rinverdente non è più lo stesso

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14606
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

rinverdente non è più lo stesso

Messaggio di roby70 » 26/03/2017, 20:58

issor77 ha scritto:
26/03/2017, 20:49
Scusate se riapro questo vecchio topic, ma a distanza di più di 3 anni penso che il "rinverdente" si veramente cambiato pur mantenendo le stesse percentuali... Io ho trovato quello della "Fiorand" all'IperCoop e dubito che la Orvital abbia versioni differenti dello stesso prodotto (a parte il "Rinverdente Sprint" della "Flortis", ma è un prodotto con una composizione leggermente differente).
Lo Zn adesso e sotto forma di EDTA (prima era semplicemente un solfato) e questo dovrebbe essere un bene, ma quello che mi piace poco è il boro; prima era sotto forma di acido borico mentre adesso e sotto forma di etanolammina.
Quest'ultima sostanza di per sè è un prodotto irritante, ma penso che alle concentrazioni a cui la usiamo sia pressoché insignificante.
Dal momento che sarebbe la prima volta che utilizzo il PMDD volevo avere qualche vostra opinione a riguardo soprattutto da chi sta già usando questa nuova variante del rinverdente.
Mi scuso se questa discussione era già stata trattata, ma sono negato nelle ricerche sui forum.
Grazie a tutti
Questo topic è di più di 3 anni fa, meglio che apri un nuovo topic per chiedere informazioni sul rinverdente che hai trovato; così può essere più utile a tutti ;)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], botzoo, Dandano, mirko59 e 9 ospiti