Tra PMDD e CO2...

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, GiuseppeA

Rispondi
Avatar utente
Dani24
star3
Messaggi: 90
Iscritto il: 30/06/18, 13:17

Tra PMDD e CO2...

Messaggio di Dani24 » 28/11/2018, 16:44

Salve a tutti :-h , ho un dubai 120 (240L) a cui ho iniziato a mettere mano ieri. Per il momento ho messo solo il substrato, costituito da 9 litri di fondo fertile mischiati con 9 litri di akadama (2/7mm) e 12 kg di ghiaia nera inerte 2/3mm. Inoltre, ho costruito un vialetto di sabbia separato dal resto con un foglio di acetato. Aggiungerò a breve dei ciottoli neri da mettere sopra il foglio di acetato così: non si vede il foglio, è più decorativo e non c'e' pericolo che qualche Corydoras possa ferirsi.

Avevo pensato di riempire l'acquario con acqua di rubinetto con questi valori (devo fare un amazzonico per Paracheirodon innesi e Corydoras sterbai):
pH: 7,4
GH: 12
KH: 7
NO2-: 0.025 mg/l
NO3-: 1/5 mg/l
Eventualmente ho disponibile anche un acqua con quest'altri valori, ma, tra akadama e CO2, dubito ne avrò bisogno:
pH:6.8/6.9
GH:3/4
KH:3
NO2-:0.01 mg/l
NO3-:3 mg/l
A breve comprerò un grosso legno ramificato, una roccia magari e le seguenti piante da mettere secondo questo schema:
Visione frontale.jpg
Visione dall'alto.jpg
Nel legno, dove c'e' scritto "pianta bassa tipo Staurogyne repens", metterò qualche pianta di Hydrocotyle leucocephala (sia piantata in mezzo ai rami, sia attaccata ai rami) e quelle zone "spruzzate" di verde sono zone con Hemianthus callitrichoides. Domani dovrebbe arrivare l'occorrente per costruire una nuova plafoniera (sto modificando il coperchio mettendo dei neon T5, prima c'erano dei LED che erano troppo poco potenti persino per un' Anubias) per un totale di 0,975W/l (5 tubi da 39w 6500k ed 1 tubo da 39w 4000k) \:D/ .

A questo punto, penso che le uniche cose che manchino sono CO2 e PMDD. In merito alla prima, avevo pensato di comprare quel set D501 (il regolatore di flusso dovrebbe essere di molto migliore di D201) in modo tale da produrla con acido citrico e bicarbonato di sodio per poi immetterla nella vasca con un sistema venturi (eventualmente ho anche una pompa di movimento che mi avanza in cui si può attaccare il tubicino dell'aeratore).

Per quanto riguarda il PMDD, ho letto tutti e tre gli articoli in merito, ed ho letto anche tutte le schede delle piante che avevo intenzione di mettere... ma non riesco a raccapezzarmi ~x( . Nell'ultimo articolo, il dosaggio iniziale per acquari da 80-100 litri consigliato è
5 ml di soluzione di nitrato potassio
5 ml di soluzione di solfato di magnesio
1 ml di rinverdente liquido
L'articolo, parlando di queste quantità, si riferiva ad acquari poco piantumati che prima seguivano le dosi del primo articolo (20 potassio, 5 magnesio, 5 rinverdente) ed avevano problemi di alghe; considerando che quest'acquario non sarà poco piantumato e/o con piante che consumano pochi nutrienti... dovrei iniziare con le dosi consigliate nel primo articolo (ovviamente opportunamente proporzionato al litraggio), cioè 48/60 ml di potassio, 12/15 ml di magnesio, 12/15 ml di rinverdente? O magari un'adeguata via di mezzo? Inoltre, non ho idea di cosa fare dopo... è la prima volta che mi preoccupo delle piante in un acquario, diciamo che è il mio primo acquario "serio", senza fritti misti e quant'altro.

Inoltre, quando dovrei mettere questo dosaggio iniziale? Subito dopo aver avviato l'acquario oppure dovrei far attecchire per un po' le piante?
Dopo quanto tempo posso vedere le "carenze" e di conseguenza poter aggiustare, insieme a voi ovviamente ^:)^ , le dosi?
Stessa domanda di prima per l'erogazione di CO2, quando la dovrei iniziare? Subito dopo aver messo le piante ed avviato l'acquario? E con che quantità?

Scusate il milione di domande, ma sono totalmente ignorante in materia :ymsigh: . Grazie per la pazienza.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4301
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Tra PMDD e CO2...

Messaggio di Wavearrow » 28/11/2018, 23:03

Tanta roba tutta insieme.

Ciao @Dani24, prima di parlare di fertilizzazione termina l'allestimento della vasca. Magari chiedi consigli per l'allestimento in primo acquario o in aquascape....
Per. La. CO2 in tecnica.
Quando sarà tutto pronto valuteremo la. "massa" verde e come partire con il pmdd.... Le piante hanno bisogno di un periodo di adattamento che potrebbe richiedere anche due settimane di attesa (piú o meno.... ). Poi quando ci saranno i primi segni di carenza oppure degli scatti di crescita vedremo come intervenire.
Un passo alla volta ;)

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Wavearrow per il messaggio (totale 2):
Marta (29/11/2018, 7:57) • Dani24 (29/11/2018, 10:14)
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
Dani24
star3
Messaggi: 90
Iscritto il: 30/06/18, 13:17

Tra PMDD e CO2...

Messaggio di Dani24 » 29/11/2018, 10:13

Va bene, accetterò il consiglio. Dopo aver finito l'illuminazione e l'allestimento (c'e' già un topic aperto in merito: allestimento-acquario-ed-aquascaping-f1 ... 44245.html) vedremo cosa fare...
Ho avuto "fretta" perché non sapevo che le piante avessero un tempo così lungo di adattamento, inoltre chiedo scusa per la CO2, pensavo fosse un argomento di fertilizzazione e non di tecnica. Grazie ancora.

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 3321
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Tra PMDD e CO2...

Messaggio di Marta » 29/11/2018, 10:20

Dani24 ha scritto:
29/11/2018, 10:13
inoltre chiedo scusa per la CO2, pensavo fosse un argomento di fertilizzazione e non di tecnica.
Non ti scusare.. figurati! In effetti la CO2 è anche un argomento di fertilizzazione, in quanto è un fertilizzante e come tale va usata ;)

Però, se si parla di come costruire l'impianto, quale tipo di CO2 usare, quale diffusori sceglier ecc... allora è meglio in tecnica (o bricolage, se vuoi il fai-da-te), dove i ragazzi ti possono guidare meglio in queste questioni...tecniche, appunto.

Complimenti, comunque, per il progetto! Promette benissimo e seguo molto volentieri :-bd
:-h
Questi utenti hanno ringraziato Marta per il messaggio (totale 2):
Wavearrow (29/11/2018, 11:49) • Dani24 (12/01/2019, 11:03)

Avatar utente
Dani24
star3
Messaggi: 90
Iscritto il: 30/06/18, 13:17

Tra PMDD e CO2...

Messaggio di Dani24 » 12/01/2019, 11:03

Ciao a tutti :-h , ecco un riassunto della situazione:
Allora, ho costruito la plafoniera, che è costituita da 6 tubi da 39w ciascuno (accendibili a due a due) ed ho quasi finito di piantumare: oggi pomeriggio metterò il legno e l'ultima pianta che mi rimane, l'Hydrocotyle leucocephala, che per l'appunto volevo mettere sul legno. Per il momento ho acceso solo il riscaldatore per mantenere la temperatura sui 25 gradi, tutto il resto è spento. Per altre informazioni (ci sono anche delle foto), guardate il topic sull'allestimento (viewtopic.php?f=13&t=44245&p=837150#p837150). Adesso mi chiedo... come inizio il fotoperiodo? Li accendo tutti quanti (vedi P.S.) 4 ore la prima settimana e poi aumento di mezz'ora alla volta come al solito?
P.S.: Solo 4 neon su 6 posso accendere in questo momento... perché uno dei 6 neon si è rotto e siccome sono collegati a 3 ballast con i neon in serie a due a due allora significa che senza un neon non posso accendere nemmeno l'altro collegato allo stesso ballast, ovviamente comprerò il sesto neon al più presto così è possibile accendere tutti e 6.)

