Ripartenza vasca

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Ripartenza vasca

Messaggio di Rob75 » 11/10/2015, 1:56

FedericoVR ha scritto:Bene direi, qualche filamentosa sul muschio che non accenna a diminuire e le solite sulla Lilaeopsis.
Dacci qualche aggiornamento: quando e come hai fertilizzato l'ultima volta? quante ore di fotoperiodo?
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
FedericoVR
star3
Messaggi: 414
Iscritto il: 11/11/14, 22:11

Ripartenza vasca

Messaggio di FedericoVR » 11/10/2015, 19:52

Ho fertilizzato il 3 ottobre con ferro ( una decina di gocce) 5 ml magnesio e 5 rinverdente, giorno in cui avevo tolto il Blheri è piantato sul fondo il Myrio.

Il 5 ho anche inserito qualche Rosetta di limnobium le cui radici stanno crescendo velocemente.

Ieri ho inserito 10 ml di potassio su consiglio di Rox, e devo dire che da ieri ad oggi il Myrio sembra aver gradito.

Ho alzato il fotoperiodo portandolo a 5 ore ( ero a 4,5).

Ho visto ora che si sono formate delle alghe sul vetro.
Conducibilita lentamente sale, domenica scorsa era 334 oggi 373.
ImmagineImmagineQua si vedono meglio le alghe
Immagine

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Ripartenza vasca

Messaggio di giampy77 » 11/10/2015, 20:08

Per le alghe la prox dosa meno rinverdente, vedrai che spariranno. La conducibilità adesso devi vedere se nei prossimi giorni scenderà, fino a tornare al valore pre fertilizzazione, e così facendo aggiusti il tiro nel fertilizzare
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
FedericoVR
star3
Messaggi: 414
Iscritto il: 11/11/14, 22:11

Re: Ripartenza vasca

Messaggio di FedericoVR » 11/10/2015, 20:26

Quando ho iniziato il PMDD il 27 settembre ero a 277, oggi sono a 373, cali non li ho mai visti quindi non so cosa fare, vedrò comunque come va nei prossimi giorni.

Avendo una vasca stile Amazzonico, in cui se non sbaglio la conducibilità dovrebbe essere bassa, quale valore posso ritenere come limite ?

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Ripartenza vasca

Messaggio di giampy77 » 11/10/2015, 20:51

FedericoVR ha scritto:Quando ho iniziato il PMDD il 27 settembre ero a 277, oggi sono a 373, cali non li ho mai visti quindi non so cosa fare, vedrò comunque come va nei prossimi giorni.

Avendo una vasca stile Amazzonico, in cui se non sbaglio la conducibilità dovrebbe essere bassa, quale valore posso ritenere come limite ?
Pian piano riuscirai a capire meglio quanto è come fertilizzare, non c'è una conducibilità massima, quando le piante wi bloccano allora sei arrivato al tuo limite.
Questi utenti hanno ringraziato giampy77 per il messaggio:
FedericoVR (11/10/2015, 21:21)
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20421
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Ripartenza vasca

Messaggio di Rox » 12/10/2015, 12:10

FedericoVR ha scritto:la conducibilità dovrebbe essere bassa
La conducibilità "dovrebbe essere bassa" perché spesso, nei nostri acquedotti, ci sono alte percentuali di sodio (che in Amazzonia praticamente non esiste).
Sapendo che il tuo valore dipende dal potassio, non ti devi preoccupare.

Invece, fossi in te, sospenderei per un po' la somministrazione di magnesio.
La tua acqua sebra contenerlo già di suo, quello che introduci probabilmente si accumula.
E' vero che il magnesio non fa danni, però ti fa vedere quella crescita sul conduttivimetro.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
FedericoVR
star3
Messaggi: 414
Iscritto il: 11/11/14, 22:11

Ripartenza vasca

Messaggio di FedericoVR » 17/10/2015, 15:37

Aggiornamento odierno:
i nitrati sono più di 25, i fosfati mi sono andati a 0,5 ed il ferro a 0.
Con cosa integro i fosfati, CIFO FOSFORO, stick ? In casa ho gli stick Compo che se non sbaglio mi aumenterebbero anche i Nitrati.
Ho potato il Myriophillum perché alcuni steli erano piegati per una decina di centimetri ( li ho ripiantati).
Ho tolto il muschio perché era bruttino.
Quello che dovrebbe essere un pratino di Lilaeopsis mi sembra un prato dì gramigna [emoji22][emoji22][emoji22]

Immagine
ImmagineImmagine

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Ripartenza vasca

Messaggio di ersergio » 17/10/2015, 16:01

FedericoVR ha scritto:Aggiornamento odierno:
i nitrati sono più di 25, i fosfati mi sono andati a 0,5 ed il ferro a 0.
Con cosa integro i fosfati, CIFO FOSFORO, stick ? In casa ho gli stick Compo che se non sbaglio mi aumenterebbero anche i Nitrati.
Ho potato il Myriophillum perché alcuni steli erano piegati per una decina di centimetri ( li ho ripiantati).
Ho tolto il muschio perché era bruttino.
Quello che dovrebbe essere un pratino di Lilaeopsis mi sembra un prato dì gramigna [emoji22][emoji22][emoji22]

Immagine
ImmagineImmagine
Visto che ne sei in possesso, integra pure i fosfati col cifo fosforo. ..i nitrati a 25mg/l sono a posto,con gli stick ,aumenteresti anche loro...
Per.i dosaggi fai le proporzioni come da articolo del PMDD avanzato
Per aumentare i fosfati di 1 mg/litro, in un acquario da 80 litri, bisogna aggiungere 0.2 ml di prodotto, pari a  5 gocce!!!
;)
Per il ferro lascia stare il test non è affidabile dato che lo stesso una volta introdotto subisce mille trasformazioni e magari il test ti dice che sei a zero,quando non e così.
Se hai il cifo s 5 ,devi usare la tecnica dell'arrossamento. ...e poi ovviamente guardare le tue piante rapide....
Es. Il Myriophyllum quando si avvicina alle lampade "arrossisce"?
Il tuo test del ferro,lo hai in vasca :-bd
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
FedericoVR
star3
Messaggi: 414
Iscritto il: 11/11/14, 22:11

Re: Ripartenza vasca

Messaggio di FedericoVR » 17/10/2015, 16:15

Il CIFO lo dovrei comprare, in casa non ho nulla.
Il Myrio non era rosso sulle punte, sono comunque a luce ridotta, portata a 5,5 ore oggi.

Immagine

Ho inserito 10 ml di K, 5 di FE ( l'artista amento non riesco a percepirlo vado quindi cauto) e 5 rinv.

Mi consigli di acquistare il Cifo Fosforo ?

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Ripartenza vasca

Messaggio di ersergio » 17/10/2015, 16:34

FedericoVR ha scritto:Il CIFO lo dovrei comprare, in casa non ho nulla.
Il Myrio non era rosso sulle punte, sono comunque a luce ridotta, portata a 5,5 ore oggi.

Immagine

Ho inserito 10 ml di K, 5 di FE ( l'artista amento non riesco a percepirlo vado quindi cauto) e 5 rinv.

Mi consigli di acquistare il Cifo Fosforo ?
Ok Fede, ho capito male io sul cifo,comunque visto il tuo passato con la glutaraldeide ,io limiterei al massimo l'introduzione di azoto in forma ammoniacale, visto e considerato che hai i nitrati a 25 mg/l, la mia risposta è si, il cifo fosforo farebbe al caso tuo.
Quando hai inserito il ferro l'ultima volta?
E quanto ne hai inserito?
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 13 ospiti