somministrazione azoto e fosforo

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: somministrazione azoto e fosforo

Messaggio di WilliamWollace » 24/10/2013, 22:00

Mi sa che le devo mettere pure io nel filtro allora. Visto che avrò Hygrophila difformis, Limnophila sessiliflora e Myriophyllum tuberculatum come piante rapide......Ma come devo fare di preciso.
NB il mio filtro è esterno, quindi se c'è da tenerne conto, facciamolo
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: somministrazione azoto e fosforo

Messaggio di Rox » 24/10/2013, 23:57

WilliamWollace ha scritto:NB il mio filtro è esterno, quindi se c'è da tenerne conto, facciamolo
Uuuuuhhhh!!!... Non li sopporto più, 'sti maledetti filtri esterni. ~x(
Sono la rovina di qualsiasi idea.

William, uno di quei frammenti dura un paio di mesi.
Ogni tanto, ti capiterà di aprirlo... magari per cambiare la lana perlon.
Approfitta di quelle occasioni.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: somministrazione azoto e fosforo

Messaggio di WilliamWollace » 25/10/2013, 0:11

ah lo metto nel filtro dove ci sono le spugne allora, tanto se è da quella parte non può tornare in acquario. Spero di trovare quello coi microelementi almeno così evito di comprare il rinverdente. E' parecchio concentrato questo prodotto? Giusto per sapermi regolare su quanto poco metterne la prima volta....Se è concentratissimo faccio in un modo, se non lo è faccio in un altro....
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: somministrazione azoto e fosforo

Messaggio di Rox » 25/10/2013, 0:52

Aspetta... stai facendo due errori.
WilliamWollace ha scritto:ah lo metto nel filtro dove ci sono le spugne allora, tanto se è da quella parte non può tornare in acquario.
Qualsiasi prodotto (fertilizzanti, medicinali, alghicidi, quello che ti pare...) si mette sempre DOPO i materiali filtranti, ovvero nel vano pompa.
Ai batteri, la novità potrebbe non piacere.
Se è concentratissimo faccio in un modo, se non lo è faccio in un altro....
No... stai parlando di un prodotto solido.
Se ci metti un pezzo più grosso, dura di più, ma il rilascio è pressoché uguale.
Se sei in emergenza, e ti servono nitrati alla svelta (a me è successo) devi provare a sbriciolarlo.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
WilliamWollace (25/10/2013, 1:06)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: somministrazione azoto e fosforo

Messaggio di WilliamWollace » 25/10/2013, 1:03

Qualsiasi prodotto (fertilizzanti, medicinali, alghicidi, quello che ti pare...) si mette sempre DOPO i materiali filtranti, ovvero nel vano pompa.
Ai batteri, la novità potrebbe non piacere.
aspetta un momento....per fare maturare il tanganica ho messo il mangime prima dei batteri....ho sbagliato?
No... stai parlando di un prodotto solido.
Se ci metti un pezzo più grosso, dura di più, ma il rilascio è pressoché uguale.
Se sei in emergenza, e ti servono nitrati alla svelta (a me è successo) devi provare a sbriciolarlo
Caspita allora è proprio un ottimo prodotto. :-bd
Allora faccio così, mi procuro il tutto per fare il pmdd, rinverdente compreso. Se poi vedo che mi servono fosforo e azoto aggiungo il bastoncino. A questo punto però è meglio se senza microelementi. Perchè se fossero inutili da aggiungere N e P, i microelementi dovrei comunque darli ogni tanto
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: somministrazione azoto e fosforo

Messaggio di Rox » 25/10/2013, 1:23

WilliamWollace ha scritto:aspetta un momento....per fare maturare il tanganica ho messo il mangime prima dei batteri....ho sbagliato?
No. Il mangime è per loro, quello si mette lì.
A questo punto però è meglio se senza microelementi. Perchè se fossero inutili da aggiungere N e P, i microelementi dovrei comunque darli ogni tanto
Se N e P sono inutili, non userai il bastoncino,
A quel punto ti serve anche il potassio.

Se invece N e P ti servono, con il bastoncino che dico io metti tutto insieme.
I flaconi che hai serviranno solo per correggere, perché il bastoncino è "Tutto in uno" e produce sempre qualche carenza, come i flaconi unici.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: somministrazione azoto e fosforo

Messaggio di Uthopya » 25/10/2013, 1:26

Per far maturare il filtro hai messo il mangime cioè il cibo dei batteri prima e va bene. Altri prodotti che potrebbero alterare i parametri chimici non vanno messi prima dello scomparto biologico perché potrebbero provocare shock osmotici o alterazioni tali da debellare la colonia batterica.
Mettendoli invece dopo tale scomparto hanno il tempo di diluire o addirittura essere quasi del tutto assimilati dalle piante

Stò rispondendo con Tapatalk quindi...regolatevi!!
Ultima modifica di Uthopya il 25/10/2013, 1:42, modificato 1 volta in totale.
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: somministrazione azoto e fosforo

Messaggio di WilliamWollace » 25/10/2013, 1:39

Quasi pensavo di aver fatto una bella frittata col filtro nel tanganica. Beh allora dovrò leggere cosa c'è nel bastoncino e, qualora lo dovessi usare almeno saprò cosa mi potrà creare carenza più facilmente.
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: somministrazione azoto e fosforo

Messaggio di Rox » 25/10/2013, 1:43

WilliamWollace ha scritto:almeno saprò cosa mi potrà creare carenza più facilmente.
Tanto, se succede, sono sempre quelli...
Il solito ferro e il solito potassio.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: somministrazione azoto e fosforo

Messaggio di WilliamWollace » 25/10/2013, 1:49

Il magnesio manca più difficilmente? Anche tagliando l'acqua di rubinetto con quella demineralizzata? Perchè quello io lo devo fare, dimezzandola sto col GH e KH ideali per quei pesci..... :-?

Ah dimenticavo...il nichel, il tungsteno, il rubidio e l'ununoctio come li do? =))
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], sa.piddu e 8 ospiti