Ricomincio fertilizzazione

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Mirfra
star3
Messaggi: 200
Iscritto il: 24/01/14, 18:18

Ricomincio fertilizzazione

Messaggio di Mirfra » 20/03/2014, 16:07

Piccolo riassunto grazie ai vostri consigli dopo 2settimana la brutta patina verde algale è sparita ora vorrei ritornare a fertilizzare prima mettevo 10ml potassio 5ml magnesio e 2,5 rinverdente ora volevo sapere come procedere grazie


Mirfra

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Ricomincio fertilizzazione

Messaggio di Rox » 21/03/2014, 13:31

Mirfra ha scritto:Piccolo riassunto
Mirfra, secondo te cosa ci capisce, chi non ha seguito l'altro topic?

Comunque, insisto sul rapporto tra i nutrienti: o riduci il potassio o aumenti il Rinverdente.
Anche se non lo dici, dal tuo profilo si legge la tempistica dei dosaggi; il rapporto sembra veramente esagerato.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Mirfra
star3
Messaggi: 200
Iscritto il: 24/01/14, 18:18

Re: Ricomincio fertilizzazione

Messaggio di Mirfra » 21/03/2014, 15:00

Hai stra ragione rox è che non sono uno dei mejo a spiegare le cose sopratutto a scriverle proverò a diminuire il potassio e per la tempistica 1 volta a settimana va bene ? Scusa ancora per il pessimo riassunto


Mirfra

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Ricomincio fertilizzazione

Messaggio di Rox » 21/03/2014, 19:19

Mirfra ha scritto:per la tempistica 1 volta a settimana va bene?
Prima di continuare, devo farti una domanda...
Hai per caso un conduttivimetro?... Oppure hai intenzione di procurartelo?
Altrimenti proveremo ad arrangiarci.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Mirfra
star3
Messaggi: 200
Iscritto il: 24/01/14, 18:18

Re: Ricomincio fertilizzazione

Messaggio di Mirfra » 21/03/2014, 19:27

Per ora no per fine mese lo compro lui e il phmetro comunque finché non compariva la patina verde le piante crescevano bene ora dobbiamo capire se togliendo come tuo consiglio il magnesio dobbiamo trovare i ml giusti di potassio e rinverdente per ora grazie


Mirfra

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Ricomincio fertilizzazione

Messaggio di Rox » 22/03/2014, 17:05

Per adesso, il potassio lo sospenderei.
Credo ce ne sia parecchio, in quell'acqua.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Mirfra
star3
Messaggi: 200
Iscritto il: 24/01/14, 18:18

Re: Ricomincio fertilizzazione

Messaggio di Mirfra » 22/03/2014, 17:24

Ok per il rinverdente?per quanto tempo?


Mirfra

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Ricomincio fertilizzazione

Messaggio di Rox » 23/03/2014, 0:04

Mirfra ha scritto:Ok per il rinverdente?per quanto tempo?
Il rinverdente sì.
Per il tempo, se hai già deciso di prenderti un conduttivimetro, aspettiamo che ti arrivi.
Credo che avrai una sorpresa, la prima volta che lo userai.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Mirfra
star3
Messaggi: 200
Iscritto il: 24/01/14, 18:18

Re: Ricomincio fertilizzazione

Messaggio di Mirfra » 23/03/2014, 8:30

Non adoro le sorprese quindi se mi vuoi anticipare la sorpresa ne sarei felice


Mirfra

Avatar utente
Emix
Ex-moderatore
Messaggi: 1535
Iscritto il: 23/11/13, 15:53

Re: Ricomincio fertilizzazione

Messaggio di Emix » 23/03/2014, 12:44

Mirfra ha scritto:Non adoro le sorprese quindi se mi vuoi anticipare la sorpresa ne sarei felice
La conduttività misura tutte le sostanze disciolte in acqua, tra cui metalli (Ferro, Potassio, Magnesio ecc.), e in piccolissima parte addirittura gli inquinanti (Nitrati in primis).
A quanto pare, sembra che il Potassio, è l'elemento che la fa salire più di tutti, e se ne hai tanto in vasca, la misurazione potrebbe essere alta (ma non è detto che la colpa sia realmente sua).
In media, oltre i 600 µS le piante si bloccano, e non assorbono più nulla, creando degli eccessi con un conseguente innalzamento sia della conduttività che degli inquinanti.
In conclusione prima di ricominciare a fertilizzare, assicurati che la conduttività sta sotto i 600 (ad esempio, prendi come punto di partenza un numero compreso tra 300 e 400 e uno di arrivo che non superi i 600), e inizia gradualmente fino a raggiungere le giuste quantità.
Immagine
"Non sono più né Dio né Piccolo
ma un Namecciano che non ricorda il proprio nome"
Failure, is "always" an option...
NON VIVO DI SOLA PESCA, MA SENZA NON POTREI VIVERE...
RASTA ANGLER LBFRoma

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Cetta, Jonny 11 e 9 ospiti