Sintomi da carenza di potassio e fosfati a zero.

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Sintomi da carenza di potassio e fosfati a zero.

Messaggio di darioc » 13/03/2015, 12:16

Ragazzi, la conducibilità non scende e gli apici nuovo i non crescono più rossi neanche sotto la luce. Provo a dare un po di ferro? Ricordo He il mio acquario è pieno di alghe. Appena torno a casa faccio due foto
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Sintomi da carenza di potassio e fosfati a zero.

Messaggio di darioc » 13/03/2015, 14:47

Ecco le foto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17479
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Sintomi da carenza di potassio e fosfati a zero.

Messaggio di cuttlebone » 13/03/2015, 15:13

Sono da SP ma non mi sembrano piante sofferenti.
Non virano al rosso nonostante tu sia ferro e dici che sei pieno di alghe....[emoji53]
Che ci sia qualcosa che ne limita l'assorbimento da parte delle piante lasciandolo invece a disposizione delle alghe...
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Sintomi da carenza di potassio e fosfati a zero.

Messaggio di Rox » 13/03/2015, 17:58

Adesso come stanno i fosfati?
Di nuovo a zero?
Finché non saturiamo quel fondo, ci sarà da lavorarci un po'...
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Sintomi da carenza di potassio e fosfati a zero.

Messaggio di darioc » 13/03/2015, 18:13

Rox ha scritto:Adesso come stanno i fosfati?
Di nuovo a zero?
Finché non saturiamo quel fondo, ci sarà da lavorarci un po'...
Immagino. Ieri erano a 0,2. Oggi ho messo 4 gocce ma po non li ho misurati. E meglio se lo faccio? Comunque dovrei essere tra 1 ed 1,5.
cuttlebone ha scritto:Sono da SP ma non mi sembrano piante sofferenti.
Cosa vuol dire sono da SP?
Comunque non è che siano sofferenti (anche se è ancora presto per dire se hanno smesso o no di perdere foglie basali). Senza dubbio da quando do il fosforo sono migliorate, prima erano bloccate e adesso almeno un po crescono. Però sono ancora molto rallentate. Ho uno stelo di rotundifolia dentro e fa meno di mezzo cm al giorno, per lei se non abbaglio e molto molto poco. E i più gli apici di nessuna pianta non diventano rossi.
Devo dire che è da davvero parecchio tempo che non metto dentro ferro e che fino ad un paio di settimane fa quegli apici erano rossi altrimenti non mi sarei neanche accorto della cosa.
cuttlebone ha scritto: Che ci sia qualcosa che ne limita l'assorbimento da parte delle piante lasciandolo invece a disposizione delle alghe...
Appena ho letto ho pensato che forse la concentrazione di fosfati non è ancora sufficiente, resto sopra un mg/l solo per un periodo brevissimo, però poi ho pensato che fino a poco tempo fa gli apici erano rossi mentre il fosforo manca da mesi e mesi.
Cosa può essere che impedisce l'assorbimento e come posso fare ad individuarlo?
cuttlebone ha scritto: Non virano al rosso nonostante tu sia ferro e dici che sei pieno di alghe....[emoji53]
Volevi dire "ci sia ferro" vero?
Il fatto che c'è ferro lo deducibili dalle alghe o cosa? Le alghe non potevano essere dovute anche a eccesso di oligO?
Ultimamente di alghe c'è ne sono un pochette di meno però ho anche smesso di dare da mangiare e i guppy mangiano quelle..
Quindi non so se siano diminuite per carenza alimentare o per "danno meccanico"...
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Sintomi da carenza di potassio e fosfati a zero.

Messaggio di Rox » 13/03/2015, 18:26

darioc ha scritto: Le alghe non potevano essere dovute anche a eccesso di oligo?
No.
Sono dovute al fatto che stai affamando le piante, con poco fosforo e senza ferro.
Sono loro che devono combattere le alghe, tu devi solo dargli da mangiare.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Sintomi da carenza di potassio e fosfati a zero.

Messaggio di darioc » 13/03/2015, 22:29

:-bd Ok, allora domani provvedo ad una buona fertilizzazione a base di ferro fino a far arrossire l'acqua, misuro i fosfati ed eventualmente ne aggiungo. Più o meno tra quali valori dovrei tenermi? Tra 1 e 2 mg/l?
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17479
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Sintomi da carenza di potassio e fosfati a zero.

Messaggio di cuttlebone » 13/03/2015, 22:40

darioc ha scritto::-bd Ok, allora domani provvedo ad una buona fertilizzazione a base di ferro fino a far arrossire l'acqua, misuro i fosfati ed eventualmente ne aggiungo. Più o meno tra quali valori dovrei tenermi? Tra 1 e 2 mg/l?
Ok [emoji6]
SP = smartphone [emoji12]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Sintomi da carenza di potassio e fosfati a zero.

Messaggio di darioc » 14/03/2015, 14:31

Oggi ho misurato la conducibilità. E a 970, la volta scorsa che la avevo misurata ualche giorno fa era a 950. ~x( ~x(
Che sia colpa del ferro scarso?
Oppure del fatto che tengo la concentrazione di fosfati troppo bassa?
Oggi un apice di limnophila e un po più arrossato, tutto il resto non è variato gran che. Comunque altre volte li ho visti ben più rossi sotto quella CFL.
le filamentose sono un po regredite da quando do il fosforo e direi che non sono i guppy che le mangiano.
La bacopa cresce di circa 1 cm al giorno, ho fatto due conti con uno solo stelo molto vicino alla CO2.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di darioc il 14/03/2015, 15:17, modificato 1 volta in totale.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17479
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Sintomi da carenza di potassio e fosfati a zero.

Messaggio di cuttlebone » 14/03/2015, 14:51

20 µS su 1000 sono il 2%, un valore infinitesimale ed insignificante nella chimica della vasca.
Se la misuri fra un quarto d'ora, è possibile che sia di nuovo a 950 e così via...
Tieni anche conto che 970 µS comincia ad essere un valore alto che potrebbe (non è certo) influire negativamente sull'assorbimento delle piante.
Ci sono due punti del tuo post non molto chiari...[emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 7 ospiti