Richiesta istruzioni PMDD

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17481
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Richiesta istruzioni PMDD

Messaggio di cuttlebone » 21/10/2014, 18:00

Dipende a quale conducibilità le tue piante tendono al blocco. Io, nella mia, fino a 750 riesco a tirare...poi...obtorto collo, passo al cambio ;)
Fino ad allora, a meno di altri squilibri evidenti, lascerei stare.
Il fatto è che noi tutti ci aspettiamo reazioni immediate alle nostre azioni, da un sistema che a volte ci impiega due mesi per recepirle...;)
Regola n. 1: pazienza ;)
Ps
Per anni, senza capirci una beata mazza (non che ora ne capisca molto di più...) ho avuto un acquario senza alghe e con vegetazione florida (le due cose sono correlate però...) senza nemmeno sapere perché, facendo i cambi "a naso" e senza perdere pesci per strada...
Questi utenti hanno ringraziato cuttlebone per il messaggio:
giampy77 (22/10/2014, 8:20)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6272
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Richiesta istruzioni PMDD

Messaggio di giampy77 » 21/10/2014, 19:28

Per me è ok la pazienza non è un problema anzi. Non volevo solo sbagliare è per quello che volevo dei pareri
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Richiesta istruzioni PMDD

Messaggio di Rox » 22/10/2014, 0:33

Giampy, non è dicendo "630" che si valuta la conducibilità.
Bisogna sapere come si evolve, non come è adesso.

Tu continua come hai fatto finora, tra una settimana misura di nuovo e vediamo come cambia.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6272
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Richiesta istruzioni PMDD

Messaggio di giampy77 » 22/10/2014, 7:42

Grazie mille
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: patrick e 7 ospiti