Sequestrene.

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Sequestrene.

Messaggio di Diego » 28/09/2016, 9:58

Se ne è stato dosato troppo, ci vuole un po' di tempo prima che il ferro venga assorbito dalle piante
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
niko79
star3
Messaggi: 1225
Iscritto il: 10/03/14, 23:28

Re: Sequestrene.

Messaggio di niko79 » 28/09/2016, 10:10

Diego ha scritto:Se ne è stato dosato troppo, ci vuole un po' di tempo prima che il ferro venga assorbito dalle piante
Ciao Diego,magari ho sbagliato io le dosi,però a distanza di più di un mese dall'ultima volta inserito, dopo aver cambiato 50l. di acqua, con le piante che ho e la luce, mi sembra veramente strano il persistere di quel leggero rosa dell'acqua.
Dico anche che non vedo problemi con le piante(poto settimanalmente),è solo una curiosità per capire se a qualcun'altro da problemi o no!
Ripeto che il colore rosa si vede solo quando si tira fuori l'acqua in un contenitore bianco,ora, qualche settimana fà l'acquario era veramente diventato ''buio''e di conseguenza la luce faticava a penetrare, per il resto mi da un po fastidio quando faccio il test dei nitrati visto che il colore è proprio rosa......

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 15003
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Sequestrene.

Messaggio di roby70 » 28/09/2016, 10:19

Come ha scritto Diego il sequestrene contiene solo ferro chelante con EDDHA: questo è quello che colora l'acqua (ed infatti lo usiamo per capire quando fermarci con il metodo dell'arrossamento) ma anche quello più difficile da scomporre ed assorbire da parte delle piante.
Infatti Lucazio in questo topic http://www.acquariofiliafacile.it/ferti ... 20211.html pensa ad usare 50% EDDHA e 50%DTPA in modo da colorare meno l'acqua e visto che il DTPA viene scomposto ed assorbito prima dalle piante quando l'acqua torna bianca allora significa che è stato assorbito tutto (compreso l'EDDHA).
Nel tuo caso avendo usato solo EDDHA hai l'acqua rossa ma le piante lo stanno assorbendo pian piano facendo più fatica a scomporlo.

Quindi o aspetti che l'acqua torni bianca da sola man mano che le piante lo scompongono ed assorbono o per farla tornare bianca oltre ad altri cambi ho letto che qualcuno ha usato i carboni attivi; non so se è una buona idea perchè questi ti assorbono anche tutti gli altri nutrimenti ma forse metterli per 2/3 giorni potresti provare senza creare grossi danni (ma vediamo anche cosa pensano gli altri).
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Sequestrene.

Messaggio di Diego » 28/09/2016, 10:35

Se dopo un mese e un grosso cambio d'acqua è ancora presente del rossore dovuto al ferro, propendo molto per l'eccesso di dosaggio.

Da articolo sul PMDD, l'arrossamento deve essere talmente leggero da durare alcune ore.
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
Patatoso (28/09/2016, 11:19)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
reartu76
star3
Messaggi: 1852
Iscritto il: 16/02/15, 15:55

Re: Sequestrene.

Messaggio di reartu76 » 28/09/2016, 13:10

Diego ha scritto:Se dopo un mese e un grosso cambio d'acqua è ancora presente del rossore dovuto al ferro, propendo molto per l'eccesso di dosaggio.

Da articolo sul PMDD, l'arrossamento deve essere talmente leggero da durare alcune ore.
Si ma lui ha messo 30 ml in piu volte in 240 litri.
Io 20 ml in 180

Sarà stato il caldo che abbiamo avuto in vasca nei mesi estivi che ha rallentato le piante e così il ferro non é stato assorbito ??
Si ma ora dopo i cambi quel rosa dovrebbe sparire o no ??
Poi ripeto..30 ml non sono 1 litro..
Ditemi se sbaglio

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Sequestrene.

Messaggio di Diego » 28/09/2016, 13:17

L'assorbimento del ferro dipende da pH, potenza luminosa disponibile, tipologia di fondo e piante e tanto altro.
Dunque il dosaggio per un acquario quasi certamente non andrà bene per un altro.
Quasi certamente, comunque, c'è stato un sovradosaggio se dopo un mese e un cambio d'acqua c'è ancora arrossamento
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
niko79
star3
Messaggi: 1225
Iscritto il: 10/03/14, 23:28

Re: Sequestrene.

Messaggio di niko79 » 28/09/2016, 15:41

Diego ha scritto:L'assorbimento del ferro dipende da pH, potenza luminosa disponibile, tipologia di fondo e piante e tanto altro.
Appunto per questo dico che mi sembra strano l'arrossamento così eccessivo,basta vedere le piante e la luce presenti nel mio acquario(quasi tutte piante rapide e 230 watt,più di un watt litro) con un pH sempre sotto al 6,5(sono arrivato a 6.2) e fondo akadama.

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 2082
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: Sequestrene.

Messaggio di GiovAcquaPazza » 28/09/2016, 15:56

niko79 ha scritto:mi sembra strano l'arrossamento così eccessivo
pure a me, poi non sono nemmeno sicuro che il chelante venga metabolizzato dalle piante insieme al ferro, sappiamo da cosa è composto il chelante ? Se non viene consumato dalle piante, è biodegradabile o diventa un accumulo in vasca ?
Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.
Mark Twain

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Sequestrene.

Messaggio di Diego » 28/09/2016, 16:00

niko79 ha scritto:mi sembra strano l'arrossamento
Precisamente quanto ne hai messo e quando?
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 2082
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: Sequestrene.

Messaggio di GiovAcquaPazza » 28/09/2016, 16:05

Diego ha scritto:Precisamente quanto ne hai messo e quando?

niko79 ha scritto:in circa due mesi ho aggiunto circa 20-30 ml,non mi sembra tantissimo, e con le piante che ho,sotto la luce che ho, credo che non dovevo arrivare ad avere un problema così. Ora dopo più di un mese che non aggiungo ferro,l'acqua rimane ancora leggermente rosa,lo noto quando tiro fuori un pò d'acqua in un contenitore bianco ma l'acquario nel frattempo è ripartito e anche abbastanza bene....quindi mi chiedo,questo sequestrene, va bene o contiene qualcosa che non va? Ho sbagliato qualcosa io?
Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.
Mark Twain

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DanielPizzato, Gaby, giosu2003, riccio1907 e 17 ospiti