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4301
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Tra PMDD e CO2...

Messaggio di Wavearrow » 12/01/2019, 12:57

Che bella vasca... Magari posta una panoramica anche qui 😉.
Dani24 ha scritto: come inizio il fotoperiodo? Li accendo tutti quanti (vedi P.S.) 4 ore la prima settimana e poi aumento di mezz'ora alla volta come al solito?
Direi di sí.
Ho visto che hai il fondo fertile..e. Ormai il filtro sarà maturo.
Perché non fai un bel giro completo di test e qualche foto ravvicinata delle piante?

Posted with AF APP
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
Dani24
star3
Messaggi: 90
Iscritto il: 30/06/18, 13:17

Tra PMDD e CO2...

Messaggio di Dani24 » 13/01/2019, 15:02

Filtro maturo??? Non ho capito @-)
La vasca non era avviata in questo periodo di attesa senza piante, l'ho riempita tra ieri e l'altro ieri, scusa se non l'avevo specificato prima...
In ogni caso i test li faccio comunque, perché sono curioso di sapere quanto è "potente" l'akadama ed anche per sapere da che valori sto iniziando...
Una domanda: "Ho visto che hai il fondo fertile" ed "il filtro sarà ormai maturo" sono collegati o sono semplicemente scritti uno dopo l'altro? Nel primo caso... che ruolo ha il fondo fertile nella maturazione?

L'acquario è stato riempito interamente con acqua di rubinetto con questi valori (Ultima misurazione 20/11/18):
pH: 7,4 GH:12 dGH KH:7 dKH NO2-:0,025 mg/l NO3-:1/5 mg/l

Ecco che valori ha l'acquario adesso:
pH: 6,9 GH:8 dGH KH:4 dKH NO2-: 0,15 mg/l NO3-:1/5 mg/l

P.S.:A proposito di Akadama, il 4 gennaio, prima che ci fossero le piante (quando c'era solo il fondo e cinque centimetri d'acqua senza null'altro; le piante sono arrivate l'11 gennaio) avevo fatto alcuni test per pura curiosità... e questi sono i risultati: KH: 0,5 (non ho scritto male, solo mezzo punto) pH: 6,7 e GH: 5 (l'acqua di partenza è la stessa con cui ho riempito l'acquario, cioè con pH: 7,4 GH: 12 e KH: 7)

Aggiunto dopo 33 secondi:
Ecco qualche foto:
tutto.jpg
sinistra.jpg
centro.jpg
destra.jpg
laterale sinistro.jpg
laterale destro.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Dani24 il 13/01/2019, 17:59, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Dani24
star3
Messaggi: 90
Iscritto il: 30/06/18, 13:17

Tra PMDD e CO2...

Messaggio di Dani24 » 13/01/2019, 15:03

staurogyne repens.jpg
myriophyllum.jpg
mayaca.jpg
hydrocotyle.jpg
cabomba.jpg
Alternanthera mini.jpg
alteranthera 2.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4301
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Tra PMDD e CO2...

Messaggio di Wavearrow » 13/01/2019, 20:42

Dani24 ha scritto: Nel primo caso... che ruolo ha il fondo fertile nella maturazione?
Nessuno

Aggiunto dopo 2 minuti 47 secondi:
Posteresti i valori dell'acqua di rete? Li trovi on line sul sito del tuo gestore

Posted with AF APP
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
Dani24
star3
Messaggi: 90
Iscritto il: 30/06/18, 13:17

Tra PMDD e CO2...

Messaggio di Dani24 » 13/01/2019, 21:01

Ho trovato queste, risalgono al 20 Ottobre 2016
Nuova immagine bitmap.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti