stick NPK

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17412
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: stick NPK

Messaggio di cuttlebone » 21/10/2014, 9:16

Vero ;) soprattutto per chi, come me, non ha un gran carico organico a fronte di molta vegetazione.
Trovo però difficile il calcolo delle dosi dello stick, a causa del suo rilascio non facilmente determinabile.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10205
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: stick NPK

Messaggio di lucazio00 » 21/10/2014, 9:57

Uthopya ha scritto:Il discorso marche: suggeriamo i Compo perché si sfaldano in tempi più lunghi e quindi sono meglio gestibili, quelli che da varie esperienze risultano meno indicati per questo aspetto sono i Fiorand.
Ma se li metto sepolti sotto almeno 6 cm di ghiaia fine chissenefrega se si spappolano presto? Tanto se li ciucciano le radici! =)) Gli Echinodorus ciucciano! :-bd
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17412
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: stick NPK

Messaggio di cuttlebone » 21/10/2014, 10:56

La preferenza ai Compo è per l'impiego "in colonna" ;)
Per il fondo puoi usare ciò che tu pare ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10205
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: stick NPK

Messaggio di lucazio00 » 21/10/2014, 11:10

;)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

Re: stick NPK

Messaggio di matrix5 » 21/10/2014, 13:26

cuttlebone ha scritto:La preferenza ai Compo è per l'impiego "in colonna" ;)
Per il fondo puoi usare ciò che tu pare ;)
Tra l'altro io avendo manado ho diffusione in colonna anche se li metto nel fondo.. quindi il consiglio dei campo è stato molto apprezzato ;)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17412
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: stick NPK

Messaggio di cuttlebone » 21/10/2014, 13:34

Per evitare dispersioni eccessive, @Rox suggeriva di interrare lo stick in bustine del the riciclate ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

Re: stick NPK

Messaggio di matrix5 » 21/10/2014, 14:48

cuttlebone ha scritto:Per evitare dispersioni eccessive, @Rox suggeriva di interrare lo stick in bustine del the riciclate ;)
Interessante.. anche se con le piante rapide che ho credo che la diffusione in colonna non sia un grosso problema..... no?

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17412
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: stick NPK

Messaggio di cuttlebone » 21/10/2014, 15:10

Mah, sai, se deve stare sotto, è meglio che non rilasci inutilmente in colonna rischiando di interferire con PMDD o altra forma di fertilizzazione ...;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

Re: stick NPK

Messaggio di matrix5 » 21/10/2014, 21:13

cuttlebone ha scritto:Mah, sai, se deve stare sotto, è meglio che non rilasci inutilmente in colonna rischiando di interferire con PMDD o altra forma di fertilizzazione ...;)
L'intenzione è di usare il PMDD solo come integratore in caso di carenze non usare entrambe...! Infatti Rox ha detto che un quarto di stick addirittura lo mette nel vano pompa quindi per forza rilascia in acqua..!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17412
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: stick NPK

Messaggio di cuttlebone » 21/10/2014, 21:21

matrix5 ha scritto:
cuttlebone ha scritto:Mah, sai, se deve stare sotto, è meglio che non rilasci inutilmente in colonna rischiando di interferire con PMDD o altra forma di fertilizzazione ...;)
L'intenzione è di usare il PMDD solo come integratore in caso di carenze non usare entrambe...! Infatti Rox ha detto che un quarto di stick addirittura lo mette nel vano pompa quindi per forza rilascia in acqua..!
Certo, anch'io ne metto un pezzo nell'infusore.
Intendevo dire, però, che se anche quello che interri alla fine disperde in colonna, vanifichi la fertilizzazione del fondo aumentando quella dell'acqua, ed il risultato non sarebbe lo stesso ;)
Ecco perché ritengo che le due fertilizzazioni debbano rimanere il più possibile distinte ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti