SPOSTATO: K, Mg e Ca che non scendono

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10214
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: SPOSTATO: K, Mg e Ca che non scendono

Messaggio di lucazio00 » 25/10/2015, 9:55

30 mg/l di potassio sono parecchi...c'è qualcosa che ne ostacola l'assorbimento...
eccesso di sodio, fosfati e nitrati bassi...
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Masatomo
star3
Messaggi: 550
Iscritto il: 18/10/15, 10:46

Re: SPOSTATO: K, Mg e Ca che non scendono

Messaggio di Masatomo » 25/10/2015, 21:58

lucazio00 ha scritto:30 mg/l di potassio sono parecchi...c'è qualcosa che ne ostacola l'assorbimento...
eccesso di sodio, fosfati e nitrati bassi...
Soprattutto considerato che non li sto più immettendo tramite fertilizzazione. Nitrati a 10 mg/l, fosfato 1 mg/l. Rimane il sodio, che non ho mai introdotto e che non posso misurare. Ieri ho rimosso le pietre, che purtroppo ho scoperto essere calcaree.

Posso dire che ormai non fertilizzo Ferro e microlementi da un bel po' di tempo (purtroppo contiene proprio Mg e K ed avendone in eccesso non voglio metterne ancora), forse c'è proprio qualche carenza di uno di questi. Potrebbe essere così?

Ieri ho comprato il conduttivimetro, via internet, come da voi suggeritomi. Non so se possa essermi d'aiuto, dato che comunque so benissimo che ci sono alcuni eccessi (inclusi Mg e Ca) e dato che non ho ancora ben capito a cosa serva (so che la conduttività dell'acqua è dovuta ai sali presenti in essa, ma non ho ben capito a cosa mi serva sapere quanti sali ci sono in acqua senza sapere quali siano).

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20428
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: SPOSTATO: K, Mg e Ca che non scendono

Messaggio di Rox » 26/10/2015, 12:06

Masatomo ha scritto:Non so se possa essermi d'aiuto
Nessuno strumento è più utile del conduttivimetro, per un acquariofilo.
Ma finché non ti arriva, lasciamo stare... Intanto, cerca di trovare le analisi della tua acqua, sul sito web dell'acquedotto.
Devono essere pubblicate per legge.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17416
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: SPOSTATO: K, Mg e Ca che non scendono

Messaggio di cuttlebone » 26/10/2015, 12:12

O anche sulla bolletta [emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Masatomo
star3
Messaggi: 550
Iscritto il: 18/10/15, 10:46

Re: SPOSTATO: K, Mg e Ca che non scendono

Messaggio di Masatomo » 26/10/2015, 20:36

I valori dell'acqua, i più recenti relativi al secondo semestre 2014, sono ok, direi, ma non mi fido: quando l'ho misurata io, aveva un pH pari a 8.

Comunque ormai è diverso tempo che, proprio a causa di questi valori, faccio cambi solo con acqua osmotica, che, ad esempio, ha potassio pari a zero.

Comunque i valori dell'acqua della mia zona sono i seguenti (ovviamente mg/l)

calcio 57
magnesio 16
potassio 1
sodio 5

(tralascio quelli che non credo ci interessino)

I valori che ho misurato oggi sono i seguenti:
nitrati: 10-15 mg/l
fosfati: 1 mg/l
ferro: non sono a zero ma ce n'è ancora traccia (e comunque sussiste il problema della sua introduzione che comporterebbe anche introduzione di potassio e magnesio)
KH: 9 (identico a ieri, l'altro ieri, tre giorni fa, quindi calcio e magnesio ci sono

Insomma.. non sembrerebbero esserci carenze tra ciò che posso misurare.. forse un pochino ferro.

Ciò che mi perplime più di tutto, ora come ora, è che le piante, soprattutto quelle veloci, continuano a crescere e quindi stanno assorbendo. :-??

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6232
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: SPOSTATO: K, Mg e Ca che non scendono

Messaggio di giampy77 » 26/10/2015, 23:55

Masatomo ha scritto:Comunque ormai è diverso tempo che, proprio a causa di questi valori, faccio cambi solo con acqua osmotica
Secondo me la carenza sta qui.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Masatomo
star3
Messaggi: 550
Iscritto il: 18/10/15, 10:46

Re: SPOSTATO: K, Mg e Ca che non scendono

Messaggio di Masatomo » 27/10/2015, 8:24

Ok, il prossimo cambio lo faccio con acqua di rubinetto decantata. Vediamo un po' cosa succede.

Ciononostante, mi sarei aspettato uno stallo nella crescita delle piante o piante rovinate. Sennò io come faccio a capire cosa non va? :D

Avatar utente
Masatomo
star3
Messaggi: 550
Iscritto il: 18/10/15, 10:46

Re: SPOSTATO: K, Mg e Ca che non scendono

Messaggio di Masatomo » 27/10/2015, 13:45

Ok, il potassio sembra stia diminuendo; lo stesso dicasi per i nitrati, che sono passati a 10 mg/l. Calcio e magnesio sembrerebbero in diminuzione, con valori, rispettivamente, intorno a 40 e 20 mg/l.. purtroppo ho comprato il test per il marino, che è tarato diversamente perché misura quantità elevate, perciò anziché prendere 5 ml di acqua ne devo prendere 40 e fare le dovute proporzioni, che comunque non mi permettono di misurare meno di 20 mg/l per ogni goccia di reagente di Mg e non meno di 4 mg/l per ogni goccia di reagente di Ca. Considerato comunque che Ca reagiva all'11esima goccia ed oggi ha reagito alla 10ma, di sicuro è 4 mg/l in meno rispetto a prima :D

Il ferro sta scendendo sempre più (siamo al di sotto dello 0,1 mg/l), ma il fertilizzante contiene anche potassio e magnesio, quindi per ora non posso aggiungerlo. Qualcuno conosce qualche modo per aggiungere solo Fe ed i diversi altri microelementi, senza immettere K e Mg?

Oppure me ne frego e fertilizzo lo stesso, aggiungendo solo Fe+micro e nient'altro?

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20428
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: SPOSTATO: K, Mg e Ca che non scendono

Messaggio di Rox » 27/10/2015, 14:00

Masatomo ha scritto:quando l'ho misurata io, aveva un pH pari a 8.
Il pH cambia continuamente, in base a mille fattori.
Quello che rilevi, in uscita dal rubinetto, non ha nulla a che fare con quello che l'acqua assumerà in acquario.
Masatomo ha scritto:proprio a causa di questi valori, faccio cambi solo con acqua osmotica
In base ai 4 valori che hai riportato, c'è gente che darebbe un occhio per avere l'acqua che hai tu. :ymdevil:
Masatomo ha scritto:(tralascio quelli che non credo ci interessino)
Visto che devi fare solo un Copia-Incolla, forse è meglio se lasci decidere a chi ti legge, cosa gli interessa del tuo acquedotto. ;)

Quando usi l'acqua di osmosi, non è che per caso la arricchisci con i sali chimici? :-?
Inoltre ti deve essere sfuggita questa mia domanda: ;)
  • Rox ha scritto:E facci sapere come stai a CO2.
Masatomo ha scritto:Qualcuno conosce qualche modo per aggiungere solo Fe ed i diversi altri microelementi, senza immettere K e Mg?
Nell'articolo sul PMDD, trovi un prodotto chiamato "Rinverdente", usato dal 70-80% di questo forum.
Ci sono anche dei consigli sul ferro S5 della Cifo; con 5 euro li compri tutti e due e sei a posto per anni.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Masatomo
star3
Messaggi: 550
Iscritto il: 18/10/15, 10:46

Re: SPOSTATO: K, Mg e Ca che non scendono

Messaggio di Masatomo » 27/10/2015, 15:23

Rox ha scritto:
Masatomo ha scritto:(tralascio quelli che non credo ci interessino)
Visto che devi fare solo un Copia-Incolla, forse è meglio se lasci decidere a chi ti legge, cosa gli interessa del tuo acquedotto. ;)
Ok, volevo evitare di riempire di dati che magari non sarebbero serviti a nulla, oltre al fatto che non è proprio un copiancolla, dato che devo riformattare tutto a mano :D

pH 7,5
Residuo fisso a 180° 244 mg/l
Durezza 21°F
Conducibilità 341 µS/cm a 20°C
Calcio 57 mg/l
Magnesio 16 mg/l
Ammonio <0,05 mg/l NH4
Cloruri 8 mg/l
Solfati 52 mg/l
Potassio 1 mg/l
Sodio 5 mg/l
Arsenico <1 µg/l
Bicarbonati 176 mg/l HCO3
Cloro residuo 0,1mg/l
Fluoruri <0,10
Nitrati 10 mg/l NO3-
Nitriti <0,05 mg/l NO2-
Manganese <1 µg/l
Rox ha scritto:Quando usi l'acqua di osmosi, non è che per caso la arricchisci con i sali chimici?
No, niente sali.
Rox ha scritto:E facci sapere come stai a CO2.
Male, nel senso che devo continuamente regolarla perché una volta è troppo, una volta è troppo poca. Ho il sistema Askoll Pro Green che ha una regolazione tramite brugola, solo che anche spostandola di un micrometro l'erogazione cambia sensibilmente. Ieri sera avevo 62 mg/l, quindi ho diminuito leggermente l'erogazione e stamattina 50 mg/l.. ho diminuito ulteriormente ed ora ho 39 mg/l.
Rox ha scritto:Nell'articolo sul PMDD, trovi un prodotto chiamato "Rinverdente", usato dal 70-80% di questo forum.
Ci sono anche dei consigli sul ferro S5 della Cifo; con 5 euro li compri tutti e due e sei a posto per anni.
Ok. Speravo di poter finire i miei prodotti per poi buttarmi totalmente in questo modo di fertilizzare, ma a quanto pare forse dovrò anticipare un po' la cosa.
Ultima modifica di Masatomo il 27/10/2015, 17:06, modificato 1 volta in totale.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 5 ospiti