si inizia con il PMDD

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9620
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di GiuseppeA » 06/03/2015, 9:26

Lo stick, sciogliendosi, rilascia sostanze che aumentano la conducibilità.. Quando lo usi devi regolari con la fertilizzazione, soprattutto del potassio
Questi utenti hanno ringraziato GiuseppeA per il messaggio:
roberto (06/03/2015, 10:20)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17480
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di cuttlebone » 06/03/2015, 12:35

roberto ha scritto:...l'altro ieri ho messo quello stick in vasca per dare un po' di fosfati....devo fare un controllo domani e vedo l'andamento.
le piante cmq vanno alla grande....non hanno segni di carenze particolari, forse la ludwigia è un po' meno rossa del solito...sono 15 gg che non integro il ferro...stasera ne metto un po'
roberto ha scritto:come mai che la mia conducibilita' non scende?....anzi addirittura è salita a 561 us/cm, qualche giorno fa', precisamente il 28/02 ero a 533, ora sono quasi al livello post fertilizzazione (567)....il 26/02 ho messo uno stick in vasca....che sia quello che mi alza cosi'?
Roberto, se ti mancano i fosfati perché aggiungi lo stick che contiene tutto?
Se mancano quelli, aggiungi quelli, altrimenti è normale che ti si alzi la conducibilità o, più precisamente, che non ti scenda [emoji6]
Gli stick, declinati nelle composizioni più disparate, sono una manna e se uno li trovasse con le percentuali adatte, potrebbe quasi ipotizzarne l'uso in esclusiva.
Ma in presenza di carenze specifiche, l'unica soluzione è il prodotto specifico.
Che poi è proprio lo spirito del PMDD [emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di roberto » 06/03/2015, 12:37

devo prendere il test per i fosfati.....ho detto che mi mancano a priori, non avendone mai inseriti o almeno credo....uso mangimi con percentuali di cereali quindi qualcosa sicuramente c'è....devo misurare.
:-bd
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di Rox » 06/03/2015, 12:47

cuttlebone ha scritto:Roberto, se ti mancano i fosfati perché aggiungi lo stick che contiene tutto?
...O quantomeno, se la carenza principale è il fosforo, fai come Emix nell'esempio dei "Sassolini" CIfo, riportato nell'articolo.
Usa tranquillamente lo stick, se preferisci, ma cercane uno a forte prevalenza di fosforo.
cuttlebone ha scritto:Che poi è proprio lo spirito del PMDD
Sì... diciamo che questa può essere vista come una conseguenza...
In senso generale, lo "spirito" del PMDD di AF (non tutti i PMDD) è semplicemente "aggiungere di più quello che serve di più".

Nel caso del fosforo, si può fare in modo chirurgico (con il flacone di Cuttlebone), oppure in modo più elastico (con i sassolini di Emix).
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17480
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di cuttlebone » 06/03/2015, 13:22

roberto ha scritto:devo prendere il test per i fosfati.....ho detto che mi mancano a priori, non avendone mai inseriti o almeno credo....uso mangimi con percentuali di cereali quindi qualcosa sicuramente c'è....devo misurare.
:-bd
Mai dare per scontate presenze o carenze senza test [emoji41]
Mai introdotti artificialmente, i fosfati me li sono trovati a 3 mg/l "solo" per i mangimi ai cereali; ma i nitrati, che sarebbero dovuti crescere alla stessa stregua, erano a ZERO!
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di roberto » 06/03/2015, 13:50

ho 25 di nitrati....e 0 di nitriti....
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di Rob75 » 06/03/2015, 17:20

roberto ha scritto:ho 25 di nitrati....e 0 di nitriti....
I valori di azoto sono ottimi :-bd
Per quanto riguarda la conducibilità che si alza, concordo col fatto che probabilmente si tratta degli stick che rilasciano sostanze gradualmente (ti ricordo che gli elementi che influiscono di più su questo parametro sono potassio e magnesio).
Tuttavia il fosforo presente potrebbe essere così carente rispetto alle esigenze delle tue piante, che potrebbe essere assorbito mano a mano che si libera in vasca, rallentando l'assorbimento delle altre sostanze.

Un appunto :-? ...anzi no, credo che sia un argomento che merita un topic tutto suo #-o
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di roberto » 07/03/2015, 13:04

notavo una cosa stamattina guardando le foto delle piante di qualche tempo fa'.....appena inserita la CO2 facevano un mega pearling, cosa che ora non fanno, o almeno in maniera molto limitata....cosa possa essere?....che dipenda da qualche carenza?
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di Rox » 07/03/2015, 13:53

roberto ha scritto:che dipenda da qualche carenza?
Di solito, la fotosintesi dipende molto dagli oligoelementi...
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
roberto (07/03/2015, 14:28)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17480
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: si inizia con il PMDD

Messaggio di cuttlebone » 07/03/2015, 14:13

Rox ha scritto:
roberto ha scritto:che dipenda da qualche carenza?
Di solito, la fotosintesi dipende molto dagli oligoelementi...
...e quelli li controlli abbastanza bene perché gli eccessi si trasformano subito in bellissime alghette [emoji6]
Ma appena li riduci, scompaiono. Io nel Caridinaio mi regolo così [emoji6]
Questi utenti hanno ringraziato cuttlebone per il messaggio:
roberto (07/03/2015, 14:29)
"Fotti il sistema. Studia!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti