatar utente
Davide2732
star3
Messaggi: 260
Iscritto il: 13/02/17, 11:34

Rame o Calcio?

Messaggio di Davide2732 » 06/01/2018, 20:27

Ho guardato in negozio ma costano un botto, li prendo su internet e li avrò martedì-mercoledì. Per ora ho solo quelli con cui vi ho dato i valori prima...sarebbe utile se riprovassi a fare i test con quelli che ho?

ho fatto il test del potassio e mi dava 50mg/L
conducibilità 918
Cu = 0
NO3- = 75mg/L (test vecchio)
KH = 4 e 1,5 (test vecchi)
GH = 21 (con entrambi i test, questo è assurdo come valore sono sempre stato su valori di 8-9)
pH = 6,4 e 7,5 (test vecchi)
PO43-= 1 mg/L (test fatto 4 giorni fa)

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5548
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Rame o Calcio?

Messaggio di Artic1 » 08/01/2018, 15:47

Davide2732 ha scritto: conducibilità 918
Non dare altro potassio!
Hai la conducibilità alta!!!
Davide2732 ha scritto: GH = 21 (con entrambi i test, questo è assurdo come valore sono sempre stato su valori di 8-9)
Assumendo che i test siano giusti mi viene da chiederti:
Che acqua usi per rimpiazzare l'evaporato?
Hai nulla con il Manado?

Perché: conducibilità alta + GH alle stelle... Mi vien subito da pensare a un eccesso di sodio in vasca!
Usi sali per ricostruire l'acqua?

Posted with AF APP
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Davide2732
star3
Messaggi: 260
Iscritto il: 13/02/17, 11:34

Rame o Calcio?

Messaggio di Davide2732 » 08/01/2018, 17:22

Miscelavo 3 litri di acqua d'osmosi con 2 di rubinetto. Tieni conto che oltre all'errore nei rabbocchi ho filamentose e ciano in regressione quindi stanno buttando fuori tutto quello che hanno preso. Pensavo di fare un cambio magari con solo acqua d'osmosi, cosa ne dite?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: erimantis, Google [Bot] e 4 ospiti