si inizia con il PMDD

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di roberto » 11/01/2015, 12:03

cuttlebone ha scritto:Regolarne la portata?
portata regolata, il mio filtro ha 2 regolazioni e prima era a massimo.
ora con la regolazione minima la superficie è praticamente ferma ergo che cosi non ci sia, o quantomeno ridotta al minimo la dispersione di CO2.
;)
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di roberto » 29/01/2015, 12:54

è arrivato il conduttivimetro.....ora spero di aver un'occhio migliore sulle mie piante in vasca.
domani iniziamo con eventuale taratura.
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di roberto » 02/02/2015, 8:59

il conduttivimetro che ho acquistato ha la compensazione automatica della temperatura"ATC" anche se non c'è scritto sullo strumento.
ora proviamo un test con lo strumento............


mi da' 562 us/cm.......ora devo capire questo dato.......illuminatemi
:-bd
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

si inizia con il PMDD

Messaggio di cuttlebone » 02/02/2015, 9:43

Il dato in se non è decifrabile se non si conosce il valore di partenza.
Potrebbe essere ottimo, se fosse inferiore al valore post fertilizzazione e pessimo se fosse rimasto lo stesso...;)
In altri termini, è il trend ciò che ci interessa.
Ecco perché non risulta fondamentale la precisione dello strumento, né la sua taratura frequente ma ci affidiamo tranquillamente all'acqua minerale :)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di roberto » 02/02/2015, 9:54

ok....quindi devo fare un confronto con l'acqua minerale per verificare la precisione, poi semmai effettuero' una fertilizzazione e vedro' il giorno dopo la variazione della conducibilita'.....ok?
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

si inizia con il PMDD

Messaggio di cuttlebone » 02/02/2015, 9:59

No,,scusa, forse mi sono espresso male.
La lettura del dato sulla conducibilità va letto dinamicamente, partendo da un valore e vedendo come evolve nel tempo ed in funzione dei nostri interventi nella vasca.
Il discorso sull'acqua minerale per la taratura era per sottolineare come la precisione dello strumento poco ci importi, proprio alla luce dell'importanza del Delta tra i valori e non del valore in sé ;)
Spero di essere stato più chiaro ;)
Edit:
A noi interessa fondamentalmente sapere di quanto è aumentata o diminuita la conducibilità. Poi, ovvio, anche il dato,in se assume significanza ;)
Questi utenti hanno ringraziato cuttlebone per il messaggio:
roberto (02/02/2015, 10:04)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di roberto » 02/02/2015, 10:07

ok....devo prendere confidenza con questo discorso....fin'ora sono andato a occhio per la fertilizzazione, guardavo l'andamento delle piante e mi regolavo se fertilizzare o meno.
quando fertilizzo do' tutto, dagli oe al magnesio e potassio, il ferro al bisogno.
le piante esplodono di salute, devo ripotare la nymphoides perchè è llo stesso livello di 15 gg fà, la ludvigia è arrivata in superfice, la lemma guarda nel post "guerra alla lemma minor" e vedi che crescita che ho, 15 gg fà l'avevo tolta quasi del tutto.
ora con il conduttivimetro vedro' se facevo giusto.
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di cuttlebone » 02/02/2015, 11:17

roberto ha scritto:ok....devo prendere confidenza con questo discorso....fin'ora sono andato a occhio per la fertilizzazione, guardavo l'andamento delle piante e mi regolavo se fertilizzare o meno.

ora con il conduttivimetro vedro' se facevo giusto.
Perfetto! È esattamente ciò che si consiglia di fare: guardare alle piante ed alle loro reazioni e poi vedere con lo strumento se i conti tornano.
Mai il contrario ;)
Domanda retorica...: Preferisci una vasca con i valori in ordine ma che non gira....o una con i valori che non quadrano ma che viaggia una bellezza?
Questi utenti hanno ringraziato cuttlebone per il messaggio:
roberto (02/02/2015, 11:31)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di Rox » 02/02/2015, 13:41

Roberto, è molto semplice se facciamo un esempio.

Ti metto davanti un uomo, che chiameremo Osvaldo.
Tu dici: "Osvaldo è basso!"... ma così non significa nulla.

Poi gli mettiamo vicino un altro uomo, Girolamo, per confronto.
Adesso dici: "Osvaldo è più basso di Girolamo"... aumentando decisamente il contenuto informativo.

Infine arriva un terzo uomo, Arturo.
La tua frase diventa precisissima: "Osvaldo ha un altezza compresa tra quelle di Arturo e di Girolamo."

Riportato al conduttivimetro, non te ne frega una cippa di sapere il valore attuale (salvo casi estremi).
Devi vederlo tra una settimana, tra due, tra un mese... e capire se va in salita, in discesa o se oscilla.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
roberto (02/02/2015, 14:07)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di roberto » 02/02/2015, 14:09

perfetto rox....i tuoi esempi fanno sempre comprendere benissimo i concetti.
ora con il riferimento detto prima mi regolo.....vedo la tendenza che ha la conduttività e in base a quella e alle piante mi regolo.
grazie
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: alix, Bing [Bot], GrimAngus, Mafy, sa.piddu e 4 ospiti